Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Salve a tutti,

      anche se non mi conosce praticamente nessuno voglio ringraziare tutti quelli che hanno tanto scritto su questa passione fantastica, e che hanno permesso ad un neofita della "tecnica musicale" come me di muovere i primi passi tra sequencer e vst...

      Ho intenzione di fare il passo di iniziazione comprando una nuova DAW (ordinata ieri) e come prossima spesa una coppia di monitor che prenderanno il posto delle indiana line da salotto che hanno prestato onorato servizio per i primi esperimenti sonori con l'ausilio dell'informatica.

      Il punto è questo: ho un budjet di massimo 700€.

      Mi rendo conto che a parità di prezzo i tanti modelli hanno dei punti di forza e delle debolezze. Chi di voi fa questo genere di musica? che monitor usa? con quale grado di soddisfazione?

      Mi sarebbe davvero utile per limitare il range di modelli così da cercare in zona dei rivenditori che me le facciano provare, soprattutto per non perdere tempo ad ascoltare quei modelli che vanno forte su altri generi come il rock o la dance, e che quindi non fanno al caso mio.
      Magari esistono modelli che lavorano bene su ogni genere... lascio a voi esperti l'illuminazione che cerco...

      Personalmente conosco solo la dotazione di Galaxiproject che stimo tantissimo per il talento eccezionale e la disponibilità dimostratami in altre occasioni.

      Chi mi può aiutare?

      Non mi resta che ringraziarvi in anticipo. Ogni considerazione sarà super-ben-accetta :mavieni:


      Piccolo OT: come faccio a inserire una gif al mio profilo? si può fare solo in fase di creazione oppure son ancora in tempo? Grazie =)
      Au revoirrr
      LeOn

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Ciao,
      io ti consiglio EMES, hanno un dettaglio sulle alte frequenze eccezionale e in generale una risposta in frequenza e fase molto lineare.

      Spendendo poco + di 700/800 euro prendi le Pink, molto apprezzate, più economiche hai le Cobalt e le Quartz.

      Have a nice day,
      Lorenzo
      more beer, please :thumbsup:
      MyBlog
      MyYouTubeChannel

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      ciao, ovviamente la cosa migliore è sempre riuscire a provarli....qui sul forum molti felici possessori di adam a7 che per il tuo genere credo siano decisamente adatte quindi le metterei nella tua wish list :durbans:..... si dice che quel tweeter a nastro sia niente male

      cia :boingo:

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Ciao Leon, anche io ti stimo moltissimo!

      come sai, posseggo le Tannoy reveal Active, l'unica coppia di monitor da me utilizzata da quando compongo musica, quindi non so dirti molto circa altri diffusori. Per quanto riuarda le Tannoy, che a suo tempo scelsi un pò ad intuito e un pò grazie alle informazioni assunte dagli amici del forum, sono momnitor con i quali mi trovo veramente bene, a parte la ncessità di qualche ritocco di eq sulle alte che vengono riprodotte un pò, per così dire, addolcite tendendo quindi ad enfatizzarle in fse di missaggio, almeno le prime volte che le usi.
      Io te le consiglio spassionatamente.

      un abbraccio

      giuseppe
      "Non mi sorprende ciò che vedo ma come diversamente vedo"

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Per soundaround:
      vedo che nel tuo studio hai solo EMES e lavori molto con formazioni classiche, ne deduco che il tuo orecchio è parecchio allenato a questo tipo di sonorità.
      Vedo però che usi le PINK per completare il surround... avendo il cono da 5" non è che da sole suonano un po' scarne sulle basse frequenze?
      Tu le hai provate a se stanti?
      Poi c'è la questione prezzo: non le trovo a meno di 850€ e sono fuori budjet... Le KOBALT e le QUARTZ le hai mai sentite? come le paragoneresti alle PINK? grazie della disponibilità.

      Per BrainOvulation:
      Grazie del consiglio, ho letto i post sulle ADAM e ho visto come due settimane fa siete riusciti a far salire di 150€ i loro prezzo su un rivenditore che le vendeva in offerta... la famosa legge della domanda-offerta! :acc:
      lì come prezzo siamo al limite... le aggiungo di certo alla wishlist. Grazie

      Per Galaxi:
      Ciao Giuseppe, sono impaziente di ascoltare un tuo nuovo lavoro :]... spero che gli stimoli ritornino così come la serenità. I tuoi monitor sono più economici del tetto che mi sono prefissato, circa il 30-40%, che non è certo poco. Le avevo già prese in considerazione, ma voglio approfondire il mercato intorno ai 700€ che nella mia testa già non esistono più sul conto in banca... Suppongo che ci possano essere diversi pro rispetto alle TANNOY di quella fascia... ma potrei dire una sciocchezza perché non ne ho mai sentite.
      Tu hai sentito di qualcuno che ha un altro modello di TANNOY, magari di fascia un po' più alta, che tratta sonorità come piacciono a noi due e che ne è soddisfatto? Grazie e a presto


      Au Revoirrr a tutti
      LeOn

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Originally posted by LeOnsaba
      Per soundaround:
      vedo che nel tuo studio hai solo EMES e lavori molto con formazioni classiche, ne deduco
      che il tuo orecchio è parecchio allenato a questo tipo di sonorità.


