Collegare chitarra elettrica ad amplificatore tastiera.

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Collegare chitarra elettrica ad amplificatore tastiera.

      Buongiorno a tutti, ultimamente mi sono intrippato con la chitarra. Ne ho preordinata una elettrica ed ora devo decidere che setup impostare.

      Posseggo già un buon amplificatore per tastiera Behringer ultratone k900fx (90watt)



      E visto che volevo risparmiare un pochino mi chiedevo se attaccare la chitarra elettrica (con effetti analogici singoli) all'amplificatore per tastiera potesse danneggiarlo in un qualche modo.
      Pensavo di prendere un paio di pedali (un distorsore ed un overdrive) da utilizzare visto che l'ampli ha già vari chours, phasers e delay oltre ad avere un equalizzatore integrato.

      Il razionale di tutto sto casino sarebbe:
      -prendere da subito dei pedali singoli analogici che possano andar bene per un buon ampli dedicato in futuro, imparando così ad usarli e gestirli
      -usare l'ampli da tastiera come ampli da studio
      -Ammortizzazione della spesa di un ampli dedicato da 100 euro con soli presets, per poi dover rispendere il doppio in amplificatori di qualità e pedali dedicati.
      Evitarmi quindi la catena--> ampli da studio (primo anno) -->primi pedali (secondo anno)---> amplificatore da live (terzo anno)

      Secondo voi ha senso questa cosa? sto sbagliando qualcosa? Rischio di rovinare l'amplificatore da tastiera?

      Grazie mille in anticipo per esservi letto tutto, se ho sbagliato sezione spostatemi pure il 3d, è che non sapevo bene dove inserirlo visto che copre 3 argomenti differenti :)

      Saluti!
      "I can see much cleaner now i'm blind"
      quell'amplificatore è fatto per riprodurre uno spettro di frequenze molto più ampio di quello di un amplificatore per chitarra che raramente ha il tweeter.
      Quello che ti servirebbe è un pedale o multieffetto che nella catena abbia anche la simulazione della cassa, in pratica, nei modelli molto evoluti usa degli impulst di casse per chitarra, in altri usa dei filtri in modo sa simulare il taglio di frequenza tipico dei coni da chitarra.
      che budget hai?
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain ha scritto:

      quell'amplificatore è fatto per riprodurre uno spettro di frequenze molto più ampio di quello di un amplificatore per chitarra che raramente ha il tweeter.
      Quello che ti servirebbe è un pedale o multieffetto che nella catena abbia anche la simulazione della cassa, in pratica, nei modelli molto evoluti usa degli impulst di casse per chitarra, in altri usa dei filtri in modo sa simulare il taglio di frequenza tipico dei coni da chitarra.
      che budget hai?


      Sui 100-150 euro circa
      "I can see much cleaner now i'm blind"
      Puoi optare per una cosa digitale o anche analogica, con quel budget hai diverse scelte, la cosa importante è che abbiano la simulazione della cassa.
      Dai una occhiata al VOX STOMPLAB 2G
      Oppure, analogici qualcosa della sansamp tipo il Tri AC o il GT2
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Paul Rain” ().

      Paul Rain ha scritto:

      Puoi optare per una cosa digitale o anche analogica, con quel budget hai diverse scelte, la cosa importante è che abbiano la simulazione della cassa.
      Dai una occhiata al VOX STOMPLAB 2G
      Oppure, analogici qualcosa della sansamp tipo il Tri AC o il GT2


      Quindi volendo andare di analogico la connessione che dovrei fare sarebbe Chitarra--simulatore (tipo triAC) -->overdrive-->riverbero-->ampli tastiera?
      Oppure è sufficiente fare Chitarra-->overdrive-->riverbero-->ampli tastiera frequenze "aggiustate" dall'equalizzatore?
      "I can see much cleaner now i'm blind"
      UIl tri AC praticamente simula un amplificatore per chitarra in tutte le sue parti, compresa la cassa, però bisognerebbe sincerarsi che sua emulata la cassa.
      La giusta catena sarebbe:
      Chitarra - eventuale distorsore/overdrive/booster - triAC - il tuo ampli. Riverbero e Delay sono effetti che sarebbe bene usare in send-return ma col tuo amplificatore probabilmente li puoi mettere appena prima dell'entrata dell'ampli stesso.
      Fai però una approfondita ricerca prima di comprare il triAC, ci sono molti altri prodotti simili, thomann ha dei pedali con il loro marchio Harley Benton molto economici che fanno un discreto lavoro. La serie true tone, non sono versatili come il triAC ma costano 30euro l'uno nuovi
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      personalmente farei scelte più semplici. Adesso realizzano alcuni amps per chitarra, anche valvolari, a pochi watt che fanno il loro onesto lavoro.
      Ad esempio un piccolo Vox Pathfinder 15r o simili ti permette di accedere ad un suono decente senza fronzoli, ( …alcuni con uscita cuffie, line out ecc…). Puoi anche tirare su il gain ed arrivare ad modesto overdrive. Poi prendere qualche pedalino economico come H.bento, Joyo ecc.
      Passare da un ampli come il tuo mi passerebbe la voglia di suonare.

