Modalità registrazione 4 canali

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Modalità registrazione 4 canali

      Una mia amica deve comprare un microfono per registrare la voce in un brano.
      Essendo inesperto le ho consigliato un microfono che ho usato io all'università per registrare le lezioni.

      Si tratta dello ZOOM H2: vi metto in allegato lo screenshot.

      Gliel'ho consigliato perchè le registrazioni sono nitide, è portatile, ha la scheda sd per memorizzare le registrazioni ovunque sei, e costa anche poco...
      Ho registrato anche la tastiera via jack e viene nitidissima!

      Secondo voi però c'è di meglio?
      Contate un budget di 150 euro e che lei non è pratica di programmi per registrare, deve imparare tutto da zero...(anche per questo le ho consigliato lo zoom, perchè basta premere il tasto rec sul microfono e parte la registrazione senza colllegare niente).

      Poi un'altra domanda: siccome questo microfono in realtà ha 4 microfoni, conviene registrare comunque in stereo utilizzando solo 2 microfoni oppure conviene utilizzare tutti e 4 i microfoni?

      Teneteconto che bisogna registrare la voce per una canzone
      Images
      • Screenshot_20200527-122901_Amazon Shopping.jpg

        241.25 kB, 720×1,480, viewed 3 times
      La base della canzone si può registrare nel microfono, e poi sovraincidere la voce sullo stesso microfono mentre la base viene eseguita?
      Non penso.
      Mi sa che occorre quantomeno un computer con un multitraccia anche misero.
      poi un microfono, un'asta, un antipop per schivare le sputazzate, un'ambiente adatto acusticamente e un paio di cuffie abbastanza chiuse per evitare i rientri.
      Credo che sia un approccio molto diverso da quello che intendi fare! ;)
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Lei ha la base nelle cuffie che riproduce dal pc, o dal cellulare, o come vuole lei.

      Mentre sente la base registra la voce al microfono: la sua voce viene registrata e memorizzata direttamente in una scheda sd interna al microfono.

      Finita la registrazione collega il microfono al pc tramite usb: il microfono viene rilevato dal pc in quel caso come una periferica d'archiviazione in cui è memorizzato il file della registrazione, e a quel punto carica il file nel pc e me lo manda.

      Tutto questo lo zoom h2 lo fa, io l'ho fatto per anni.
      Poi ovviamente non è uguale al fare una registrazione in studio (grazie!).
      Ma la registrazione permette di ascoltare nitidamente la voce, questo si.
      E trattandosi di registrazioni amatoriali va benissimo a livello qualitativo.

      essenovanta wrote:


      E trattandosi di registrazioni amatoriali va benissimo a livello qualitativo.


      E se va benissimo... va bene! :D
      Sono tipologie di macchine che semplicemente non prendiamo in considerazione, ma non per spocchia o che altro, ma solo perchè ragioniamo di scheda audio (minimo) e microfoni a condensatore di tutta altra tipologia, che fanno solo da microfono e da un sistema molto diverso di registrazione.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!

      essenovanta wrote:

      Secondo voi però c'è di meglio?


      La domanda iniziale era questa...perciò come giustamente dice @BjHorn non per spocchia non prendiamo in considerazione quel tipo di dispositivi. che per l'amor di dio uso anche io per lavori in studio quando faccio riprese ambientali...ma oltre un certo tipo di qualità inizi a spendere ben piu di 150 euro..quindi sarebbe stupido consigliare un qualcosa di simile no?

      Tu guarda questo stai aggiungendo 38 euro al tuo budget (non voglio fare i conti in tasca a nessuno..se divento offensivo fermami) ti porti a casa una scheda audio un microfono un paio di cuffie con relativi cavi...apri la scatola attacchi 2 cavi in croce e il gioco è fatto...la differenza è che ti si apre un mondo di possibilità. puoi comodamente registrare altri strumenti chitarre bassi pianoforti collegandoli direttamente...e quando scopri come usare gli ingressi midi sul retro e ti rendi conto delle orchestrazioni che puoi fare vai giu di faccia come si dice dalle mie parti.

      Capisci perchè non è spocchia la nostra?

      L'importante è non spacciarsi per fonici ma usare queste cose con la mentalità di un musicista..ad ognuno il suo