Microfoni per un novellino

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Microfoni per un novellino

      Salve a tutti, sono nuovissimo del mondo dell'Home Recording e mi sto accingendo a preparare il mio primo studietto per registrare, per ora, chitarra e voce.



      Ho la possibilità di prendere un microfono a condensatore dell'audiotecnica nuovo (ancora imballato da una chiusura di un negozio) a solo 100 €

      IIl microfono in questione è l'AT2035.



      Volevo avere un qualche parere da voi esperti sull'oggetto e eventualmente, visto che per prezzo lo comprerò sicuramente, anche una qualche dritta, nel caso serva, sull'utilizzo ottimale di questo microfo.



      Poi sono già in possesso di uno Shure BG 2.1 e volevo sapere se potevo usarlo per qualcosa nelle registrazioni. che so tipo per la chitarra acustica o magari se viene buono per gli ampli per chitarra.



      Grazzie a tutti... :thumbsup:
      Io ti consiglio, se puoi, di spendere un po di più e prendere qualcosa di fascia superiore. Perchè con un mic molto economico rischi tra poco tempo di doverlo rivendere e prendere qualcosa di migliore.
      Ti posso consigliare o il Rode NT2 o il GSA ML32
      Con entrambi puoi ottenere ottime registrazione di chitarra e voce e altri strumenti, e sicuramenti li sfrutterai fino a che non vorrai passare a neumann o qualche altro modello hi-end.
      Ciao
      Ciao
      secondo me l'AT2035 può essere un microfono di tutto rispetto come primo acquisto, considerato che a prezzo pieno è venduto a poco meno di 200 euro.

      Una cosa importante, dato che stai per acquistare un microfono a condensatore è sapere a che tipo di scheda audio lo collegherai.

      é fondamentale infatti che la tua scheda abbia ingressi XLR con phantom power per l'alimentazione del microfono a condensatore, altrimenti non funzionerà, oppure ti toccherà acquistare un phantom power esterno...
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.
      intanto grazie per le risposte, in effetti l'at2035 lo pago io 100 perchè occasione, ma costa di listino intorno ai 200€. non vorrei trovarmi ad avere un microfono da 300 se non di più euro per poi non avere il materiale che valga il microfono che uso. quella dell'home recording è una piccola passione che mi è venuta perchè ho un gruppo e scrivo pezzi miei, ma dovendo cmq poi fare la sala prove con la possibilità della presa diretta nel caso serva farò qualcosa di meglio in sala prove. in casa mi accontento perchè non devo produrre demo ad alto livello.

      per ora visto che parto con poche disponibilità ma anche con un bagaglio informativo sui prodotti e le tecniche prossimo allo zero, pensavo di optare per una m audio fast track o la mkII o quella appena sopra che ha 4 ingressi e 4 uscite invece che 2, e le connessioni xlr con alimentazione Phantom. prodotti credo già buoni per quello che devo fare io con un spesa contenutissima (dai 90 ai 150 euro a seconda della scheda) che per di più mi lasciano anche già un programma di tutto rispetto, anche se ho già sia Reaper che Audition.

      cmq tornando ai microfoni... con il bg 2.1 posso farci qualcosa? l'ho provato in live è non è male ma certo non per la voce... potrei usarlo per le chitarre con gli ampli? o è meglio lasciarlo perdere? visto che ce l'ho già....