HELP ! come gestisco sampling e sequencing senza PC per live e studio? HELP !

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      HELP ! come gestisco sampling e sequencing senza PC per live e studio? HELP !

      Ciao a tutti !
      Sono nuovo di questo forum e relativamente di questo mondo.
      Suono diversi strumenti da molti anni, ma da pochi sto approcciando la musica elettronica.
      Ho i seguenti hardware:
      arturia drumbrute
      micro korg
      piano elettrico
      Mixer Allen & Heath ZED-10FX
      chitarre, relativi ampli, etc..

      1) La mia prima domanda è:
      voglio poter aggiungere loop di synth (ed eventualmente anche di drum machine) uno sull'altro, per poter poi suonare melodie con lo stesso synth (o eventualmente con un altro).
      mi serve un sampler per ogni synth/drum machine per campionare ciascuna sorgente? quindi, 1 sampler a cui attacco 1 synth; 1 altro sampler a cui attacco la drum machine?
      2) la mia seconda domanda è:
      per riprodurre i diversi sample che faccio live, mi serve un sequencer, giusto? se dovessi aver bisogno di più sampler (vedi domanda precedente), basterebbe poi collegarli ad 1 unico sequencer? e poi questo sequencer, va al mixer?

      non vorrei passare per pc/mac, vorrei fare tutto con hardware standalone (anche se ho un mac).
      perdonate se sono domande banali, ma sono ad un empasse.
      attendo vs graditissimo aiuto !
      Grazie a tutti
      Reginaldi81
      Se vuoi fare tutto live prendi un paio di looper, per esempio della Roland o anche della Zoom.
      di solito sono pedali, entri con un jack dal sint e esci sempre col jack.
      ci sono dei bottoni per registrare, suonare e cancellare che schiacci col piede.
      pratico e sicuro.
      grazie tantissime dorian !
      non mi era arrivata la notifica del tuo commento.
      in pratica, stai dicendo che per fare tutto live mi bastano dei pedali looper?
      ma poi non posso sequenziare, giusto? posso solo registrare live dei campioni (di synth e drum) e ripeterli?
      ma se volessi intervenire su quei loop (modulazioni, effetti, ...), potrei farlo?
      mi sembra una via efficace, ma semplice, da chitarrista che deve solo crearsi dei loop senza poi modificarli.
      volevo prendere un electribe 2 sampler, a giudicare da quello che ho letto su un po di post e recensioni.
      che ne dici?
      grazie
      R
      Certo puoi fare solo delle combinazioni già pronte, io ho un economico pedale zoom che però fa di tutto, con molti preset, è un pedale per chitarrista ma lo uso bene con l’organo.
      poi se si vuole fare cose più complesse si opta per il computer ma live è importante avere set up semplici per evitare il rischio di errori...
      Di solito a seconda delle situazioni e richieste porto un setup più o meno complicato...
      dipende anche se suono da solo o con un gruppo.
      io suono a casa per diletto.
      ma lo faccio con passione, vorrei creare delle cose carine.
      ma sempre senza "dipendere" dal mac.
      sono orientato ad un electribe 2 sampler.
      la domanda è: cosa ci collego all'electribe? solo 1 tra synth e drum machine?
      se gli collego il synth, posso registrare dei loop live e cambiare effetto sul synth ed aggiungere un altro loop? e così via?
      grazie tante
      R