Synth per live

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Synth per live

      Salve a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio sull'acquisto di un synth. Suono in una band e ho bisogno di accompagnare al classico suono dello stage piano qualcosa che mi permetta di riprodurre sia suoni elettronici, sia suoni specifici di buona qualità (per esempio degli archi). Attualmente durante i live utilizzo un pianoforte digitale yamaha ypg 635, al quale vorrei quindi accostare un sintetizzatore di buona qualità ma che non costi eccessivamente. Andrebbe benissimo anche un buon usato. In alternativa è possibile utilizzare una tastiera MIDI durante un live se collegata ad un computer ed ottenere prestazioni simili a quelle di un synth?
      grazie a tutti in anticipo
      Ciao Helena
      Io prenderei lo splendido Nord Lead 2x usato. Se ti porti dietro già il Yamaha puoi valutare la
      versione Rack 2x che collegherai alla tua workstation via midi.
      Poi a seconda del budget ci sono moltissime altre opzioni. Potrei dirti Prophet 08 (anche qui possibilità di versione rack). Chiaramente stiamo parlando di sintetizzatori.
      Se vuoi utilizzare sample di archi veri campionati allora dovresti optare per una workstation.
      Però personalmente io sceglierei un bel sintetizzatore polifonico.
      Ciao
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"

      Helena98 ha scritto:

      Salve a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio sull'acquisto di un synth. Suono in una band e ho bisogno di accompagnare al classico suono dello stage piano qualcosa che mi permetta di riprodurre sia suoni elettronici, sia suoni specifici di buona qualità (per esempio degli archi). Attualmente durante i live utilizzo un pianoforte digitale yamaha ypg 635, al quale vorrei quindi accostare un sintetizzatore di buona qualità ma che non costi eccessivamente. Andrebbe benissimo anche un buon usato. In alternativa è possibile utilizzare una tastiera MIDI durante un live se collegata ad un computer ed ottenere prestazioni simili a quelle di un synth?
      grazie a tutti in anticipo


      Salve,
      come te, anche io in live utilizzo un piano stage yamaha (un CP4) affiancato da un synth.
      Nel mio caso, uso una Motif ES6 che è un'eccellente workstation, a tutto tondo. Funziona come synth, come sequencer e puoi farci praticamente TUTTO.
      Ora la ES è fuori produzione da un pezzo ma credo che la XS la trovi usata anche intorno agli 800euro.
      L'alternativa è quella di usare un controller midi collegato ad un software tipo LiveStage (l'ultima versione mi pare costi circa 40 euro), che è di certo una soluzione più economica ma, a mio parere, un po' "subottimale". Non ha la libertà espressiva che ti offre una Motif