Scelta Mixer USB/FireWire

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Ho cercato per giorni in lungo e in largo sulla rete per decidere tra il Mackie 1604 VLZ Pro "made in USA" e il Mackie 1604 VLZ3, e ho letto che i materiali del Pro sono sensibilmente migliori, ma stando anche al sito della Mackie i preamplificatori e l' equalizzatore sono migliori nel VLZ3.
      C' è anche da dire che il Pro lo pagherei ben 100€ in meno del VLZ3, tu che faresti? E quant' è che sono fuori produzione questi "made in USA"?
      non ho trovato tali informazioni a riguado

      Turner wrote:

      ma stando anche al sito della Mackie i preamplificatori e l' equalizzatore sono migliori nel VLZ3.

      Io non direi :)... poi de gustibus.

      Se fossero entrambi nuovi, io non avrei dubbi, ma gli "americani" sono fuori produzione da diversi anni... quindi, se riesci a trovarne uno, provalo, vedi come suona (che dipende anche da come è tenuto), e poi prova un VLZ3 che trovi sicuramente in negozio, così tiri da solo le somme.
      Il modello VLZ Pro dovrebbe risalire a prima del 2003, ed è andato fuori produzione intorno a 4-5 anni fa circa.

      Chiaramente dipende da come è stato tenuto, ma entrano in gioco anche le vedute personali... ad esempio, se io trovassi un VLZ Pro in buone condizioni con magari un fader o un potenziometro che fruscia o qualche condensatore che ha fatto il suo tempo, lo prenderei consapevole che posso ripararlo da me e non andrei nel pallone pensando a dove dovrò portarlo o quanto mi costerà ripararlo.

      Il paragone tra vecchia e nuova serie era più che altro per dire che comprare oggi un Mackie nuova serie, IMHO, non è per niente lo stesso "investimento" della vecchia serie. Conosco un tipo che aveva la vecchia serie ed ha la smania di rivendere tutto prima che "invecchi troppo", dai mixer alle automobili :), e il giorno dopo aver preso il VLZ3 lo ha riportato in negozio di volata e si è preso un A&H Wizard...

      Ora, senza farti venire dubbi amletici, se riesci a trovarne uno e a provarlo per bene, secondo me ne vale la pena. Altrimenti vai tranquillo su quello nuovo perchè fa comunque il suo lavoro senza problemi.
      Salve a tutti!
      Scusate se riapro questo 3d ma forse c'è qualcuno che può togliermi qualche dubbio riguardo al Mackie citato nel titolo, ovvero quello firewire.
      Ho intenzione di acquistarne uno e ho trovato un Onyx 1604 prima versione con scheda firewire già installata ad un prezzo abordabile.
      Mi chiedevo però quali fossero le effettive differenze tra la versione in questione (la prima per intenderci) e la seconda, quella definita 1604i.
      Purtroppo l'unica differenza che sono riuscito a cogliere, visto che sul primo modello non si trova molto è, oltre al design, la presenza della scheda firewire installata di serie.
      Grazie e buon forum! :thumbsup: