Krk Kns (Cuffie monitor da studio)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Krk Kns (Cuffie monitor da studio)

      Ehilà.
      In altri thread mi sono accorto che continuare a mixare con degli auricolari in ear, anche se buoni, non è una buona idea. Allora mi sa che prenderò delle cuffie..
      Ho letto in giro delle Akg di cui ho sentito parlare bene, e delle Beyerdynamics di cui ho sentito parlare molto bene. Ma ragazzi, delle KRK qualcuno sa niente? Ho letto buone recensioni, ma mai di comparazione! Vorrei capire tra Akg (K141, K171, K240, quelle lì), Beyerdynamics (770 e giù di lì) e KRK (Kns 8400) cosa mi converrebbe prendere! Massima spesa 150 euro, se possibile meno di 100 (nel senso che akg e krk si trovano usate a meno di 100).
      Mi sapete aiutare? Grazie!
      Guarda, fermo restando che per me si mixa con i monitor e non in cuffia, tra quelle da te citate (e le ho provate quasi tutte, oltre ad utilizzare quotidianamente DT770, 141, 240) direi che le più oggettive rimangono le care vecchie AKG 240.
      Le Beyer sono bellissime per ascoltare musica ( e per registrare batteria e basso...), ma ti falsano non poco.
      Tra KRK e AKG 240 andrei senz'altro su queste ultime.
      My 2 cents 8)

      Il Pianista ha scritto:

      tu hai provato anche le KRK?

      Sì. Non intensivamente come le altre, però.
      Ma in generale ho sempre sentito pareri concordi verso una discreta oggettività delle 240.
      Io le uso (le 240) per monitorare in cuffia i mix, e controllare qualche dettaglio relativo a posizionamento nel panorama stereo, riverberi, etc.
      Talvolta mi è capitato di farci dei veloci raugh mix, e il risultato è stato abbastanza oggettivo (ma mai bilanciato come con le mie Dynaudio, ovviamente).

      grungelizer ha scritto:

      Il Pianista ha scritto:

      tu hai provato anche le KRK?

      Sì. Non intensivamente come le altre, però.
      Ma in generale ho sempre sentito pareri concordi verso una discreta oggettività delle 240.
      Io le uso (le 240) per monitorare in cuffia i mix, e controllare qualche dettaglio relativo a posizionamento nel panorama stereo, riverberi, etc.
      Talvolta mi è capitato di farci dei veloci raugh mix, e il risultato è stato abbastanza oggettivo (ma mai bilanciato come con le mie Dynaudio, ovviamente).



      azz non avevo visto questo 3d e ho appena fatto un paio di domande sulle krk in questo 3D.
      Se vi capita, dategli un'occhiata.

      Denghiu :)
      miciomiao

      Giampier80 ha scritto:

      ho appena fatto un paio di domande sulle krk

      Prendi comunque le mie valutazioni sulle KRK come quelle di uno che usa da almeno 15 anni le 240... e ha usato le KRK per una velocisisma sessione... impressioni, quindi :) .
      Sulla maggiore oggettività delle 240 rispetto alle DT770 sono sicurissimo (ma sceglierei le seconde per ascoltare i cd).
      D'altra parte stiamo parlando di tre produttori (AKG, KRK, Beyerdinamic) che non credo progettino i proprio prodotti a caso, quindi ognuno avrà i suoi estimatori.
      Ho entrambe le cuffie!
      le k240 sono state le mie prime cuffie pro, ma registrandoci speakerato, ed essendo aperte, non andavano d'accordo con il microfono.
      Cosi, dopo aver letto buone recensioni sulle krk kns8400, le ho comprate.
      Che dire, io ne sono soddisfatto, tanto che le k240 riposano inutilizzate nella loro scatola da quasi un anno.

      Nei mix io trovo più oggettive le krk soprattutto per quanto riguarda i volumi dei vari elementi.

      Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
      Tascam US144 - StudioProject C1 - Focusrite Isa One - AKG K240 Studio - KRK KNS-8400

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “LoZioPino” ().


      Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

      Qualcun altro con la fastidiosa firma automatica di tapatalk 2 dal cellulare! Finalmente :)

      Grazie mille delle dritte comunque, mi sa tanto che sono deciso sulle krk! Spererei molto di trovarle usate, perché sono in un periodo di magra :(
      Ma grazie!

      Se avete ancora commenti ovviamente andate avanti, sempre mooolto benaccetti! Megliaccetti direi.

      Inviato dal mio Nexus S con Tapatalk 2
      Eh diamine le avevo trovate a 80€, ma sono stato lento a contattare il venditore e le ha già vendute! E dal momento che penso anch'io che questi usati siano molto sporadici mi sa che andrò per il nuovo.. dall'America, con tanto di Focusrite VRM incluso (per un totale di circa 180€ se non mi tassano, 215 se lo fanno.. mi sembra bene!).
      Comprato KRK kns 8400, feedback a breve!

