Samson c01 come cavolo lo uso

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Samson c01 come cavolo lo uso

      Ciao gente sono nuovo e sono ignorantissimo riguardo l'home recording, nonostante suoni da tempo.
      Ho comprato già da tempo un microfono a condensatore per registrare sia la voce che la chitarra acustica, e ho preso il Samson c01. Dalle recensioni mi pare di capire che una registrazione decente della chitarra, nonostante l'economicità del microfono, dovrei riuscire ad ottenerla.
      Eppure ottengo sempre un rumore elettrico di fondo orribile, che purtroppo copre molto il suono e non riesco a toglierlo con un programma qualsiasi per togliere il rumore indesiderato. Molto probabilmente non ho idea di come si usa :D :D :D .
      Io lo attacco con un cavo cannon alla scheda audio (Focusrite Scarlett solo), accendo la phantom e alzo il gain fino a che sulla traccia di audacity vedo perlomeno una forma d'onda di altezza rilevante(dovrei forse tenerlo più basso, e alzare il volume sul programma?).
      Non uso preamp o altro, nè registro in una stanza isolata (al massimo registro di fronte a un armadio aperto, avendo cura di bloccare gli angoli, ho sentito di certi matti che lo fanno e dicono ci sta come metodo per isolare il suono al livelli super-amatoriali).
      Qualcuno ha il samson? Se sì, ditemi come vi arrangiate con questo piccolo amico.
      Benvenuto.

      zenonedicizio wrote:

      ottengo sempre un rumore elettrico di fondo orribile, che purtroppo copre molto il suono

      Provato a cambiare cavo?
      Oppure stai usando troppo il gain, a che distanza lo metti dalla fonte sonora? Visto che stai in ambiente non insonorizzato conviene tenerlo a 10/15 cm.
      La "forma d'onda" non è un parametro sufficiente per capire a che livello stai registrando, potrebbe essere lo "zoom" di visualizzazione della traccia ad essere troppo basso.
      Bisognerebbe controllare il meter sul canale, o sul master, e avere dei picchi massimi intorno ai - 5 db o anche meno, ad alzare c'è sempre tempo e modo.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Cambia cavo. Usa un cavo di buona qualità. Sapendo usare il saldatore, la cosa migliore per non avere dubbi è farseli da soli con connettori Neutrik e cavo Tasker C128 o simile. Purtroopo, acquistando un cavo già fatto è impossibile capire se è di buona qualità o no, se non ha almeno connettori Neutrik o Cannon o di qualche altra buona marca.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Datman wrote:

      Cambia cavo. Usa un cavo di buona qualità. Sapendo usare il saldatore, la cosa migliore per non avere dubbi è farseli da soli con connettori Neutrik e cavo Tasker C128 o simile. Purtroopo, acquistando un cavo già fatto è impossibile capire se è di buona qualità o no, se non ha almeno connettori Neutrik o Cannon o di qualche altra buona marca.


      Dici? Io ho un cavo bespeco xlr preso assolutamente a buon mercato e ho usato quello, mi continua a produrre quel fruscio nonostante provi anche a registrare con gain più bassi... Non ho assolutamente mai immaginato che il cavo potesse essere così determinante (come ho già detto sono un gran ignorante)