Monitor e risposte in frequenze

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Monitor e risposte in frequenze

      Salve, le risposte in frequenza di monitor sono reali o inserite dall'azienda,mascherando un po' la vera qualità del prodotto, per venderlo?
      Mi spiego meglio:attualmente in studio possiedo delle Empire r1000 e,tralasciando la qualità del prodotto in se, le risposte in frequenza di questi monitor sono 40Hz - 20 kHz. Ciò significa che posso ascoltare fino a frequenze di quel range? Se si questi dati valgono solo in caso di trattamento acustico dell home studio, quindi allestendolo con pannelli fonoassorbenti e bass trap in posizioni strategiche? ?(

      Grazie mille per la disponibilità
      chiedo venia se ho sbagliato sezione.

      Ciao.
      X
      Dipende dalla serietà del produttore e dalla qualità di ciò che produce. Se produce roba di buona qualità, non dovrebbe avere difficoltà a pubblicare la risposta reale. Naturalmente, data la dispersione delle caratteristiche fra tutti gli esemplari prodotti, la curva pubblicata sarà una media, la risposta tipica della maggior parte degli esemplari prodotti. Risposta da 40Hz a 20kHz, però, non significa nulla sia perché non è dichiarata l'attenuazione a quelle frequenze, sia perché non si sa che cosa succede in tutta la banda compresa.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4
      sono 2 discorsi diversi: nelle chart di risposta dei monitor un'azienda ti comunicherà che a 40Hz sei a -2,-6 ecc. Di solito le misure sono riferite ad una camera anecoica quindi in cui non c'è interazione con l'ambiente. Allora saprai che potenzialmente l'oggetto è in grado di produrre uno spettro di un certo tipo. poi lo porti nella realtà e tutto dipende da come e dove lo installi.
      se vendete il database mi incazzo.

      John69 ha scritto:

      Mi spiego meglio:attualmente in studio possiedo delle Empire r1000 e,tralasciando la qualità del prodotto in se, le risposte in frequenza di questi monitor sono 40Hz - 20 kHz. Ciò significa che posso ascoltare fino a frequenze di quel range?


      no...
      troverai anche scritto ± x dB (dove 'x' è un valore numerico espresso).
      Ciò significa soltanto che in quel range di freq. hai una risposta in frequenza lineare entro i tot. dB comunicati.
      Sotto e sopra la risposta in frequenza indicata, non è che non senti più nulla, semplicemente i monitor non rispondono più in maniera così lineare ma il segnale si attenua rapidamente.
      Poi la stanza influisce tantissimo sul sentire o meno certe frequenze....
      Se hai una cancellazione di fase nel punto di ascolto, causata da un'interferenza monitor/parete, sei tranquillamente in grado di percepire range di frequenze con differenze di 20-30dB come ridere...
      Stesso discorso per le modali, ma qui avrai delle risonanze fastidiose.

      In una stanza sonorizzata a dovere, la sua interazione sarebbe molto inferiore e ti avvicineresti ad ascoltare la reale risposta dei monitor.
      Se hai una cancellazione di fase nel punto di ascolto, causata da un'interferenza monitor/parete, sei tranquillamente in grado di percepire range di frequenze con differenze di 20-30dB come ridere...

      Si immagino sia questo il mio problema...

      Grazie a tutti , mi avete chiarito molti dubbi! :)

      P.s:Non riesco a taggarvi nelle risposte...
      X