      Inviato dal mio Nexus S con Tapatalk 2


      Secondo me non te ne penti ;)

      Inviato con TapaTalk
      Tascam US144 - StudioProject C1 - Focusrite Isa One - AKG K240 Studio - KRK KNS-8400
      Io le ho: secondo il modesto parere sono le migliori cuffie monitor in assoluto assieme alle Sony MDR 7506 per la loro fascia di prezzo e sempre secondo me potrebbero creare filo da torcere anche a modelli di fascia di prezzo superiore.
      Hanno un suono definitissimo, preciso e davvero "così com'è" (che in inglese usiamo dire "flat"), ottima sensazione di spazio/stereofonia e comodità assoluta a dispetto della chiusura totale delle cuffie.
      Ogni volta che devo fare un mix più accurato parto sempre da queste cuffie e quando passo alle monitor (anche perchè non ho la camera insonorizzata) devo dire che il suono è esattamente quello che esce da quelle cuffie, mai differenze/sbalzi di percezione considerevoli: vado in giro a glorificarle da quasi un anno quando si parla di cuffie monitor a buon prezzo.
      Anche secondo me non te ne pentirai ;).
      ex-Hellvis
      Mi sembrano piene di alti, pochissimi bassi e tanti medi di quelli un po' fastidiosi. Ora, ho fatto delle considerazioni. 1) gli auricolari akg quincy Jones a cui sono abituato da mesi/anni sono, come tutte le akg e le in-ear in genere, ricche di bassi. Allora, può essere che mi debba solo abituare a questi bassi meno presenti?
      2) sempre gli auricolari, appena comprati avevano un sacco di alti, perché il driver si doveva allentare, e ci metteva una/due settimane di ascolto medio. Può essere che anche queste si debbano rodare? Voi che esperienza avete avuto?

      Il Pianista ha scritto:

      Mi sembrano piene di alti, pochissimi bassi e tanti medi di quelli un po' fastidiosi.


      8| ?(

      Ma sicuro sicuro che stai parlando delle KNS 8400?
      Piene di alti? Assolutamente no, non lo sono, anzi sono equilibrate anche a partire dai 15k in su.
      Medi???? Mai avuti problemi, mai gonfie.
      la storia dei pochi bassi la vedo scrivere come prima impressione a tutti coloro che, provando proprio queste KRK, vengono da cuffie di tipo differente, generalmente di uso casalingo/consumer: i bassi ci sono, solo che sono "lineari" tutto qua.
      Di primo acchito presuppongo che le cuffie che usavi in precedenza erano sullo stile degli auricolari dal tono chiuso con enfatizzazione dei bassi molto pronunciata, sullo stile delle mie Grundig da supermercato :P.
      Se mancano bassi è perchè nel tuo mix mancano bassi: le cuffie pompate sui bassi non sono mai un buon riferimento, anzi deleterio.

      La colpa non è delle KRK, bensì delle cuffie che usavi in precedenza: vatti a sentire un paio di Empire R1000 (ok che sono casse, ma giusto a titolo di esempio per confronto) e poi ne riparliamo riguardo la mediosità :D ;).
      Quindi la mia risposta è SI, devi abituarti a questi bassi che tu hai definito "meno presenti" :).
      In una cuffia è sempre meglio una presenza dei bassi lineare e non pompata altrimenti non avrebbe mai senso parlare di cuffia monitor.
      ex-Hellvis
      Ti ringrazio, immaginavo una cosa del genere, solo che: con i miei auricolari akg (non proprio di basso livello eh, anche se certo non sono pensate da monitoring) ho sempre apprezzato moltissimo alcuni dischi, e proprio quei dischi con le krk sono proprio brutti! Inoltre, tutti i mix che ho fatto in precedenza suonavano con bassi giusti negli auricolari, nei monitor, nell'hi-fi di casa, in una dockstation jbl, in una dockstation bose (quella grande) e in macchina. Con le krk, bassi inesistenti. Zero low-end sulla cassa e linee di basso a volte addirittura non intellegibili. E parlo di dischi di mick jagger, Michael bublé, muse e cosmosquad (!!) Non me ne capacito..

      EDIT: ovviamente SIA nei miei mix SIA in quei dischi sacri, magari avessi mixato Mick Jagger e Michael Bublé! Hehe

      Inviato dal mio Nexus S con Tapatalk 2

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Il Pianista” ().

      La discussione mi interessa molto, dato che avevo adocchiato queste cuffie da un po. Effettivamente però ho trovato molti pareri contrastanti infatti sarebbe bello sapere a quale tipo di fonte le collegate, giusto per farsi un'idea. Io le collegherei alla mia saffire pro 40. :)

      Seguo con molto interesse.