tascam dr680 mkII per musica classica

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      tascam dr680 mkII per musica classica

      Salve a tutti,
      ho acquistato un tascam DR680mkII per effettuare registrazioni di musica classica (dal duo all'orchestra da camera) Ho scelto questo prodotto anche per la sua portabilità. Provengo dal un Sony D50 che però mi limitava essendo soltanto stereo.
      I primi risultati non sono molto soddisfacenti. Per il momento sto usando un microfono Rode NT4 (che usavo anche col Sony) e al momento la qualità audio non mi soddisfa molto. In particolare mi sembra di sentire come un alone metallico attorno ai suoni, soprattutto dai 96khz in su. Non capisco se sto sbagliando qualcosa o se il prodotto in sé che non ha una qualità eccelsa.
      Il gain è settato su Low e per regolare i volumi lavoro sul "Tec trim".
      Ci sono altri che hanno questa macchina che posso darmi consigli su come migliorare la qualità delle registrazioni?
      Grazie
      non è possibile impostare il gain dei preamp in altri valori che low o high???
      non capisco quando dici che senti aloni sopra i 96KHz... in ogni caso non ti serve registrare a quella frequenza, di certo non migliori le lacune del dispositivo.

      i preamp di questi dispositivi sono solitamente dal mediocre al pessimo. aggiungi un Rode sdc che sono sempre molto chiari e brillanti e hai capito.
      la soluzione ideale sulla portabilità è prendere un preamp compatto di qualità tipo FMR RNP o Adient Mico e aggiungere un registratore stereo portatile.

      altrimenti bisogna andare sul classico... Sound Devices o Nagra

      sounddevices.com/products/recorders
      nagraaudio.com/nagra-vi/

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “mark88” ().

      Di solito hanno pre peggiori di quelli di una scheda audio economica.
      ottimo consiglio il mico.
      i prodotti tascam nella mia esperienza sembrano molto professionali ma poi sono deludenti.
      prova con gli oktava 012, sono microfoni più dolci sugli acuti magari vanno meglio..
      non è possibile impostare il gain dei preamp in altri valori che low o high???

      è presente, per ogni ingresso, uno switch fisico per settare queste due opzioni, di solito si mantiene su low, a meno di suoni veramente flebili. Il gain si può poi regolare finemente in digitale
      non capisco quando dici che senti aloni sopra i 96KHz

      mi sono espresso male, volevo dire che se registro a 96khz sento un poco più sporcizia rispetto a quando registro a 44.1 (almeno è la mia impressione)

      In sintesi, non sono molto soddisfatto della qualità del suono, per cui ora mi chiedo cosa fare:
      - restituirlo e prendere qualcosa di più professionale (ma cosa scegliere rimanendo tra i prodotti portatili?)
      - aggiungere un preamp esterno per migliorare la qualità (ma migliorerebbe davvero? O i convertitori comunque rimarrebbero quelli del Tascam e dunque la qualità non cambierebbe)

      Al momento preferirei non dover cambiare i microfoni che ho (Rode nt5 e nt4)
      Hai bisogno di più di 2 canali?

      se no:
      cercati un M-Audio MIcrotrack II usato su Ebay (l'unico registratore tascabile con ingresso digitale 2496, ne ho uno anch'io), un cavo digitale 75Ohm spdif coassiale, un Audient Mico usato, e hai gli stessi preamp e convertitori di un Audient ASP008 che non è un giocattolo.
      il Mico lo puoi alimentare con una batteria da 12V tipo il XtPower MP10000 e non hai necessità di essere attaccato alla rete; è un gran preamp e ha dei bellissimi convertitori Wolfson.

