La Coppia Perfetta..

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      @ djspeed : le Mackie, tanto per fare un esempio, hanno ispirato alcune famose "copie" fatte da Behringer....sono buoni monitor e anche oltre oceano hanno una buona reputazione :)

      @Hotwheel: la mia era una chiara estremizzazione leggermente sarcastica (ma non è stato colto il senso...hai preso tutto alla lettera praticamente :) )...

      Comunque permettimi...possono essere marchiati pure B&W...ma monitor da 200 euro, sono sicuramente scrausi PARAGONATI a monitor da 1000...questo me lo passi?

      Le A5, imho, non sono considerabili monitor, come le MSP3...e su queste ultime parlo con cognizione di causa...

      con tutto il rispetto per Yamaha...ma dopo le NS10, non hanno più avuto un prodotto veramente valido nel campo del monitoring...

      ...wheel...io le HS80 le ho usate un mesetto, mentre le MSP3 le ho ancora a casa, regalate a mio fratello...le MSP5 sono casse dello stereo...

      Come ho già detto, se i miei commenti non vi piacciono, bypassate e andate avanti...per quanto mi riguarda ho esaurito l'argomento :)

      ciao!! 8)
      Giuseppe Novella
      Live, Mixing & Recording Engineer
      Dimenticavo una cosa importantissima!

      NON HO MAI DETTO CHE ADAM o YAMAHA sono marche SCRAUSE...sono cose che se rileggi non ho detto...

      D'altronde il senso della frase, "meglio una coppia di monitor seri, che due di monitor scrausi" mi sembra impossibile da fraintendere...

      Mettici dentro le marche e i modelli che vuoi...

      Detto questo è l'ultima volta che partecipo a discussioni sui monitor...visto che ogni volta saltano fuori i "cacciatori" di pelo nell'uovo...

      Buon proseguimento
      Giuseppe Novella
      Live, Mixing & Recording Engineer

      MrRed ha scritto:

      Se non sbaglio Pape usa le quested ma non ricordo quale modello.


      No. Uso le NS10... ed una coppia di B&W serie Nautilus e delle Tannoy 800.
      Poi ho avuto ed usato una serie infinita di altri ascolti, sempre usati come secondo ascolto. Ma di Quested ho utilizzato solo le main, con relativi sub ed ampli... quindi credo sui 20k€ di sistema d' ascolto. Un tantino fuori budget :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      MrRed ha scritto:

      Magari nello studio non trattato hai sentito più basse di quante ne hanno in realtà.....

      PAPEdROGA ha scritto:

      MrRed ha scritto:

      Se non sbaglio Pape usa le quested ma non ricordo quale modello.


      No. Uso le NS10... ed una coppia di B&W serie Nautilus e delle Tannoy 800.
      Poi ho avuto ed usato una serie infinita di altri ascolti, sempre usati come secondo ascolto. Ma di Quested ho utilizzato solo le main, con relativi sub ed ampli... quindi credo sui 20k€ di sistema d' ascolto. Un tantino fuori budget :)


      Pape, chiedo anche a te, vista la tua grande esperienza, e il gran numero di ascolti...
      per la produzione di sound elettronici, e per un ascolto tranquillo cosa ti sentiresti di consigliarmi?
      Budget 1000€.
      Doppia o Singola coppia?.
      ...puoi pagare la Scuola..ma non puoi comprarti la Classe...

      soundcloud.com/basalto-music
      io non userei mai le hs come PRIMO ascolto. hanno un suono molto di cartone.

      anche nel negozio dove vado spesso, il ragazzo del reparto fonia, che comunque sembra essere abbastanza preparato. mi ha consigliato che se avessi voluto prendere le hs come monitor, da utilizzare assolutamente come secondo ascolto, solo alla fine del mix. ma di fare TUTTO il mix con la prima coppia di monitor.

      e come prima coppia mi ha consigliato adam a7 o krk vxt6 (non avendo io una stanza troppo grande!)
      ed infatti ho sentito a confronto le 3 coppie, e di gran lunga adam e krk erano sopra di molto!

      poi per una questione mia ho preferito le vxt6, mio prossimo acquisto :)
      fanpage
      imac 27" quad core 4gb di ram 1TB di hd - focusrite saffire LE - krk vxt 8 - akai mpc 2000 - amek CIB - audio technica AT4047 - m-audio oxygen 49
      Shini, ci mettevo dentro le due marche di cui stavamo parlando.

      E non mi sembra di aver detto qualcosa da cacciatore di pelo.

      Ci siamo fraintesi? Nessun problema, sorry, e tutto qui :rolleyes:
      Spendi sullo studio: E' l'unico investimento che non andrà mai a perdere.
      La Passione, l'esperienza, l'umiltà e la voglia di fare, non hanno prezzo.
      Speed, sei riuscito a fare mente chiara sulla situazione? :)

      @Djfolder: Riguardo alla definizione "di cartone", se non vado errato è lo stesso termine attribuito alle ben note NS10M per il fatto che a primo impatto suonino così vuote e appunto "di carta", in modo da traslare al meglio cosa davvero stia succedendo nel Mix e permettere di intervenire di conseguenza.

      Rispetto ad altri ascolti anche io ho trovato le HS più "cliniche" e poco rotonde a primo impatto, ed onestamente la ritengo una cosa positiva ai fini del risultato finale.

      Con questo non voglio dire che tra le HS e le NS ci siano somiglianze e che le prime derivino dalle seconde, tanto di precisazione :rolleyes: , ma se la sensazione che hai avuto è quella, ha i suoi motivi, da non prendere come negativi, anzi.
      Spendi sullo studio: E' l'unico investimento che non andrà mai a perdere.
      La Passione, l'esperienza, l'umiltà e la voglia di fare, non hanno prezzo.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Hotwheel” ().

