Microfono a condensatore fascia bassa?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Pilloso wrote:

      il classico SM58 ti toglie da qualsiasi problema, una sicurezza, e ha anche il corpo necessario per sostenere la voce fino alle basse frequenze.
      L'SM58 è comunque un microfono di vecchia progettazione, mantenuto uguale fino a oggi solo perché tutti lo conoscono e sono abituati a usarlo. Oggi, piuttosto che l'SM58, prendi il Rode M1, che ha una risposta praticamente uguale a quella dell'SM58 dopo che l'SM58 è stato equalizzato come d'uso comune (circa -8dB alle basse e +3 alle alte frequenze), è meno sensibile ai rumori di manipolazione (o pervenuti tramite il supporto) e costa anche meno:
      it.rode.com/microphones/m1
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Post was edited 1 time, last by “Datman” ().

      D'accordo con Datman, ci sono alternative recenti più moderne ed economiche, chiaramente bisogna conoscerle, non vale per tutte.
      Se vuoi fare un passo per volta procurati una scheda audio e trova un mic dinamico in prestito, i Shure sono talmente diffusi che un qualsiasi cantante potrebbe prestartene uno per un paio di giorni da provare a casa per capire se ti soddisfa e se veramente ti serve il condensatore.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      In che senso se veramente ti serve il condensatore? Avendo intenzione di registrare solo in casa, dove comunque tratterò la stanza a dovere, non sarebbe comunque meglio prendere solo il condensatore? Anche perchè purtroppo non credo di potermi procurare non uno Shure, ma nessun tipo di microfono di qualità da provare

      Non è che mi sono fissato con il condensatore, anzi, a l'M1 costa anche la metà dell'NT1-A, ma i dinamici hanno un suono molto diverso che mi da una sensazione di suono "sporco", quasi un effetto prossimità editato male. Per carità, non sono un esperto e sto allenando da poco l'orecchio per queste cose, ma questo è il primo impatto che ho ricevuto ?(

      Post was edited 2 times, last by “Nerozione” ().

      Nerozione wrote:

      Non so, il dinamico non mi convince... quello a condensatore ha più dettagli no? Visto il fatto che non mi muoverò...

      Inoltre l'NT1-A non è un microfono "caldo" o sbaglio? Qualcosa del genere invece, che magari "dia" più profondità alla voce?
      Considera che i dettagli non sempre sono una cosa buona, soprattutto se sono dettagli da microfono economico. Rischi di dover lottare con sibilanti esagerate ed una "frizzantezza" che peró è fina ed inconsistente, toglie naturalezza alla voce.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk