Semplicemente...Microfoni

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Semplicemente...Microfoni

      Buongiorno a tutti!.

      E' un bel po che non leggo post interessanti sui microfoni, e volevo stimolare un po ognuno di voi con una domanda semplice, magari ne esce una discussione interessante sui vari tipi di microfono.

      Qual'è il microfono che vi è rimasto nel cuore? non necessariamente il più bello o il più utile.
      Quello che quando lo avete sentito siete rimasti rapiti e il perchè.

      Come lo avete usato, cosa ci avete sperimentato...

      Parto io:
      Il microfono che mi è rimasto nel cuore, è un particolare u67 (ne ho sentiti 5 in vita mia se non sbaglio).
      Quello che mi è rimasto nel cuore è il secondo che ho sentito.
      Era di un utente del forum.

      L'ho utilizzato tantissimo.
      Mi sono "svezzato" con quel microfono, ed ho inciso tantissime canzoni, tantissime cover quando ero ancora davvero un ragazzino.

      Il mio è un U67 Neumann.

      L'ho venduto per poter fare un upgrade generale del mio studio e non me ne pento...tuttavia mi manca ogni tanto :)...

      Cri
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!
      Dalle mie parti ti chiameremmo "Bocadolza"!

      Il mio è un AT4040, anche se poi sono arrivati mic migliori, ma la sua limpidezza, sugli altri mi manca parecchio.
      Certo ha dei limiti se paragonato a prodotti superiori, ma davvero quel suono cristallino non sono riuscito a trovarlo altrove, tutti i mic hanno carattere, musicalità, ma l'aria che trasmette il 4040 no.
      Poi con la mia voce un po' nasale è un toccasana, peccato che per altre questioni (dinamica, spessore, ecc) sia inferiore a microfoni più blasonati, ma è normale così.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      I miei, se la memoria non mi inganna, sono quattro:

      - un U47 tube, che un tecnico portò in studio appositamente per le registrazioni delle voci di Zucchero. Era il 47 più scuro e fumoso che avessi sentito e, con un Pultec sopra ad "aprirlo", era pura magia;

      - un U67, che un altro tecnico portò in studio per le riprese delle voci di Gino Paoli. Un vecchissimo 67 che, se non ricordo male, per questioni di importazione era marchiato Telefunken. Provammo diversi microfoni, erano tutti ottimi, ma con quello la voce di Paoli aveva una musicalità unica. A me a volte sembrava di ascoltare un sax. Ho poi nel tempo utilizzato tanti altri U67, ma per quanto belli ognuno aveva il suo carattere e nessuno mi ha restituto la stessa sensazione;

      - un AKG C24, per un progetto chitarra e voce, intimo e delicato, con una cantante con una gran voce calda. Un solo mic, una sola take, tanti brividi;

      - un Sony C800, per il suo suono unico e "pop", davvero un microfono raffinato, con un suono "finito".
      Giampiero Ulacco
      Producer - Engineer

      Website
      Anche nel mio caso è indiscutibilmente un U67. Ne ho due, ereditati da mio padre, e ci sono cresciuto... sono cresciuto con il suono Neumann, che ho ascoltato e a cui mi sono abituato quando ancora ero bambino. Uno dei due ha sempre suonato meglio dell'altro. Dovrei farli revisionare, ma è un vero casino.

      gobbetto wrote:

      Anche nel mio caso è indiscutibilmente un U67. Ne ho due, ereditati da mio padre, e ci sono cresciuto... sono cresciuto con il suono Neumann, che ho ascoltato e a cui mi sono abituato quando ancora ero bambino. Uno dei due ha sempre suonato meglio dell'altro. Dovrei farli revisionare, ma è un vero casino.


      Potrei aiutarti, scrivimi in pvt semmai e dimmi cos'hanno... :)
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!
      volntieri, ti scrivo un mp, ma al momento quello che ho io è la totale assenza di denaro :D
      un HA73 ed Il trattamento acustico al momento mi hanno prosciugato le poche risorse disponibili

      PAPEdROGA wrote:

      un AKG C24, per un progetto chitarra e voce, intimo e delicato, con una cantante con una gran voce calda. Un solo mic, una sola take, tanti brividi;


      E quando accadono queste magie giu il cappello e giu le lacrime...
      Bellissimo
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!