      ebay.it/itm/M-AUDIO-MICROTRACK…ba56ee:g:VQYAAOSwVF1aItBY
      mercatinomusicale.com/mm/a_aud…reo-di-box_id5592831.html
      ebay.it/itm/XTPower-MP-10000-E…76f933:g:esQAAOSwSzRZPY1R

      se si:
      io prenderei uno Zoom F4
      thomann.de/it/zoom_f4.htm?sid=…ef3&ref=prod_rel_359227_7

      se puoi liberarti del Tascam esercitando il diritto di recesso fallo subito.
      ::nota sul Microtrack::
      il Microtrack è un registratore bellissimo e tutt'oggi tiene il passo con uno Zoom H5, preamp a parte (che però non ti servono).
      è l'unico registratore tascabile ad avere l'ingresso digitale fino a 2496. i convertitori onboard sono molto buoni e non sfigurano accanto a cose più costose.
      è fuori produzione purtroppo...
      se lo prendi ci devi fare due modifiche: smontarlo per allargare il foro dove si collega il connettore SPDIF con una matita e carta vetrata, e sostituire la batteria che su un prodotto usato sarà esaurita.
      prendi una batteria per iphone 3g su ebay (10€) e la sostituisci con due punti di saldatore. come nuovo.
      il mio avrà dieci anni e funziona ancora alla perfezione.

      (Audient Mico nuovo costava più di 650€.... a quel prezzo prendilo
      tra l'altro parliamo della vecchia produzione Audient made in UK...meccanicamente stupendo e molto solido)
      Lo zoom però non ha l'ingresso spdif e non mi consentirebbe di sfruttare lo spdif out del mico.
      Sapevo che i prodotti zoom non hanno fama di non avere il massimo della qualità.
      Altri registratori portatili di qualità quali potrebbero essere?
      A livello di registratore stereo ho già il sony D50 con ADAT in, quindi potrei usare quello eventualmente per due soli canali. Vorrei però averne almeno 4 a disposizione.

      loyuit ha scritto:

      Mark la Ufx non ce la vedresti con il DUrec interno e totalmix per fare tutto?

      certo ma non penso gli interessi spendere 2000€. io la uso anche così ed è fantastica. contando che con l'ASP880 attaccato ho 12 preamp collegati e funzionanti con il DURec

      zorba77 ha scritto:

      Lo zoom però non ha l'ingresso spdif e non mi consentirebbe di sfruttare lo spdif out del mico.
      Sapevo che i prodotti zoom non hanno fama di non avere il massimo della qualità.
      Altri registratori portatili di qualità quali potrebbero essere?

      te li ho già consigliati sopra: Sound Devices e Nagra sono i registratori professionali che si usano di solito.

      però hanno altri prezzi
      bhphotovideo.com/c/product/102…hannel_digital_audio.html
      bhphotovideo.com/c/product/429…h_Resolution_Compact.html
      bhphotovideo.com/c/product/616…Portable_Solid_State.html

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “mark88” ().

      Il mico è ottimo comunque un sound device usato con 1500 lo trovi ed è un altro mondo rispetto al tascam che non è poi meglio dello zoom, sembra solo meglio...
      i pre dello zoom li ho provati anche con i Neumann e non valgono molto però entrando in linea direttamente da un mixer pro ho fatto delle buone registrazioni.
      ( era un mixer che pesava 50 kili)
      Se entrassi nel tascam direttamente dalla linea con un preamp esterno? Con i due canali principali che entrano dal mico via spdif.
      I costi che hai indicato sono ben oltre il mio budget, al limite potrei arrivare al mixpre6. Potrebbe fare al caso mio? Almeno avrei 4 ingressi

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “zorba77” ().

      Ho letto proprio ieri sera che il tascam ha problemi di compatibilità con il mico sul canale spdif in ingresso, quindi o lo collego col segnale di linea o niente.
      A questo punto chiedo a voi che siete esperti: entrare col segnale di linea nel tascam risolve i miei problemi di qualità o mi conviene puntare direttamente sul mixpre 6? (o altro?)
      Se una cosa non ti soddisfa e hai possibilità di renderla fossi in te la renderei.
      Poi valuterei altro.
      Se il budget ci arriva valuta una Ufx usata: hai 4 pre di ottima qualità, conversione eccellente, 8 uscite e 4 ingressi analogici di linea, routing con TotalMix oltre ai suoi effetti, DUrec che ti permette di registrare, Usb e connessioni digitali.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      Sto procedendo con l'acquisto di un Mico, grazie per il consiglio. Mi resta da abbinargli un registratore multitraccia, possibilmente con ingresso SPDIF per sfruttare l'uscita del Mico.
      Stando sotto i 1000€ ci potrebbe essere l'Edirol R44, che si trova anche usato, può andare? Altri, anche sul mercato dell'usato, non riesco a trovarli, tra quelli che mi avete consigliato