SCHEDA AUDIO PROFESSIONALE COMPATIBILE CON WINDOWS 10

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      SCHEDA AUDIO PROFESSIONALE COMPATIBILE CON WINDOWS 10

      Salve ragazzi sto cercando di capire per i WINDOWSIANI SE C'è LA POSSIBILITA' DI LAVORARE PROFESSIONALMENTE CON WINDOWS 10.. USANDO PORTE USB 3.0 O USB C..QUALCUNO MI SA CONSIGLIARE SCHEDE AUDIO PRO? BUDGET 600-800 EURO
      Professionalmente, certo che sì, su qualsiasi sistema è possibile, basta conoscerlo e saperlo usare.
      Riguardo alle schede è un po' difficile definire cosa è "pro", anche qualcosa di molto economico può dare risultati pro, ma se la intendiamo in altri termini, le interfacce audio definite pro-sumer sono in genere quelle di fascia alta che costano ben oltre il tuo budget.
      Nella tua fascia possono essere interessanti le Focusrite Clarett, alcune Motu e la RME Fireface UC, e si parla bene anche delle Audient, ma quanti ingressi ti servono?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Pilloso non mi servono tanti ingressi perchè uso solo il microfono..bhe l'apollo twin usb dicono che ha dato problemi..le motu mi dicono che hanno problemi con windows bhe per pro gia l'apollo twin che costa 798..parliamo di pro cmq qualcosa che siano compatibile con windows 10 senza che devo chiamare un tecnico per sistemare il pc..non sono un tecnico del pc

      Pilloso wrote:

      Professionalmente, certo che sì, su qualsiasi sistema è possibile, basta conoscerlo e saperlo usare.
      Riguardo alle schede è un po' difficile definire cosa è "pro", anche qualcosa di molto economico può dare risultati pro, ma se la intendiamo in altri termini, le interfacce audio definite pro-sumer sono in genere quelle di fascia alta che costano ben oltre il tuo budget.
      Nella tua fascia possono essere interessanti le Focusrite Clarett, alcune Motu e la RME Fireface UC, e si parla bene anche delle Audient, ma quanti ingressi ti servono?
      io non sono un tecnico del pc quindi se ho problemi dovrei portarlo a far vedere nel caso ho problemi..quindi cerco qualcosa di compatibile ..visto che mi hanno detto che le motu e l'apollo usb da problemi..a me servono pochissimi canali perchè di norma usa solo un microfono a condensatore..rme mi piacciono..e mi piace anke la RME Babyface Pro FS
      Non so esprimermi sui problemi di cui ti hanno parlato riguardo Apollo e Motu, posso dire giusto che su alcuni sistemi alcune marche hanno qualche limite di compatibilità, ma di certo RME è tra quelle con i driver più leggeri, stabili e compatibili, e anche qualitativamente tra le migliori.
      La Babyface è il prodotto più "semplice" della casa, fossi in te mirerei alla Fireface UC che non costa molto di più, ma come formato e connessioni ritengo sia più funzionale ed espandibile in futuro.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Se desideri veramente avere una interfaccia audio pro considera la Universal Audio Apollo Twin USB Duo.
      Questa interfaccia è specifica per chi usa il sistema operativo di WINDOW.
      Due entrate per microfono e due per strumenti. Classe A preamp. Tra le altre cose ottieni anche il software per il controllo delle entrate/uscite e molto di più. La cosa interessante sono anche i plug-ins della UAD che sono, a mio avviso, i migliori sul mercato. Aggiuntivamente la Universal Audio stà completando la programmazione del suo nuovo software "LUNA", che è esclusivo per e interfacce della UAD e che potrai scaricare gratis una volta completato. Questo software è una piattaforma di registrazione molto funzionale e potrai registrare senza latenza. Il suo costo al momento è di circa 785 euro, ma potrai usufruire della indiscussa qualità delle interfacce della UAD.
      =O Per poter valutare la tua forza e quella di chi ti stà di fronte devi prima imparare a capire ed accettare le tue debolezze 8)

      Post was edited 2 times, last by “FrancoM” ().

      OT: la Universal Audio Apollo Twin USB Duo è esente dai problemi di latenza di Windows 10?

      Come molti (... scorrendo il forum di Microsoft) pur avendo una scheda di buona qualità, pur avendo driver dedicati per Windows 10, per avendo firewire con chipset Texas Instruments... con Windows 10 (prima con 1909 e ovviamente anche ora con 2004) ho il classico problema di "autoimpostazione" che sta diventando un classico su Windows 10.

      In pratica Windows 10 è considerato il primo "sistema operativo a bassa latenza" e vuol dire che per un bug del cazzo spinge al massimo le impostazioni della scheda audio in maniera del tutto automatica e incontrollata (in determinate condizioni... non classificabili) al fine di tenere la latenza sotto i 0,7 ms.

      Vale a dire che se con la mia scheda riuscivo ad avere stabilità contenendo la latenza entro i 3 ms (44,1/48 kHz e 128 samples)...
      Windows 10 mi porta le impostazioni a 192 kHz e 64 samples... così la latenza scende a 0,3 ms. Apparentemente una figata.
      E finché devo riprodurre musica non sento nessuno scratch o click... ma quando devo acquisire audio, magicamente va tutto in crash (in realtà ho trovato una soluzione "punk" per aggirare il problema...
      Su Mac, con la stessa scheda... mai avuto sti problemi.
      :(

      A me piacerebbe capire se effettivamente con alcune schede il problema è stato "risolto" (perché non è solo una semplice questione di driver)... perché magari faccio lo sforzo e mi prendo una scheda in cui il problema è esente.

      Post was edited 1 time, last by “Tzadik” ().