Motif rack es

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Motif rack es

      Buona sera

      sono nuovo del forum e vi scrivo perchè non riesco a risolvere un problema che ora vi espongo:
      ho 2 tastiere collegate al motif rack es attraverso una midi merge e ho assegnato all' "assegnable out 1-2" la tastiera 1 e l' "assegnable 3-4" alla tastiera 2 in modo da poter regolare il volume in maniera indipendente tramite 2 pedali, il tutto poi confluisce nel mixer in 2 entrate stereo....e fin qui tutto bene.
      Successivamente ho notato che le uscite assegnable non hanno associati gli effetti System, Master EQ, e Master effect ed è per questo motivo che ho assegnato alla tastiera 1 l'uscita L&R e a questo punto mi sono accorto di questo fatto:
      se seleziono il suono del pf program 1 msb 63 lsb 0 in modalità voice questo risulta molto caldo e corposo invece se lo selezione in modalità multi (sempre pf program 1 msb 63 lsb 0) il suono non è più cosi bello ma invece risulta molto metallico. E' possibile avere lo stesso suono della modalità voice usando una multi?
      Vi ringrazio per l'eventuale risposta.

      Lupo79
      Non ho mai avuto il motif rack ma il tuo problema mi ricorda molto il comune problema della gestione effetti che ho anche sulla mia micro x. Io risolvo copiando l'effetto del voice, nella multi, cosi facendo però per gli altri suoni presenti nella multi ti dovrai accontentare, gestendoli con piu o meno mandata agli altri suoni, oppure fare compromessi...
      E poi per la gestione volumi anziché via audio non sarebbe meglio via midi? Sempre che tu abbia l'ingresso expression sulle tue master, fai lavorare ogni master su un canale diverso, con gestione delle relative parti. Es: Master A canale 1 parti del multi dalla 1 al 8 sul canale 1. Master B canale 2, parti del multi dal 9 al 16
      Sul canale due, muovendo il pedale expression deciderai quale parte deve rispondere al volume.

      michelet ha scritto:

      Suggerirei di acquistare la suite di Editor ES Tools di John Melas, che consente di programmare in modo rapido ed efficace l'expander, senza impazzire con il suo microscopico display.

      jmelas.gr/motif/es/products.php

      Ma che belli questi thread che cadono nel nulla e chi li ha iniziati neanche si cura di rispondere...
      Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum

      N.B. Non rispondo più a mail o telefonate con quesiti tecnici