Ddx3216

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Ddx3216

      Salve sono nuovo del forum volevo sapere ho acquistato un ddx3216 usato appena acceso il display si accende ma non si vedeva nulla dopo 10 min pian piano è apparso tutto il vecchio proprietario mi ha detto che e normale e stato spento parecchio tempo e si deve stabilizzare ......ma.......voi cosa ne dite
      Ciao,
      il tallone d'Achille del DDX3216 è l'alimentatore, lo so bene perchè ne ero possessore fino all'anno scorso.

      Con il tempo i condensatori elettrolitici al suo interno si deteriorano e il mixer inizia a fare i capricci nel modo che descrivi perchè l'alimentatore va in protezione e non alimenta correttamente i circuiti.

      All'inizio, siccome i condensatori perdono "capacità" dopo alcune accensioni e spegnimenti, oppure lasciandolo acceso una ventina di minuti, il problema si risolve perchè i condensatori in qualche modo recuperano un minimo di efficienza.

      Con l'andare del tempo però le cose andranno sempre peggio, finchè sarà quasi impossibile vedere il mixer acceso.

      La soluzione è relativamente semplice: consiste nel "recappare" l'alimentatore, ovvero sostituirne tutti i condensatori elettrolitici.

      La spesa per il materiale è contenuta, ricordo di non aver speso più di 25 euro, il vero dramma è il lavoro di sostituzione.

      Il DDX 3216 è tenuto insieme da una miriade di viti; una volta aperta la scocca troverai che la parte mixer si trova tutta nella parte superiore, mentre l'alimentatore è solidale con il coperchio inferiore.
      All'interno troverai una decina almeno di cavi, cavetti e flat cable che vanno dalle varie schede fino all'alimentatore.

      Dovrai prima di tutto scollegare con cura e tanta pazienza tutti i cavi, facendo attenzione a segnare la posizione, eventualmente facendo una serie di foto con lo smartphone.

      Una volta "liberato" l'alimentatore dovrai aprirlo e procedere alla sostituzione dei condensatori elettrolitici, uno ad uno.
      Anche lì vedrai che sono un certo numero, pertanto procedi per gradi segnando man mano con un pennarello quelli nuovi per non confonderli.

      L'operazione richiede circa 3 ore facendo con calma, ovviamente devi sapere utilizzare saldatore, dissaldatore ecc come usi coltello e forchetta per mangiare... altrimenti meglio rivolgersi a qualcuno di preparato.

      Mi spiace per te comunque, perchè non hai trovato un venditore molto onesto.
      Io quando vendetti il mio DDX feci prima a mio carico tutto questo lavoro... Fortunatamente io sono un tecnico e l'ho fatto a mia cura, certo non è stata una passeggiata e ne avrei fatto volentieri a meno.

      Buona fortuna.

      PS: in rete trovi alcune foto e anche la lista dei condensatori da acquistare e sostituire.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.