Collegamento vecchie casse

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Collegamento vecchie casse

      Ciao a tutti!

      Sto assemblando un piccolo studietto da camera molto tranquillo con cui registrare qualche traccia di chitarra/basso/voce. Come potete vedere dall'allegato utilizzo una scheda audio Steinberg Ur22 mk2. A questa vorrei collegare due casse da studio e avendo trovato in casa queste due vecchie casse anni '90 avevo pensato di provare a riciclarle, volendo risparmiare qualcosa per il momento, visto che comunque non ho esigenze particolari (per ora non necessito di monitor da studio buoni, mi servivano tanto per un ascolto rapido). Il problema sorge dal fatto che queste casse non presentano nessuna etichetta o riferimento alle caratteristiche tecniche. Ognuna di esse ha semplicemente un cavo jack da 3.5 (non rca, alimentazione o altro).

      Mettendo un adattatore jack da 6.3 le ho collegate direttamente alla scheda audio, ma anche regolando il volume al massimo risulta piuttosto basso.

      Venendo al dunque (e mi scuso per la confusione e la banalità della domanda):

      1. Premesso che le casse son quel che sono, ho fatto un collegamento adatto o ho sbagliato qualcosa ? (cosa dovrei fare per collegarle)
      2. Forse mi rispondo da solo: sono casse passive e necessitano di un amplificatore(?) In tal caso su cosa mi dovrei orientare visto che solitamente le casse si collegano agli amplificatori con un rca e queste hanno un jack?

      Vi ringrazio in anticipo :D
      Images
      • casse.jpg

        237.39 kB, 1,600×1,200, viewed 6 times

      Post was edited 1 time, last by “Nicola10” ().

      La seconda che hai detto.
      Dovresti però capire che wattaggio e impendenza hanno per non fare danni.
      Ma dato che mi paiono VERAMENTE scarse, forse l'acquisto di un amplificatore non giustificherebbe la fatica di trovarne uno adatto, e il relativo costo.
      Dovresti portarle da un radiotecnico per vedere se si riesce a capire di quale ampli necessitano, e controllarle se funzionano.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      secondo me con quello che ci spendi per l'ampli più il rischio di farle funzionare e scoprire che suonano male, e con male intendo che magari iniziano a distorcere gia a livelli bassi, oppure magari fai male i conti e le bruci, io mi comprerei un paio di cassine base base ma carine su thomann se non erro c'è qualcosa anche sotto i 100 euro
      Innanzitutto grazie per le risposte (tutto sommato prevedibili, cercavo solo una conferma e l'ho avuta).


      piccolo off topic: Probabilmente su Thomann non ho molta convenienza contando i costi di spedizione e tutto, quindi probabilmente cercherò su mercatino o su Amazon. Che casse consigliate a prezzi decenti, adatte alla musica "suonata" (quindi abbastanza equilibrate, non con bassi troppo invasivi da musica elettronica o robe simili)?
      Diciamo che il mio intento era temporeggiare con il vecchiume della discussione per poi fare un investimento un po' più mirato. Non mi sono imposto un budget avendo appena iniziato la ricerca (visto che non le consideravo un investimento prioritario, visto che comunque non le avrei usate troppo e avrei lavorato per la maggiore in cuffia). A questo punto però meglio prendere qualcosa in tempi decenti. Indicativamente di direi sui 100-150 (potendo eventualmente salire ma non so se sia il caso).
      Ciao,
      concordo con quanto ti hanno detto nei post precedenti.

      Le tue casse non sono amplificate, pertanto devi acquistare un amplificatore separato che, ad andare bene, pagherai non meno di una cinquantina di euro.

      A quel punto io ti consiglierei di orientarti su un prodotto tipo questo strumentimusicali.net/product_…tcn-brown-v14-coppia.html

      Che sicuramente è di qualità nettamente migliore con il vantaggio che una volta ricevute le colleghi alla tua scheda e sei pronto per lavorare con soddisfazione.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.
      Se smanetti un minimo con l'elettronica (attaccare dei fili a dei morsetti), si trovano degli amplificatori cinesi in classe D che rispetto al contesto economico sono piuttosto qualitativi. Vendono la scheda funzionante senza scatola a 10 euro circa. Vanno alimentati a 9 o 12 volt, quindi ci vuole un adattatore corrente continua.
      Questo credo che sia il record del rapporto qualità prezzo :)
      Le uso come terzo ascolto perchè erano le vecchie casse del mio socio e per non buttarle le abbiamo collegate. occhio perchè sono molto dure e molto molto molto mediose!

      prova a guardare anche queste

      thomann.de/it/alesis_elevate_3_mkii.htm

      io ho le elevate 6 e sono molto molto morbide e poco focus sui transienti però van bene!

      Comunque vai su qualsiasi sito e metti in ordine per prezzo...sotto i 150 c'è un infinità di roba!