      In realtà ho modo di lavorare con uno spettro molto più ampio di generi e suoni, sia in studio che dal vivo. La musica acustica, di cui la classica, mi ha permesso di apprezzare maggiormente la differenza tra i diversi monitor oggi in commercio sulla resa alle alte frequenze e mi ha decisamente orientato verso le Emes.
      Comunque ho anche una coppia di Yamaha NS-10 che uso alternativamente alle Violet nelle diverse fasi di tracking e mix.
      Il punto di forza di tutto il sistema è che l'ascolto "casalingo" di materiale elaborato in studio raramente da luogo a sorprese e, nel caso, riguardano eventuali modifiche sulle scelte fatte dai musicisti in fase di mix (volumi, effetti ecc.)


      Vedo però che usi le PINK per completare il surround... avendo il cono da 5" non è che da sole suonano un po' scarne sulle basse frequenze?
      Tu le hai provate a se stanti?


      Scarne le Pink? Naaaaaa.
      Le Pink sono il primo sistema Emes che ho provato e hanno determinato, grazie al loro dettaglio, l'acquisto di TUTTO il set-up che possiedo.
      Hanno una risposta ampia e lineare, non gonfiano i bassi e mantengono una ottima intellegibilità delle alte frequenze.
      Le uso come completamento del sistema surround perché, permettendomi di risparmiare quache soldino, non ne ha minimamente compromesso la resa.


      Poi c'è la questione prezzo: non le trovo a meno di 850€ e sono fuori budjet... Le KOBALT e le QUARTZ le hai mai sentite? come le paragoneresti alle PINK? grazie della disponibilità.


      Anche se le occasioni di sentirle non mi sono mancate, non ho avuto modo di fare un ascolto approfondito. Posso darti la mia impressione "al volo" che è stata di un suono proiettato in avanti, molto presente e accattivante.

      Have a nice day,
      Lorenzo
      more beer, please :thumbsup:
      MyBlog
      MyYouTubeChannel

      Post was edited 1 time, last by “soundaround_it” ().

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Alla fine ho deciso e comprato:

      ADAM A7

      Hanno vinto il parere condiviso sull'ottimo rapporto qualità prezzo e poi la spesa che calzava con budjet disponibile...


      La differenza rispetto alle indiana line che avevo è notevole, suono morbido e molto preciso, potenza abbondante per una stanza 4X4 come la mia.
      Quanti dettagli che prima non coglievo nei brani di ascolto :] e quanti difetti che prima non sentivo nei miei mix :Aa

      ora devo farci l'orecchio per lavorarci.


      Ringrazio tutti quelli che mi hanno dato consigli per ponderare bene la scelta.
      LeOn

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Ciao gianc,

      non ho capito come vuoi fare le prove sui 4 tipi di monitor citati... li hai tutti a disposizione?
      In caso affermativo faresti cosa molto utile a tutti coloro che non conoscono questi modelli.
      LeOn

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      In realtà avevo pensato anche a registrarle in azione con un microfono lineare e postare l'audio online.
      Ma la cosa per essere il più possibile uniforme dovrebbe essere fatta nello stesso posto, con lo stesso microfono e gli stessi CD.
      Io sono a Roma e mi offro volontario sia per ospitare baldi giovani possessori di diffusori. sia per essere ospitato con le mie Energy.
      Sono un fautore del mono, personalmente mi andrebbe benissimo anche un solo diffusore sia per la registrazione che per eventuali misurine.

      potremmo anche indire una gara con premietto (simbolico) per il possessore del migliore diffusore di pari categoria, insomma vi ho lanciato la palla, se volete io ci sto.

      Io posso attualmente disporre di 5-6 coppie di diffusori paragonabili.

      Fatemi sapere :)

      Ciao.

      RE: Monitor per Soundtrack Orchestrali, Fusion, Jazz

      Aldilà della mia scarsa conoscenza tecnica, sono un po' lontanuccio... ma l'idea è buona.

      In attesa di un cenno dei romani del forum ti saluto.

      Au Revoirrr
      LeOn