Daw, controller o banco?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      eccomi, dopo una settimana in attesa che il nocturn facesse pordenone monza in 6 giorni manco fosse venuto a cavallo, ieri l'ho ricevuto!

      Il primo test non è andato benissimo, l'ho installato senza problemi ma una volta lanciato pro tools il primo errore era di compatibilità con un plug-in (izotope Vynil) che sono stato costretto a disinstallare (tanto è gratuito e mi è servito per un solo progetto) il secondo problema era nel caricamento di plugin, ho dovuto deselezionare dall'automap tutti i plug in e selezionarne solo alcuni per poter fare un test. finalmente PT si apre, ma scopro che va in conflitto con il mio Icon Qcon Pro X disabilitandogli alcuni tasti e funzioni, ma devo dire che a un primo test veloce sembra molto efficente, mappare i controlli dei plugin sul nocturn è davvero un gioco da bambini. Purtroppo però il lavoro chiama quindi decido di aprire il progetto su cui sto lavorando per provarlo all'atto pratico, ma con questo progetto mi da un altro errore (purtroppo mi son dimenticato di trascrivermelo ma diceva qualcosa come se le tracce fossero state spostate) quindi ho dovuto disinstallare driver e automap rimettere il noturn nella scatola, sudando 14mila camice per la paura che il progetto fosse definitivamente corrotto.

      In definitiva è facile da installare e sembra essere un piacere da usare ma ha molte controindicazioni. appena avrò un po di tempo voglio riporvarci e cercare di farlo convivere con l' Icon! vi terrò aggiornati!

      Nuovo

      Ciao Saglio,
      Per controllare i plug (e PT in generale) io ho da poco preso usato un Digidesign Command 8 e devo dire che mi ha decisamente svoltato e velocizzato il modo di lavorare.
      E' integrato al 100% con PT(ultime versioni incluse pur non essendo ufficialmente supportato) ed una volta imparate le logiche diventa davvero veloce, sia per la sezione mixer che per quella di controllo dei plugin dove mappa in modo automatico il plugin che selezioni(sempre attraverso di lui) e ti riporta i parametri sul suo display.
      La sezione transport è molto basilare (percarità, sempre meglio dell'ArtistMix ma andrebbe affiancato un Artist Transport se vuoi davvero levare mouse e tastiera.
      Devo provarlo con altre DAW (ora che SONAR platinum è gratuito mi sembra un buon candidato per una prova) ma essendo MIDI(tra l'altro anche con MIDI out etc) non ci dovrebbero essere intoppi ;)