delucidazioni e consigli su monitor

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      delucidazioni e consigli su monitor

      salve, sono nuovo piacere, spero di non angosciarvi troppo :)

      volevo capire qualcosa in più sui monitor perchè vorrei cominciare a risparmiare per comprarne un paio.

      domanda 1) da che cifra più o meno si trovano monitor professionali per voi? io ad esempio ho delle empire1000, 50 euro di monitor, immagino che con queste sia difficile produrre qualcosa di professionale (professionale per homerecording intendo). informandomi in giro ho visto che krk vxt4 e 6, adam ax5 e forse qualche yamaha sono i nomi più considerati nella fascia più economica di monitor professionali

      domanda 2) vorrei che mi spiegaste le qualita delle casse accennate sopra con l'aiuto di questo confronto "adam a3x vs empire r1000" le prime hanno un woofer da 4,5" e risp di freq da 60hz a 50khz le seconde invece hanno un woofer da 4" e risp in freq 49hz a 20khz.
      queste caratteristiche non sono cosi diverse addirittura le empire arrivano a 49 quindi più giù delle a3x; perchè allora la differenza di prezzo è così grande?

      domanda 3)il mio obiettivo è produrre hip hop e mi è stato detto quindi di concentrarmi sulle frequenze tra 50 e 60 hz che sono fondamentali per questo genere. i monitor migliori per lavorare con quelle frequenze nel caso riportato sopra quali sarebbero? leggendo le statistiche ed ignorando il prezzo direi le empire ma poi guardando il prezzo.....dov'è l'inghippo? per il genere cmq su cosa dovrei orientarmi?

      domanda 4) è una sciocca curiosità mia, molte casse sono vendute singolarmente, non in coppia, perchè?

      grazie, scusate sono prolisso
      mentre cerchi in giro ti rispondo lo stesso per fare un po' di chiarezza :)

      risposta 1: no, a 50 euro non troverai mai nulla di professionale, nemmeno per l'home recording e si, hai detto bene, sono i nomi più gettonati

      risposta 2:confrontare adam ed empire è molto difficile.. confronta un triciclo con una bici da città insomma.. Ricorda: la risposta in frequenza non è l'unico parametro di qualità, anzi, i parametri sono molteplici, a anzi, spesso trae in inganno: guarda ad esempio le cuffie da lettore mp3 che si trovano in giro, sono dichiarate da 20 Hz a 20 kHz. Non vuol dire assolutamente nulla se non ti dicono di quanti dB cambiano salendo o scendendo nello spettro delle frequenze. La risposta in frequenza è solo uno dei molti indici di qualità, ma nemmeno uno dei più importanti. Inoltre, difficile capire sulla carta la qualità delle casse se non si ha esperienza anche in campo elettronico

      risposta 3: che statistiche leggi?

      risposta 4: perchè sono effettivamente moduli singoli e indipendenti. Mentre le empire r 1000 (che possiedo anche io) hanno l'ampli in una cassa e poi mandano il segnale all'altra con i cavi di potenza, tutte le casse professionali sono perfettamente identiche l'una all'altra

      edit: vedo ora che è il tuo primo messaggio, benvenuto!
      "...and you're working your way
      from the ground on down.."
      Benvenuto anche da parte mia.

      Tutto e Niente ha scritto:

      mi è stato detto quindi di concentrarmi sulle frequenze tra 50 e 60 hz che sono fondamentali per questo genere

      Eresia, mi piacerebbe sentire le produzioni di chi ti ha detto questo. Per qualunque genere è fondamentale un rapporto equilibrato tra le frequenze, o quello che soggettivamente viene percepito per equilibrato. Insomma, devi cercare l'ascolto che ti fa lavorare meglio. Ma riguardo le frequenze ricorda: per far suonare bassi e alti alla perfezione, devi saper lavorare le medie frequenze. Parti da questo e cancella qualunque infomazione specifica, che sia hip hop o altri generi.
      Per questo e per tutto il resto, ci sono sempre le orecchie e l'esperienza a guidarle (e un corso, che non fa mai male).

      Altra cosa, quoto AleTN: leggere le specifiche dei monitor aiuta di sicuro, ma lungi da pensare che a parità di caratteristiche, queste suonino uguali.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “lordadb” ().

      grazie per le domande molto esaurienti !

      a questo punto però mi chiedo quali sono le caratteristiche tecniche da considerare principalmente? ad esempio mi avete detto che oltre alla risposta in freq bisogna valutare i db che variano salendo e scendendo nello spettro, ma non ho capito se è meglio che il valore dei db debba essere alto o basso cioè è meglio 2 db o 1?

      e poi volevo proporre un altro confronto tra questi due modelli di krk quale pensate sia migliore? strumentimusicali.net/product_…---monitor-da-studio.html
      strumentimusicali.net/product_…---monitor-da-studio.html

      Tutto e Niente ha scritto:

      interessanti, qualcuno sa dirmi di più su queste, qualcuno che le ha o le ha sentite?

      mi pare ci fosse un utente che ne parlava molto bene, prova ad utiizzare la funziona "cerca threads" la trovi in alto
      a dx sotto ora e data.

      Tutto e Niente ha scritto:

      ma i woofer sono da 6 pollici?

      si, da 6"

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “serpava” ().

      Penso che l'ambiente influenza la risposta in frequenza finale molto più di una
      eventuale (e lieve) irregolarità rilevata in camera anecoica che trovi nelle
      specifiche tecniche. Quindi non me ne preoccuperei più di tanto.
      Le tannoy hanno vantaggi precipui che altri difficilmente possono ottenere.
      Prova a dare un'occhiata ai messaggi precedenti di questa sezione, se ne é
      parlato abbastanza

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “serpava” ().