Amplificatore cuffie con ingressi bilanciati o altre soluzioni

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Amplificatore cuffie con ingressi bilanciati o altre soluzioni

      Ciao a tutti, un domanda.

      ho una vocal booth collegata a 2 regie. I cavi sono lunghi una quindicina di metri. I cavi escono bilanciati dal convertitore (1 x L e 1 x R). Con un amplificatore per cuffia con ingressi sbilanciati ronza che è un piacere (i cavi passano dal solaio). Le linee microfoniche contenute nello stesso multicore invece non ronzano. Quindi imputo la colpa agli ingressi sbilanciati dell'ampli.

      Ora:
      qualcuno conosce ampli per cuffie con 2 ingressi bilanciati? Da Thomann mi dicono che non ne esistono (mah).

      Devo prendere 2 ampli, o esiste qualche scatoletta che mi può aiutare, tipo una DI BoX al contrario senza adattamento d'impedenza da mettere nella vocal booth?
      Ciao,
      i fili dentro ai cavi delle cuffie sono tre, e sono usati per canale destro, canale sinistro e massa. Per questo motivo non esistono cavi stereo bilanciati.
      Afex
      "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
      Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
      ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

      Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:
      io avevo capito che chiedesse di bilanciare il segnale per le cuffie. :rolleyes:
      Scusate, certo che esistono gli ampli che prendono segnale bilanciato, ci mancherebbe.
      "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
      Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
      ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

      Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:

      Afex wrote:

      io avevo capito che chiedesse di bilanciare il segnale per le cuffie. :rolleyes:
      Scusate, certo che esistono gli ampli che prendono segnale bilanciato, ci mancherebbe.


      no il segnale arriva già bilanciato nella VB, ma non ho ingressi bilanciati a cui collegarlo. Ampli con 2 ingressi bilanciati (2 x L, 2 x R) pare non ce ne siano tanti in realtà, io devo collegare due regie diverse.

      mark88 wrote:



      certo che esistono, senza prendere modelli esoterici entrambi i behringer HA6000 e HA8000 hanno ingressi bilanciati.


      è che Behringer me l'ha sconsigliato quello di Thomann stesso, magari ha pregiudizi anche lui, ma io tenderei a fidarmi.

      Mi sa che a questo punto metto una patchbay sotto l'ampli e amen

      Post was edited 1 time, last by “odos” ().

      ciao
      mi sembra che Art abbia in catalogo un aggeggio economico e funzionale
      epiphone dot , epiphone sg , squire precision. mac mini 2,5 i5 , 16 gb ram , ssd 1 Tb crucial mx 500 , hd 1 Tb Lacie usb 3 , presonus 192 studio mobile, osx 10.15.4, logic pro x 10.4.8, spl 9945.

      odos wrote:

      è che Behringer me l'ha sconsigliato quello di Thomann stesso


      Ha ragione quello di Thomann... Behringer fa schifo!
      Pensa che il mio HA4700 dopo soli 20 anni di utilizzo live, 20 anni di botte e abusi, 20 anni in giro per l'italia a pigliare umidità e qualche volta pure pioggia, 20 anni in cui non ha perso un colpo manco a pagarlo... l'anno scorso ha deciso di guastarsi, e ho dovuto pagare ben 21 euro iva inclusa per sostituire un coso!
      Fa talmente schifo che è uno degli ampli per cuffie più usato OVUNQUE in the world... ma se quello di thomann dice che fa schifo... :D :D :D
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!

      BjHorn wrote:

      odos wrote:

      è che Behringer me l'ha sconsigliato quello di Thomann stesso


      Ha ragione quello di Thomann... Behringer fa schifo!
      Pensa che il mio HA4700 dopo soli 20 anni di utilizzo live, 20 anni di botte e abusi, 20 anni in giro per l'italia a pigliare umidità e qualche volta pure pioggia, 20 anni in cui non ha perso un colpo manco a pagarlo... l'anno scorso ha deciso di guastarsi, e ho dovuto pagare ben 21 euro iva inclusa per sostituire un coso!
      Fa talmente schifo che è uno degli ampli per cuffie più usato OVUNQUE in the world... ma se quello di thomann dice che fa schifo... :D :D :D


      A me non cambia niente, ho una DI di Behringer e a me sembra suoni pure benone. L'unico dubbio è che si tratta di un prodoto recente a differenza del tuo. Behringer in passato ha fatto cose simpatiche come gli Eurodesk. Non saprei.

