Scelta banco analogico Vintage TS 24 Soundcraft 6000 o dda qmr?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      pola_789 wrote:

      più che altro vorremmo usare il mixer come un signor sommatore !!!!

      C'è una cosa che non comprendo.
      Dicevi più sopra che lo utilizzate con grande soddisfazione dal 1995, ed ha una gran pacca (ci credo).
      La tua è un'esigenza di upgrade o il mixer sta andando a pezzi e devi comunque ripararlo?

      Dal mio punto di vista l'upgrade potrebbe essere un costo non giustificato: ok per l'aumento (presunto) delle prestazioni, ma mi pare che tra qualità attuale del mixer e qualità dei pre che hai elencato siete messi abbastanza :D bene, e se trovi delle pecche nelle produzioni che escono dallo studio forse devi orientarti verso altre spese (vedi acustica, ad esempio).
      Scusami grungelizer, ma qualcuno ha parlato di pecche nelle produzioni che escono ????
      Essendo passati un pò di anni, il mixer ha cominciato a dare un pò di problemi, ronzii, scricchiolii, canali i pre danno problemi.... per cui non può essere più utilizzato a pieno delle sue funzioni. Per cui il lavoro di cui parlo è appunto quello di farlo tornare a pieno regime !!!!!
      Credo di essere stato abbastanza chiaro ora.
      Chiaramente invece di mixare tutto dentro protools, vorrei ritornare come prima a fare tutto sul banco o quanto meno usarlo come sommatore...... ma al momento, avendo una serie di problemi, non può essere utilizzato in questa maniera e quindi chiedevo un consiglio a tutti se ne valeva la pena metterlo a nuovo. Tutto qui...... e cmq ringraziando Dio, pecche dovute all'acustica della sala o di altro tipo, per ora non ce ne sono !!!!!
      Farò una domanda stupida... ma quanti elettrolitici ci sono in un modulo singolo di un soundcraft ts 24?
      andrebbero sostituiti con altri elettrolitici oppure con un altro tipo di condensatore? e in questo caso non si snatura il suono "originale " del banco?
      Nel mio ex banco Mci ce ne erano una cinquantina a modulo, di vari valori, piano piano sostituiti con dei condensatori che arrivano a sostenere temperature fino a 105 gradi (gli originali mi sembra arrivassero a 80 gradi).
      Recording, SSL Mixing & Analog Mastering @ Synchronia Studios, Rome

      pola_789 wrote:

      Scusami grungelizer, ma qualcuno ha parlato di pecche nelle produzioni che escono ????
      Essendo passati un pò di anni, il mixer ha cominciato a dare un pò di problemi, ronzii, scricchiolii, canali i pre danno problemi.... per cui non può essere più utilizzato a pieno delle sue funzioni. Per cui il lavoro di cui parlo è appunto quello di farlo tornare a pieno regime !!!!!
      Credo di essere stato abbastanza chiaro ora.

      Hai chiesto un consiglio.

      Hai parlato di upgrade del mixer.

      Un upgrade (ad esempio lo step 3) ha dei costi comunque notevoli che vanno giustificati.
      Se non hai bisogno di un aumento delle prestazioni (soprattutto sui pre microfonici= sostituzione trafo sui singoli canali) in quanto non hai "pecche" nelle attuali produzioni allora il consiglio viene da sé: fai sistemare il mixer con il recappaggio (e quant'altro necessario, ad esempio pulizia e/o sostituzione dei connettori delle varie schede), senza spendere in upgrade costosi dei quali non hai realmente bisogno.
      Questo il mio pensiero.
      Non inquietarti :) .

      grungelizer wrote:

      pola_789 wrote:


      Questo il mio pensiero.
      Non inquietarti :) .


      No no....assolutamente... sono tranquillissimo, era solo per dire che pecche di questo tipo non ce ne sono....!!!
      E cmq sono orientato verso l'upgrade di alcuni( 8 canali circa) e una revisione e sistemazione generale del mixer, praticamente rimesso a nuovo....
      Grazie mille dei consigli a tutti.....con estrema franchezza e senza polemica con nessuno....anzi, è un forum splendido qui !!!!! ;)
      Io ho venduto il mio Soundcraft TS12 l'anno scorso a 4000€ pre cablato su tre patchbay.
      Gli unici problemi veri erano alcuni interruttori ALPS che ho sostituito prima di venderlo, i ricambi si trovano da Cofipo.
      Pur non essendo un banco eccelso e con eq più limitati rispetto al TS24 io mi trovavo molto bene a patto di stare attento ai gain, cosa comune a tutti i mixer.
      Io lo usavo con l'outboard sui bus, principalmente.