MacBook Pro e Controller Keyboard usb

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      MacBook Pro e Controller Keyboard usb

      Ciao ragazzi, vorrei chiedervi un vostro preziosissimo parere, da ormai profano.
      Ho un passato alle spalle da smanettone amatoriale e dj per feste con amici. Ai tempi d'oro suonicchiavo la pianola e usavo il mio vecchio pc fisso per fare un po' di editing con acid pro e fruiti loops a titolo completamente amatoriale, non ho mai unito le cose. Da poco ho acquistato un MacBook. pro 2020 e mi sono accorto che è davvero reattivo e prestante in termini di editing audio. Così vorrei acquistare un controller usb Keyboard per qualche strimpellata con garageband (e magari in futuro qualcos'altro)...tuttavia nella giungla amazon-ica e guidato da guide e recensioni, mi sono un pò perso e vorrei rivolgermi a voi, sicuramente esperti in merito, per un valido consiglio d'acquisto. Non vorrei investire tantissimo perché non so se avrò effettivamente il tempo per fare musica e vorrei prima provare un pò questo mondo con una soluzione non dispendiosa in caso di resa anticipata :rolleyes:
      Stavo valutando nello specifico un ' Akai LPK25 o APC key 25, ma leggevo bene anche di M-audio. Non ho grandi pretese sulla pesatura dei tasti o sulle funzioni, quello che volevo era un prodotto reattivo nella comunicazione (parlo di latenza) con buona compatibilità. Le specifiche del mio Mac sono : MacBook pro 13" modello 2020 icore 5 1,4 ghz quad core , 8 gb di ram - 256 ssd.
      Spero di avervi fornito i dettagli necessari per esprimere una vostra idea. Vi ringrazio anticipatamente e vi mando un grosso saluto.

      Paolo
      Ciao
      non ho alcuna esperienza sui prodotti che hai nominato ma se non hai pretese in termini di tastiera pura e di funzionalità, per quanto riguarda la latenza credo che il collo di bottiglia risieda nel computer e nel programma che usi e non nella tastiera.
      Io ho una CME Key 25 e mi trovo bene per le mie cose da NON tastierista quale sono, ma col senno di poi ora la prenderei a 3 ottave.
      Ciao, tra le due che hai citato, la APC key 25 potrebbe essere un po' sprecata se hai intenzione di continuare ad usare garageband, perchè ha molte funzioni che la rendono una buona interfaccia hardware di Ableton Live, includendone anche la versione base (Lite).
      Il mio consiglio ricade invece sulla Arturia Keystep, tastiera molto divertente con integrato uno step sequencer ed un arpeggiatore. Costicchia, ma se non ti ci trovassi o non volessi più continuare a suonarla, la rivendi nel giro di pochi giorni visto che è molto ricercata nel mercato dell'usato, proprio per le sue caratteristiche positive.

      Borzuele wrote:

      Ciao, tra le due che hai citato, la APC key 25 potrebbe essere un po' sprecata se hai intenzione di continuare ad usare garageband, perchè ha molte funzioni che la rendono una buona interfaccia hardware di Ableton Live, includendone anche la versione base (Lite).
      Il mio consiglio ricade invece sulla Arturia Keystep, tastiera molto divertente con integrato uno step sequencer ed un arpeggiatore. Costicchia, ma se non ti ci trovassi o non volessi più continuare a suonarla, la rivendi nel giro di pochi giorni visto che è molto ricercata nel mercato dell'usato, proprio per le sue caratteristiche positive.

      lascia stare... questo sembra proprio un altro caso di chi che si iscrive, fa una domanda, e sparisce.