      Paul Rain ha scritto:

      UIl tri AC praticamente simula un amplificatore per chitarra in tutte le sue parti, compresa la cassa, però bisognerebbe sincerarsi che sua emulata la cassa.
      La giusta catena sarebbe:
      Chitarra - eventuale distorsore/overdrive/booster - triAC - il tuo ampli. Riverbero e Delay sono effetti che sarebbe bene usare in send-return ma col tuo amplificatore probabilmente li puoi mettere appena prima dell'entrata dell'ampli stesso.
      Fai però una approfondita ricerca prima di comprare il triAC, ci sono molti altri prodotti simili, thomann ha dei pedali con il loro marchio Harley Benton molto economici che fanno un discreto lavoro. La serie true tone, non sono versatili come il triAC ma costano 30euro l'uno nuovi


      Grazie mille per il consiglio, mi hai dato un grandissimo aiuto :)

      Teleborian ha scritto:

      personalmente farei scelte più semplici. Adesso realizzano alcuni amps per chitarra, anche valvolari, a pochi watt che fanno il loro onesto lavoro.
      Ad esempio un piccolo Vox Pathfinder 15r o simili ti permette di accedere ad un suono decente senza fronzoli, ( …alcuni con uscita cuffie, line out ecc…). Puoi anche tirare su il gain ed arrivare ad modesto overdrive. Poi prendere qualche pedalino economico come H.bento, Joyo ecc.
      Passare da un ampli come il tuo mi passerebbe la voglia di suonare.


      Anche per questo devo pensarci su un poco.
      Comunque grazie mille per la mano che mi avete dato
      "I can see much cleaner now i'm blind"
      Red, magari detta così uno potrebbe anche non capire :)
      Intende dire un modo per disattivare il tweeter dal tuo amplificatore.
      A istinto non credo, essendo un amplificatore per tastiera ma non si sa mai, dai una occhiata.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      MrRed ha scritto:

      Non c'è uno switch per escludere la tromba?


      Paul Rain ha scritto:

      Red, magari detta così uno potrebbe anche non capire :)
      Intende dire un modo per disattivare il tweeter dal tuo amplificatore.
      A istinto non credo, essendo un amplificatore per tastiera ma non si sa mai, dai una occhiata.



      La cosa che più si avvicina è portare al minimo gli alti nell'equalizzazione
      "I can see much cleaner now i'm blind"

      Nuovo

      guardavo adesso delle immagini dell'amplificatore, vedo che non ha una entrata adatta (con l'impedenza giusta) per una chitarra, sono tutte line o mic.
      Secondo me devi per forza usare un qualcosa prima.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      youtube.com/watch?v=HEoNo2CfZFA
      il suono che avresti è più o meno così visto che il tuo amplificatore è full range.
      il problema è che comprare da Thomann significa 20euro di spedizione, se avessi altri acquisti da fare varrebbe la pena, costano 30 euro.
      se ti servisse anche un Overdrive, il loro Vintage overdrive è un bel pedale... sempre per 30 euri.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Paul Rain ha scritto:

      youtube.com/watch?v=HEoNo2CfZFA
      il suono che avresti è più o meno così visto che il tuo amplificatore è full range.
      il problema è che comprare da Thomann significa 20euro di spedizione, se avessi altri acquisti da fare varrebbe la pena, costano 30 euro.
      se ti servisse anche un Overdrive, il loro Vintage overdrive è un bel pedale... sempre per 30 euri.


      Questi mi piacciono un sacco. Ne prenderei sicuramente uno.

      Paul Rain ha scritto:

      guardavo adesso delle immagini dell'amplificatore, vedo che non ha una entrata adatta (con l'impedenza giusta) per una chitarra, sono tutte line o mic.
      Secondo me devi per forza usare un qualcosa prima.


      MrRed ha scritto:

      Se le impedenze non sono adatte suonerà sempre male.
      Lo switch si potrebbe fare artigianalmente con un interruttore.


      Se uso un simulatore di ampli come quelli della Joyo che ho appena visto e mi piacciono un sacco risolverei il problema del sound e dell'equalizzazione?
      Con l'impedenza invece come faccio? Si sistema con il simulatore o devo comprare un adattatore?
      "I can see much cleaner now i'm blind"

      Nuovo

      MI sono confuso, mi hai linkato quelli della thomann, sono entrambi simulatori sui 30-40 euro circa, solo che quelli della joyo sono anche su amazon
      "I can see much cleaner now i'm blind"

      Nuovo

      Sono la stessa cosa, la jojo li fa per thomann che ci mette il suo marchio harley benton.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      dodicesimotasto.blogspot.com/2…hitarra-elettrica-ed.html
      che se te lo provo a spiegare io ne capiresti meno di prima :)
      Con uno dei Truetone risolvi anche il problema dell'impedenza
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Paul Rain ha scritto:

      dodicesimotasto.blogspot.com/2…hitarra-elettrica-ed.html
      che se te lo provo a spiegare io ne capiresti meno di prima :)
      Con uno dei Truetone risolvi anche il problema dell'impedenza


      In tutto questo mi sono dimenticato di dire che la chitarra elettrica monta un paio di pick up attivi (emg 81-85, cort evl-z6 presa usata).

      Ricapitolando.

      Chitarra elettrica --> (truetone: che modello prendo?)--> [catena di effetti da costruire nel tempo e che serviranno per un amplificatore dedicato in futuro]-->simulatore ampli (tipo jojo,thomann)-->ampli tastiera.

      Ho capito bene?
      "I can see much cleaner now i'm blind"