Microfono adatto per chitarra acustica

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Microfono adatto per chitarra acustica

      Premessa, per ora possiedo solo una focusrite che ha un solo ingresso per microfono e un ingresso jack per collegare direttamente una chitarra.
      Ipoteticamente quindi registrerei la chitarra con un solo microfono, quindi volevo chiedervi per prima cosa se è possibile ottenere un risultato di qualità anche così, o se devo valutare prima l'acquisto di una scheda audio da più ingressi. Se invece l'idea del microfono singolo vi piace, secondo voi qual'è il più adatto?
      Ah ho letto un po' su internet di questo
      Rode NT4, in pratica contiene due capsule e a quanto ho capito dovrebbe essere come due microfoni in uno, che ne pensate? Altrimenti pensavo di optare per un Rode NT2A. A voi la parola
      Ciao, è vero che il rode NT4 è 2 mic in uno, infatti esce con un cavo che si sdoppia, e ti servirebbero comunque 2 ingressi microfonici :)
      Ma cambierei decisamente orizzonti perché quello è pensato per riprese stereo, mentre su una chitarra al limite occorrerebbero 2 mic distinti da puntare a piacimento, e non vincolati a un'unica configurazione che oltretutto non serve.
      Come mic unico certo un NT2a ci può stare, e potresti usarlo anche per mille altre cose, a partire dalla voce fino a percussioni di ogni genere, rumori ambientali, fiati, ecc.
      Se invece vuoi qualcosa di più mirato alla chitarra forse è più indicato un condensatore a capsula stretta, per restare in casa Rode ti dico NT5, oppure molto apprezzati sono gli Oktava, se non i classici AKG C1000, questioni di gusti e scelte.
      Io sono per semplificare, perché nel mio caso la chitarra acustica è solo un riempimento, ma se avesse un ruolo predominante, molti ti consiglierebbero di puntare un secondo mic sul manico o altrove, magari di tipo diverso per catturare altre sfumature delle corde.
      Dipende molto dai brani e dal genere, cosa fai esattamente?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 1 time, last by “Pilloso” ().

      Prima di tutto grazie mille per la risposta Dunque, faccio un po' di tutto in realtà ahahah
      A volte scrivo piccoli arrangiamenti per 3/4 strumenti e li registro (male) per dare un idea, e li spesso la chitarra acustica non fa granchè se non accompagnare (anche perchè spesso uso una semihollow per le parti soliste, la attacco ad un ampli e registro quello con uno shureSM57). A volte però capita che registri la chitarra acustica in fingerstyle, senza altri strumenti, o la inserisco in pezzi bossanova con assoli e parti più articolate. Secondo te una cosa del genere non può rendere bene con un solo microfono?
      Io ti dico di sì, ovviamente per una resa molto professionale i microfono possono essere anche più di 2, conta inoltre molto l'ambiente.
      Domanda: ma la tua scheda consente di registrare simultaneamente da jack e da microfono, oppure è un unico ingresso?
      Perché se te lo consentisse non sarebbe per niente male, misceli le due sorgenti e hai sicuramente buon materiale per il missaggio.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Sì si vede, bravo! Ma quindi qui ti registravi col 57?
      Non mi sembra affatto male il risultato.
      Ecco invece per la scheda intendevo proprio se i canali, pur essendoci solo un microfonico, vengono considerati come 2 distinti e quindi se ti consente di registrarli simultaneamente.
      Mi dici esattamente il modello di Focusrite e versione? (2nd generation - 3rd o prima edizione?)
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ha i pre 1 e 2, certo solo il primo è microfonico, ma deve certamente consentirti di registrare simultaneamente i 2 canali, 1 microfonato e 2 via jack. Hai provato?
      Inoltre volevo chiederti cosa non ti piace della tua registrazione, perché mi sembra un suono gradevole e se lo misceli a quello del piezo potresti avere risultati ancora migliori.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      In sostanza il volume dello shure è bassissimo XD se ricordi ne parlammo già una volta, ed effettivamente i consigli che mi hai dato mi sono stati molto utili, ma il volume mi sembra comunque molto basso, calcola che lo metto quasi a manetta dalla scheda audio e dalla traccia di logic, in più qui ho usato un plugin presente all'interno del programma (so che quando si registra con microfono non si dovrebbe fare, ma il suono mi piaceva) quindi il suono non è naturale al 100%
      Mi è stato chiesto poi in questi di fare una piccola colonna sonora per un corto, e volevo ottenere un risultato il più professionale possibile, dici che anche così potrebbe andare bene?
      Proverò comunque ad usare entrambi gli ingressi :)
      Beh a me non dispiace affatto, certo con un condensatore avresti più volume e sensibilità ai dettagli.
      Se la stanza non è trattata e non ti interessa fare voci, ti consiglierei condensatore stretto come quelli che ti ho indicato nella prima risposta.
      Però prova anche i 2 segnali paralleli col piezo, visto che la chitarra ce l'ha e che hai il secondo ingresso, non vedo perché snobbarlo, certo ti darà un segnale molto diverso da quello microfonico, ma il mix tra i due potrebbe essere molto interessante, occhio anche ad allineare le fasi delle 2 tracce dopo la registrazione.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Il 57 con un buon pre rende bene sulla chitarra acustica. Ti attenua naturalmente le alte rendendole abbastanza morbide e le basse che non servono. Ha un buon attacco ai transienti che separa bene le corde tra loro. A me piace. Io uso 57 style e/o Md441.
      Anche un ribbon come l'M130 rende bene oppure sui condensatori il c1000s già consigliato.
      Ciao