Subwoofer + Casse monitor

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Dj Fugo ha scritto:


      E dove li potrei mettere? Dietro le monitor avrebbe senso? Oppure dove altro potrebbero andare?


      ma guarda, io non sono così esperto da poterti dare indicazioni sul trattamento generale. Ti do quelle sui punti di early reflections solo perchè so che lì sostanzialmente non si può sbagliare: in ambito homestudio (lasciamo perdere gli studi professionali, i design RFZ ecc) la soluzione universalmente accettata è il broadband. Lì non si può sbagliare, metti pannelli broadband belli spessi in lana di roccia/vetro e non puoi fare male.
      I 242: da quello che ho letto, in ambito homestudio sono sostanzialmente molto poco utili, Vanno bene per sale conferenza e ristoranti, dove l'unica preoccupazione è coprire il range del parlato (200-2000 Hz).
      Dove metterli quindi? Boh... a caso :D , ma tratta meglio i punti di prima riflessione.
      Come già ti ho detto io non li avrei comprati, ma questo nei limiti delle mie scarsissime conoscenze in materia, e nei limiti del sentito dire (forum).



      Ed ecco che sorge la domanda...questo parametro è riportato sulla lana di roccia che vado ad acquistare? Anche qui, non dovrei sbagliarmi se è tutto ben dichiarato sull'etichetta del prodotto..

      Purtroppo non sempre è un parametro indicato. Se vuoi una ricetta veloce fai semplicemente così: 24cm (4 pannelli da 6 cm) di Lana Isover UNI 60mm, 60*120, che trovi da Leroy Merlin. Verifica nella scheda tecnica che la resistività sià di 12000 Pa*s/m3.



      Azz, è veramente pochissimo! E' la metà di quello che ho pagato io, inizio a pensare che il fai da te non sia poi tanto male! Il problema è costruire quelle assi lì di legno da soli XD
      Aiuto..


      Il costo del prodotto commerciale riguarda manodopera, uffici commerciali, strutture, scelta dei materiali, test, spedizione. Se fai tutto da te il costo è anche un quarto. Ma parlo appunto degli assorbitori a velocità, facili da costruire.

      EDIT: assi di legno? sempre leroy merlin, già levigate se vuoi, e della misura che vuoi. Hanno listelli lunghi (tipicamente 2,5 mt) che ti farai tagliare come preferisci, da loro stessi.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “gobbetto” ().

      Grazie Gobbetto! Stamattin ho letto il pdf che mi hai mandato ma.......non ci ho capito nulla per via dell'inglese! Speravo di riuscire a tradurlo ma mi perdo una marea di cose (usare google translate non è abbastanza per avere una traduzione accurata). Aprireri un thread per farmi seguire nell'impresa...
      Però vedo che servirebbe un attrezzo per pinzare il legno (che non ho), serve la punta del trapano per avvitare, serve la colla per il legno...e sono tutte spese da mettere in conto. Non sembra una passeggiata costruire questi pannelli da soli...tu sei riuscito a farlo da solo?
      sì, non è per niente difficile, e io non sono neanche portato per il fai da te...
      Serve una sparapunti sicuramente, per fissare TNT e tessuto al telaio. Quanto al trapano, io non l'ho usato, per fissare i vari listelli tra di loro ho usato dei chiodini da 30mm e colla per legno.
      Ma grande! Vuol dire che non devi per forza seguire alla lettera le cose che dice questa guida qui! Puoi inventarteli un pò te, l'importante è che facciano il loro lavoro! Be , ma posso chiedere aiuto a te ogni tanto se ti va? Mi sento un pò sperduto in quest'impresa titanica... X/
      Ma sì dai, puoi fare altre domande su questo thread. Per le broadband non puoi sbagliare troppo, le uniche varianti sono costruttive ed estetiche: una soluzione può essere meglio di un'altra da questi due punti di vista, ma alla fine quello che conta è che in un punto di prima riflessione ci sia molta lana. Come ci riesci e quanto è bello il risultato è assolutamente indifferente dal punto di vista acustico.
      Quella guida è buona perché ti dice il modo per usare la minor quantità di legno possibile per un pannello broadband: non a caso è il metodo usato da Gik e Oudimmo. Usi poco legno, spendi poco, e non copri con il legno grandi parti della lana. Personalmente ho anche rinforzato i due laterali piccoli con pannellini da 3 mm di faesite, grandi 24*60, aderenti alla lana, ma solo per motivi estetici: hai angoli più definiti.
      Capisco! Ma mi stavo chiedendo, come hai fatto tu a tagliare e fissare quei piccoli pezzettini di legno che ho evidenziato nella foto?
      E per fissare i pannelli al muro?

      Allora, ricapitoliamo, il materiale che serve, da quel che riesco a capire dalla guida è:

      1 Legno- che tipo di legno prenderei?
      2 Lana Isover UNI 60mm, 60*120, resistività di 12000 Pa*s/m3.
      3 Tessuto da posizionare sul pezzo di legno- Quale tessuto prendere?
      4 Tessuto da usare per coprire l'intero pannello- Quale tessuto prendere?