      Stavo valutando le BM5A MKII, viste in molti studi di produzione del mio genere, ma...
      Al momento ho deciso di puntare alle VXT8, Hotwheel..
      E momentaneamente accoppiarle alle Behringher che ho gia..
      Proverò a farci l'orecchio, e in caso di insoddisfazione, accoppierò in un secondo momento un cono da 5 alle KRK!
      ...puoi pagare la Scuola..ma non puoi comprarti la Classe...

      soundcloud.com/basalto-music

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “djspeed” ().

      La ritengo un'ottima decisione, visto comunque che un ascolto diverso e leggermente più Hi-Fi oriented (per la mia esperienza con le Truth) ce l'hai già.

      Sicuramente non rimarrai insoddisfatto, soprattutto considerato il genere a cui ti dedichi :thumbup:
      Spendi sullo studio: E' l'unico investimento che non andrà mai a perdere.
      La Passione, l'esperienza, l'umiltà e la voglia di fare, non hanno prezzo.
      Allora ragà...voglio quotare hotwheel , e poi volevo rispondere a Djfolder e fugare il dubbio NS10 vs HS80 una volta per tutte.

      Ho lavorato con entrambi i monitor, e so perfettamente come suonano.

      Le NS10 da 100Hz in giu CALANO che è una bellezza, intorno a 2Khz hanno un bel picco di presenza, molto pronunciato, uno scavotto nelle medie...tipo tra 300 e 600...
      E' un ascolto molto strano...la cassa (a causa del taglio) sembra avere più pugno, ti colpisce al petto, ma alla"pancia" arriva poco, può sembrare strano, ma la cosa mi piace molto perchè il "punch" è molto più percepibile.

      Le Hs80 sono molto più "lineari" delle NS10... intanto, fino a 60Hz ci arrivano con parecchia facilità, manca quel "pugno" che adoro delle NS10, c'è anche il picco a circa 2K, ma molto meno pronunciato, e accompagnato da un altro piccolo picco intorno a 700Hz...sulle alte c'è un lievissimo picco intorno a 10K (o lì intorno comunque).

      Credetemi, sono due monitor veramente diversi... e visto che la sensazione di "cartone" viene più dal taglio sulle basse, che dalla banda media, direi che le HS80 non hanno poi tutto questo "cartone".

      ciao!
      Giuseppe Novella
      Live, Mixing & Recording Engineer
      C'è anche da dire, almeno per l'uso che ne faccio io, che le ns 10, pilotate con un buon finale, ti permettono di fare un ascolto clinico a volumi osceni dove se c'è un difetto o qualcosa di fastidioso nella zona più hras-mediosa, la magagna viene subito fuori.
      In parole povere, se una voce non suona fastidiosa sulle ns, non darà fastidio su nessun impianto.
      Quello che mi chiedo, scusate se è un po ot, è quanto si può tirare il collo alle hs 80.
      Le mie foto...
      SenzaLegge
      Il mio soundcloud

      Orecchie funzionanti e studio sonorizzato come Cristo comanda...
      Il discorso inizia ad interessare molto anche a me... le ho sentite una solta volta poco tempo fa, e per quel poco semplicemente nulla da dire.

      Ed avendo in programma di creare una seconda postazione in un'altra stanza che avrei a disposizione, comincio a prenderle in considerazione...

      Aspettiamo le risposte di Shini e MrRed che conoscendole bene possono consigliarci ;)

      EDIT: P.S.: Ragazzi, per chiarire una volta per tutte un dubbio che ho letto da molti (e ora anche mio): Ma quante versioni di NS sono state fatte? Solo le 10M e le PRO? e riguardo quest'ultime, che differenze hanno dalle normali?... grazie :rolleyes:
      Spendi sullo studio: E' l'unico investimento che non andrà mai a perdere.
      La Passione, l'esperienza, l'umiltà e la voglia di fare, non hanno prezzo.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Hotwheel” ().

      Aggiungo che sono arrivato a tre modelli: Le prime, con tanto di copertura rimovibile e scritta per posizionamento "all'impiedi".

      Le seconde, le Pro, esteticamente sembrano uguali alle prime solo con la scritta in più.

      Infine, le classiche e credo le più diffuse con scritta orizzontale tipiche del posizionamento "sdraiato" e niente eventuale copertura.

      Quelle che ho visto e sentito dovrebbero essere proprio queste ultime...
      Spendi sullo studio: E' l'unico investimento che non andrà mai a perdere.
      La Passione, l'esperienza, l'umiltà e la voglia di fare, non hanno prezzo.

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “Hotwheel” ().

      ragà...qui entriamo però in un campo minato...Le NS, oltre a farle pilotare da ampli buoni...possibilmente abbastanza potenti da permettere di spingere evitando ogni distorsione, bisonga CAPIRLE...

      Il primo mix che vi ho fatto sopra era talmente scavato nelle medie, da risultare praticamente inascoltabile :D

      Inoltre, non potendo sentire le "bassissime" è difficile individuare "rumbles" e sporcizia in basso...
      Io, attualmente le userei anche come primo ascolto, ma perchè ormai le conosco molto bene...

      IMHO per ora tieni le behringer (che imho, detto tra noi, non sono nemmeno tanto male come ascolto comparativo) e compra una bella coppia di monitor "neutri"...

      Prendere le NS10 senza aver "educato" l'orecchio su altri ascolti, imho, è un po' rischioso ai fini dell'apprendimento...

      IMHO...
      Giuseppe Novella
      Live, Mixing & Recording Engineer