      Inoltre differenza non da poco è che la sua funzione non è live, ma in studio e in particolare per podcast, quindi due o tre persone che parlano seduti per qualche oretta e ADR. In questione non è l'affidabilità. L'ultima cosa che voglio è che si lamentino per il rumore di fondo, che è l'argomentazione principale del tecnico di Thomann. Io non lo so, non sono un tecnico.

      Comunque sì, per tagliare la testa al toro, il HA800 v2 ha due ingressi separati e bilanciati. Posso provarlo.
      Il dubbio del tecnico non è infondato, c'è una certa distanza, la qualità dei componenti fa sicuramente la differenza nel rapporto segnale rumore. Anche la qualità del cavo stesso, non solo dell'ampli.
      Non ti resta che acquistare, provare e restituire come ormai fa chiunque.
      Se sei fortunato te la cavi con Behringer, oppure sali di livello.
      "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
      Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
      ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

      Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:

      odos wrote:

      L'unico dubbio è che si tratta di un prodoto recente a differenza del tuo.


      Non so se è contemporaneo al mio, ma l'HA8000 gira già da un bel pò!
      E se ha la stessa circuiteria (cosa probabile) direi che non avrai problemi di rumore di fondo, anche il mio ha svolto lavoro di studio spesso e volentieri, inoltre in studio è anche più semplice che renda bene, al contrario del live, dove ti capitano cavi fatti col pongo.
      Però l'Ha8000 non ricordo di averlo mai usato, mi rifaccio solo alla mia esperienza con il mio, che è molto simile.
      Prova a cercare qualche recensione magari.
      Il tizio di thomann ha perso punti già quando ti ha detto che non ne esistevano con entrate bilanciate! :D
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      ciao
      art head amp 6 - sei uscite e ingressi bilanciati
      epiphone dot , epiphone sg , squire precision. mac mini 2,5 i5 , 16 gb ram , ssd 1 Tb crucial mx 500 , hd 1 Tb Lacie usb 3 , presonus 192 studio mobile, osx 10.15.4, logic pro x 10.4.8, spl 9945.

      BjHorn wrote:

      odos wrote:

      L'unico dubbio è che si tratta di un prodoto recente a differenza del tuo.


      Non so se è contemporaneo al mio, ma l'HA8000 gira già da un bel pò!
      E se ha la stessa circuiteria (cosa probabile) direi che non avrai problemi di rumore di fondo, anche il mio ha svolto lavoro di studio spesso e volentieri, inoltre in studio è anche più semplice che renda bene, al contrario del live, dove ti capitano cavi fatti col pongo.
      Però l'Ha8000 non ricordo di averlo mai usato, mi rifaccio solo alla mia esperienza con il mio, che è molto simile.
      Prova a cercare qualche recensione magari.
      Il tizio di thomann ha perso punti già quando ti ha detto che non ne esistevano con entrate bilanciate! :D



      no, mi sono spiegato male. Ha detto che non avevano in sortimento ampli con 2 ingressi stereo indipendenti che fossero anche bilanciati. Quando gli ho fatto osservare che avevano l'HA8000 (visto che avevo già spulciato il sito), ha detto di lasciare perdere. Di piú non so.

      Per una volta che alzo il telefono perchè non ho voglia di sbattermi per informarmi, eccomi qua lo stesso. :D


      Comunque se mi dici che non compro un rottame, lo prendo per provarlo. Se assolve il suo compito e non fruscia per me va bene.

      odos wrote:

      Per una volta che alzo il telefono perchè non ho voglia di sbattermi per informarmi, eccomi qua lo stesso.


