Yamaha cs1x

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Yamaha cs1x

      Ciao a tutti!
      premetto che non sono espertissima, anzi!, e ho già un microkorg... ma ho la possibilità di prendere usato ad un buon prezzo quest'altro synth e guardando delle demo su youtube mi sembrava semplice da usare e con dei bei suoni vintage!... e dal momento che il microkorg ha i tasti piccoli e solo 3 ottave fisiche, non mi dispiaceva l'idea di avere un secondo synth...
      Mi sapete dire qualcosa?
      E' davvero intuitivo come sembra?
      Essendo vecchiotto potrei avere problemi collegandolo al pc via midi per usarlo ad esempio su cubase?
      Qualunque informazione in merito sarà gradita :)
      ...ce li ho tutti e due.
      Il Microkorg è una spanna sopra, molto più robusto e grasso come suono. Il Cs1x anche se veniva spacciato per virtual-analog ha dei suoni tipicamente digitali, molto stretti e bidimensionali. Anche la tastiera pur essendo di un passo un po più standard è molto più economica e leggera persino confrontandola con i mini tasti del Korg.
      Per il collegamento il PC non penso ci siano assolutamente problemi.
      Diciamo che è un downgrade rispetto al Microkorg, ma l’arpeggiatore ed alcuni suoni nella loro limitatezza sono divertenti. Molto cheap anni 80. Se il prezzo è veramente poco puoi provarlo anche perchè hanno suoni molto diversi. Sicuramente per sperimantare "altri" suoni. (...Non lo porterei mai dal vivo :D ).
      Ps: Una cosa che mi piacciono molto nella loro limitatezza sono le varie simulazioni di drum-machine . Con l’arpeggiatore escono cose divertenti. Questi suoni il Microkorg non ce li ha.

      Teleborian ha scritto:

      Perchè dovrei confondere il Cs1x con l' An1x, che non è stato nemmeno nominato?

      Per il semplice fatto che CS1x non è un virtual analog, quindi l'informazione che hai passato è fuorviante. CS1x è un banalissimo sintetizzatore che si basa su campioni, detto anche ROMPler. Potrà imitare la timbrica analogica, ma lo fa attingendo da campioni residenti in memoria, non da calcoli matematici in tempo reale, come fa AN1x.

      Giusto per la cronaca, vai a leggere https://en.wikipedia.org/wiki/Yamaha_CS1x

      e en.wikipedia.org/wiki/Yamaha_AN1x
      Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum

      N.B. Non rispondo più a mail o telefonate con quesiti tecnici