      Chiarito questi dubbi sul materiale, posso dire di essere gia a buon punto! hehe
      Immagini
      • Immagine.png

        576.1 kB, 1,050×758, scaricati 3 volte

      Dj Fugo ha scritto:

      Capisco! Ma mi stavo chiedendo, come hai fatto tu a tagliare e fissare quei piccoli pezzettini di legno che ho evidenziato nella foto?
      E per fissare i pannelli al muro?

      Allora, ricapitoliamo, il materiale che serve, da quel che riesco a capire dalla guida è:

      1 Legno- che tipo di legno prenderei?
      2 Lana Isover UNI 60mm, 60*120, resistività di 12000 Pa*s/m3.
      3 Tessuto da posizionare sul pezzo di legno- Quale tessuto prendere?
      4 Tessuto da usare per coprire l'intero pannello- Quale tessuto prendere?

      Chiarito questi dubbi sul materiale, posso dire di essere gia a buon punto! hehe


      Ma neanche ti sono arrivate le trappole Gik e già pensi a costruirne altre? :D
      Magari vedi prima il risultato con quelle che hai ordinato, che fretta c'è?

      Comunque, ti rispondo figurati... :)

      Per gli angoli di rinforzo: non li ho fatti. C'è più di un modo per fare questi telai. Gik ne usa uno leggermente diverso: un terzo listello corto, uguale ai primi due, e posizionato al centro. Ha la stessa funzione degli angoli di rinforzo, ed è più facile farsi fare i tagli da Leroy o Brico o chi vuoi tu. Io ho fatto così.
      Questo vuol dire che per ogni telaio ti servono: due listelli da 120cm (io li ho presi 3cm*2cm, per me sufficientemente spessi) e tre listelli corti (nel mio caso da 56 cm, in modo che il telaio misuri alla fine, esternamente, 60*120, come la lana) .

      Lana: sì quella che ti ho consigliato secondo me va bene. La lana a 12K di resistività dà ottimi risultati a quello spessore (24 cm).

      Tessuto esterno, visibile: dipende da quanto tieni all'estetica. Deve comunque essere fonotrasparente (devi poterci respirare attraverso).
      Se vuoi spendere molto poco e l'estetica non ti interessa eccessivamente, usa il pannolenci a taglio che trovi nei negozi di bricolage e tessuti, o su amazon. E' un feltro leggero, spesso 1mm, e comunque non malaccio anche a guardarsi.
      Altrimenti usa i tessuti di Oudimmo o Gik, che vendono anche separatamente nelle sezioni DIY.
      Molto bello il tessuto HiFi di Oudimmo, oppure il Camira Lucia di Gik.

      Come TNT sottostante (retro del pannello nel tutorial): puoi sempre usare il pannolenci, oppure il TNT che si trova a rotoli o a taglio nei negozi di giardinaggio. Quello molto leggero, usato per la copertura delle coltivazioni.
      Nel pdf che ti ho linkato usano il feltro (o altro TNT) solo per la parte posteriore non ricoperta da tessuto, e non visibile una volta appeso il pannello. Ma anche in questo caso io ho preferito un po' diversamente: TNT (leggero, da giardinaggio) che riveste tutta la lana di roccia, e tessuto "buono" (di estetica) sulla parte esterna.
      Questo per trattenere meglio le polveri della lana, che possono essere irritanti.

      Per appendere il pannello: ganci ad occhiello aperto (Leroy Merlin), forse anche un singolo gancio a pannello può andare bene. Si usa spesso un sistema con gancio + cordicella (catenella) metallica. Meglio cercare qualche immagine o video in proposito, e se non sbaglio come al solito trovi qualcosa sul sito GIK.
      Grazie mille dei consigli sui materiali! Così non posso sbagliare!
      Come lana di roccia vedo che all'Heroy hanno questa :D
      leroymerlin.it/catalogo/pannel…0KPQQIEAQYASABEgIfkPD_BwE


      gobbetto ha scritto:

      Ma neanche ti sono arrivate le trappole Gik e già pensi a costruirne altre?
      Magari vedi prima il risultato con quelle che hai ordinato, che fretta c'è?

      Si sono un tipo ansiosetto ti rivelo! XD
      Da quando mi hai parlato dei pannelli fai da te mi sto gia mettendo in testa di provare a costruirli, e lunedì vado a recuperare il materiale! Ho i lati un pò scoperti con due sole 242..
      Domani di fatti mi arrivano i pannelli che ho ordinato, e avrò problemi con le moster dietro di me forse, come si vede nella foto. In linea d'aria le monitor non sarebbero proprio centrate coi pannelli...per colpa del divano sarei costretto a mettere i pannelli un pelo sovrastanti le casse.

      E poi ci sarà da posizionare quelli sul tetto...e sinceramente non saprei dove metterli..vanno anche loro sopra le casse (stile metodo dello specchietto) oppure vanno messi sopra la testa?
      Immagini
      • WhatsApp Image 2018-11-27 at 10.29.18.jpeg

        78.04 kB, 1,024×397, scaricati 5 volte

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “Dj Fugo” ().