      Ehehehehe
      Comunque io non voglio convincerti di nulla, ci mancherebbe.
      Mi sono solo "sdegnato" per la reazione del tizio sul fatto che è un behringer, marca che non ho mai sottovalutato nel corso della mia "carriera", avendone usato più di un prodotto e vedendoli usare molto spesso anche da grossi e rinomati service, inoltre negli ultimi anni sta dando pure un pò di problemi a marchi ben più blasonati per il fattore qualità/prezzo.
      Poi è ovvio che ci sono prodotti migliori, che però costano più del doppio.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Dunque, andando a memoria, di Behringer come ampli cuffie, ne ho avuti 4, forse 5 addirittura. Uno lo regalai all'inizio perchè un amico ne aveva bisogno e io lo presi nuovo. Rumore di fondo? Prossimo allo zero. Ingressi? Erano gli anni '90 e già erano bilanciati. Mai avuto problemi se non che di eccessivo calore (all'epoca).

      Oggi ne ho due: un 4600 ed un 4700 che ho mantenuto per la differenza di pilotaggio in chiave d'impedenza in uscita.
      Sono vecchiotti entrambi ma vanno ancora come il primo giorno. Nessun rumore di fondo. Ingressi bilanciati entrambi. Sia TRS che XLR...

      Certo, poi dopo aver provato altri ampli cuffie, dopo aver preso un 103 della Lake People, negli anni ho capito che la qualità audio non era, e non poteva, visti i componenti interni, essere di qualità eccelsa. Ma stiamo parlando di ascolto monitor in sala prove o registrazione, credo, no? A quel prezzo ancora non credo esista di meglio. O forse si ma bisognerebbe fare confronti di un certo livello e non chiacchiere da bar (forum).

      Ho letto le specs dei due nuovi modelli (a me sembra semplicemente una rivisitazione estetica...) ovvero il 6000 e l'8000 v2 e mi pare che entrambi abbiano ingressi (ed uscite dirette main bilanciate).

      Piuttosto bisogna vedere di che qualità sono i cavi. Per connettere i miei, nei 2 metri quadri di cui dispongo, utilizzo cavi bilanciati autocostruiti, di lunghezza anche superiore ai 6mt. Per sentire rumore di fondo devo alzare il volume ad un livello che l'attacco di qualunque suono potrebbe lacerarmi il timpano (tanto per capirci...).

      Se li consiglio? Senza dubbio alcuno a meno di poter provare alternative di pari livello qualitativo e scegliere anche per altri motivi che, detto sinceramente, adesso mi sfuggono.

      Saluti
      ...Musicalmente Parlando...
      ok ok, come detto, lo proverò. Grazie!

      I cavi sono 15-20 metri, li ho presi al metro, della MTI e ci ho saldato i connettori. e passano in un luogo dove non dovrebbero passare, si portano dietro di tutto. Ma come detto le linee microfoniche nello stesso multicore sono silenziose come dovrebbero.

      Ripeto a tutti quelli che mi consigliano (e che comunque ringrazio) che ciò di cui ho bisogno sono 2 ingressi stereo separati bilanciati, perchè ho 2 regie, e non solo 1 ingresso stereo. Inoltre a rack.

      Ora mi taccio, compro il coso e vi faccio sapere.

      Post was edited 1 time, last by “odos” ().

      colgo l'occasione di questo thread per chiedere un consiglio.
      io in registrazione ho una alta qualità (Apogee 24AD in spdf) ma in riproduzione mi sono da anni sistemato in questo modo: dalla uscita della scheda audio PCI Audiophile 2496 entro in un ampli cuffie behringer HA400 e da questo entro:
      - con cavo jack stereo a 2 cavi jack alle KRK VXT8
      - sempre con cavetto stereo all'ampli T-AMP Fenice 20 per le NS10m
      - a delle cassettine Philps per PC come 3° ascolto
      - alle cuffie
      e mi trovo abbastanza bene, secondo voi potrei fare qualche upgrade economico (solo per l'ascolto) e come ?