Consiglio Acquisto Casse Da Ascolto

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Consiglio Acquisto Casse Da Ascolto

      Ciao a tutti!
      sono nuovo del forum, è da un po' che vi seguo per cercare consigli e ora ho deciso di partecipare attivamente.
      Dopo aver acquistato un stupendo Synth (Nord Stage 2) ho deciso di abbandonare le cuffie e passare a un paio di casse per ascoltarmi in casa.
      L'ambiente è un salotto, non trattato e non trattabile purtroppo, inoltre vivo in appartamento quindi i volumi d'ascolto non possono essere troppo elevati, punterei quindi a una certa qualità, nel limite del budget (400 circa ora, se aspetto arrivo a 500, ma la vedo molto dura).
      Necessiterei di qualcosa di amplificato, in quanto non ho molto spazio e non posso avere passive+amplificatore.


      Girando vari negozi online avrei trovato:
      Tannoy Reveal 601a
      Adam A3X
      Mackie MR 5 MKII


      che sono più o meno sulla stessa fascia di prezzo, le sostanziali differenze che da ignorante in materia ho notato sono i coni (rispettivamente 6,5" 4,5" e 5") e il tweeter classico (credo per tannoy e mackie) mentre a nastro per adam.


      Che misure di cono potrebbero essere necessarie per i bassi generati da Hammond e Synth? A casa di un amico ho provato qualche volta ad amplificarla su un impianto hifi Onkyo+Celestion con cono da 4,5" e non aveva problemi ad andare sulle basse, mi sembra, ma forse le tannoy potrebbero rilevare aspetti "nascosti" del suono?


      Avreste altre alternative?
      gli amplificatori per tastiere suonano di merd@.
      una cosa è suonare live ed un'altra riprodurre correttamente i suoni in casa/studio.

      è come se volessi utilizzare degli stage monitor come nearfield monitor, si può fare ma non è il massimo (anche quando sono progettati per un ascolto hifi...)

      Mr Red ha scritto:

      Certo non hanno il dual concentric.... :thumbdown:

      sono completamente d'accordo, con il dual concentric è tutta un'altra musica, sopratutto sulle voci. ^^

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “serpava” ().

      sicuramente come al solito non hai capito il senso del mio consiglio e sicuramente non hai mai ascoltato un Roland, inoltre cerchiamo di non confondere l'ambiente casalingo con uno studio, l'autore del thread ha elencato dei monitor di una precisa fascia e budget, se vuoi suonare e percepire ciò che fai ti occorre ben altro, se puoi spendere prenditi dei bei monitor ben dimensionati per apprezzare le sonorità del Nord Stage 2, diversamente segui altre strade.
      provati yamaha, mackie krk adam e tannoy ieri pomeriggio in negozio, ambiente trattato, con Nord Stage 2 e con album Wish You Where Here orginale.

      Il Roland non l'ho mai sentito suonare, ma concordo con il fatto di non poterlo mettere in sala ;) inoltre metterne due la vedo un po' ingombrante, oltre al fatto che dovrei tenerli sempre a volumi molto bassi.

      Dopo un due ore di prove ho optato per le A3X:
      decisamente definite, precise e pulite, non ho notato enormi differenze sulle basse con le tannoy nonostante 2" di differenza, dimensioni ideali, spingono anche troppo per il mio ambiente senza rovinare minimamente il suono.

      Le krk rp 6 g2 mascheravano parecchio pompando il suono, le mr 5 mkII non mi dicevano nulla, le hs50 assolutamente troppo secche