Multisamples di synth analogico (questa volta sono tanti)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Multisamples di synth analogico (questa volta sono tanti)

      Ciao a tutti,

      esaudendo una richiesta di un utente su kvr, ho iniziato a creare dei multisample dei miei synth analogici, campionando ogni nota per 5 secondi (a 44100Hz 24bit mono) e cercando di registrare l'oscillatore pulito, senza alcun filtro (in modo di avere delle buone sorgenti per lavorare in modo creativo con un campionatore). Non ho incluso alcuna patch (ma l'idea è proprio quella di crearsele ;))

      Questo è il primo set (ne sto realizzando altri, aggiornerò il post quando saranno pronti).
      Si tratta di un monosynth di produzione americana, campionato entrando direttamente nella scheda audio, passando per un preamp discreto (sempre di produzione americana) e per un pedale in overdrive (prodotto dalla stessa ditta che produce il synth). Le versioni "clean" presentano le forme d'onda pulite, mentre per le versioni colorate ho usato anche il filtro.

      Il primo pacchetto pesa ben 419 MB.
      Link (Mediafire) Link (Google Drive).

      Buon divertimento!


      Edit: devo segnalare che nell'archivio ci sono due campioni di C#4 che sono stati registrati per sbaglio (il synth non va oltre il C4) e suonano in modo errato, pertanto devono essere cancellati (non intendo modificare l'archivio per due campioni di troppo, visto che ho impiegato oltre due ore per caricarlo)



      Secondo pacchetto (689MB!): monosynth tedesco. I campionamenti non rendono giustizia alle potenzialità della macchina, ma penso siano ugualmente interessanti.
      Le forme d'onda "cluster" hanno un nome diverso sulla macchina (cluster è un termine usato sul manuale per descrivere il funzionamento di quelle forme d'onda) e potrebbero essere leggermente inconsistenti.
      Inoltre ho aggiunto due set bonus campionati attraverso un pedale phaser in overdrive con la modulazione disabilitata, in modo che agisca come un comb filter statico. Uno dei due set è stereo (ho usato l'uscita aux del pedale).
      Link (Mediafire) Link (Google Drive)



      Terzo pacchetto (194MB): questa volta è il turno di un oscillatore venduto come pedale da chitarra, del quale qualche mese fa è terminata la produzione.
      Ho pilotato l'oscillatore tramite un convertitore midi-cv e ne ho registrato l'uscita osc (che ha un livello molto sostenuto!) passando attraverso un monosynth (perché mi serviva un vca). L'intonazione non è perfetta, per quanto abbia fatto del mio meglio (ho registrato più volte ogni nota per scegliere quella che suonava meglio), in generale mi sembra che suoni meglio (tracking migliore, tono più consistente) sulle ottave più basse. Le forme d'onda incluse sono triangle, saw, sqare e pulse. Non ho usato l'hardsync o le altre opzioni messe a disposizione dal pedale (magari più avanti, ma non prometto nulla, anzi!).
      Link (Google Drive)

      Bonus set (138 MB): mentre realizzavo il terzo set, ho pensato bene di usare anche un filtro analogico, mandandolo in overdrive (senza filtrare) per realizzare uno dei set ed usandolo in modo standard (filtrando) con l'aiuto di un inviluppo esterno (inviluppo digitale... ma non noto problemi) per gli altri tre; questi ultimi hanno anche un'estensione più ridotta perché le ottave più alte erano poco convincenti. Il set in overdrive, secondo me, può essere molto utile per fare dei buoni bassi, mentre le altre tre sono piuttosto "vanilla". Anche se non sono forme d'onda "pulite", mi dispiaceva tenerle solo nel mio hd. :)
      Link (Google Drive)

      Quarto pacchetto (378 MB): si tratta di monosynth di produzione americana (stessa marca del primo e terzo set... sono un po' intrippato con quel brand!), di cui ho campionato la saw e la square. Ho tralasciato di giocare con il controllo PW (magari in un set futuro) e con le modulazioni. L'intonazione è quanto di meglio sono riuscito ad ottenere questo pomeriggio, ci può essere qualche cent di imprecisione (per la cronaca, la saw mi è sembrata più precisa della square... non so se il warm up - che ho fatto - fosse insufficiente, se dipenda da qualche instabilità della rete elettrica o se sia così il synth).
      Stavolta il campionamento è stato fatto a 96KHz/24bit.

      Link (Google Drive)
      Il rispetto si costruisce solo insieme.

      Il messaggio è stato modificata 6 volte, ultima modifica da “sin night” ().