Consigli e miglioramenti fattibili su questo mix

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Consigli e miglioramenti fattibili su questo mix

      Ciao a tutti,
      riuscite ad indicarmi quali sono, secondo voi, i difetti che ha questa strumentale (work in progress) ?

      drive.google.com/file/d/0Bxqbn…XOGFTeVk/view?usp=sharing

      Contando che ho letto un sacco di roba (a partire da 'come missare un brano pop' et simila) sono strapieno di teoria.

      Il suono che mi piacerebbe raggiungere (cosa mi tiene lontano da un suono cosi?):
      youtube.com/watch?v=-1Qx_eyUl9I
      youtube.com/watch?v=i1R_TocEzTw

      Ci tenevo a precisare anche che, da quando ho iniziato a leggere discussioni e consigli su questo forum, i miei mix hanno fatto un salto di livello assurdo. Grazie mille a tutti :D

      Post was edited 1 time, last by “k0ny” ().

      Ciao,

      ad un primo ascolto ci sono diversi problemi.

      Anzitutto ti sconsiglio di comprimere i tuoi mp3 a 192 kbps, perché la qualità è davvero penalizzante.
      Per avere pareri tecnci sarebbe meglio postare in formato lossless, ma se proprio vuoi comprimere almeno dovresti farlo a 320 kbps.

      Per quanto riguarda il frammento, io noto molto "pumping", soprattutto in corrispondenza dei colpi di rullante.
      La chitarra mi pare non si sieda bene dentro alla parte, e il charlie è davvero molto acido e distorto.

      Lat.
      Grazie Lat,
      scusa per la qualità, questo è il link per un .wav (drive.google.com/file/d/0Bxqbn…XOGFTeVk/view?usp=sharing.
      Per quanto riguarda la chitarra, è un pezzo campionato (in particolare si tratta di Funkadelic youtube.com/watch?v=RSBV-CEizsI ) quindi avrei un po' di problemi a trattarla in modo isolato.

      "Per quanto riguarda il frammento, io noto molto "pumping", soprattutto in corrispondenza dei colpi di rullante." - cosa intendi esattamente per pumping e come mi consigli di agire?
      "il charlie è davvero molto acido e distorto." Qui c'è sicuramente possibilità di miglioramento 'diretta', cosa potrei fare?

      Grazie infinite ancora :)
      Molto meglio, il "pumping" era causato soprattutto dalla cattiva qualità dell'mp3.
      La chitarra (a parte il fatto che non puoi modificare la parte o il timing) è sporca di suo nell'originale, sento.

      Io abbasserei un pelo il charlie, e proverei a filtrarlo blandamente intorno ai 500 Hertz.
      Quando "apre" a mio parere prende troppo spazio sul resto e lo oscura. Bisognerebbe evitarlo.

      Non ho degli ascolti ottimali in questo momento, soprattutto per quanto riguarda il controllo del low range, ma così a naso mi embra che manchi un poco di profondità sulla cassa. Però questa prendila con le pinze.
      Già abbassando i 500 HZ agli hi hat l'acidità è scomparsa. Pensavo fosse causata dalle frequenze alte/altissime. Grande Lat. Questione cassa: è una cosa che ho notato anche io ma, usando lo stereo enhancer sulla cassa, noto una distorsione totale del suono (che poi non mi piace più). Dovrei mettere un reverb più presente (lungo o corto)? Dovrei giocare meglio con l'enhancer?

      Grazie mille per il tempo che mi hai dedicato!

      P.S. questo è il risultato delle prime modifiche
      drive.google.com/file/d/0Bxqbn…5MWJFdW8/view?usp=sharing
      La domanda è: perché hai messo uno stereo enhancer sulla cassa?
      Io non lo metterei, tieni presente che tipicamente la cassa è un elemento che va tenuto al centro, salvo voler ottenere effetti particolari.

      Io lavorerei un po' di eq, più che sul riverbero, però sul come e dove bisogna che provi... io comincerei ad enfatizzare un pochino la zona intorno ai 100 Hz, e forse smagrire intorno ai 250.
      Ma interventi leggeri.
      Io ho dato un ascolto sulle mie Adam. Sento dei grossi problemi di fase, o è solo una mia impressione?
      Violinista H-Pirla Scelto
      RME 802 - Apollo Twin - Cubase 11 - Uad Satellite Quad - Adam A5x Sub7 - Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      Confermo: basta switchare l'ascolto in mono ed emergono un sacco di problemi (paradossalmente mi sembra più sul Mid che sul Side). A parte sulla cassa (su cui concordo con Lattugo), hai usato molti plug-in che modificato l'apertura stereo? Oppure qualche raddoppio con effetto Haas un po' "ardito"?
      Violinista H-Pirla Scelto
      RME 802 - Apollo Twin - Cubase 11 - Uad Satellite Quad - Adam A5x Sub7 - Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Angix wrote:

      Confermo: basta switchare l'ascolto in mono ed emergono un sacco di problemi (paradossalmente mi sembra più sul Mid che sul Side). A parte sulla cassa (su cui concordo con Lattugo), hai usato molti plug-in che modificato l'apertura stereo? Oppure qualche raddoppio con effetto Haas un po' "ardito"?


      Ciao Angix, grazie mille per la risposta.
      Si, diciamo che con questo mix sto sperimentando l'enhancer stereo che, in prima battuta, mi ha fatto pensare di aver aumentato la professionalità delle mie strumentali (effettivamente con l'uso dell'enhancer il suono mi piace molto di più). Ho provato ad ascoltare in mono (100% mergerd in FL Studio) ed è una chiavica totale ahahahah. La domanda è: in mono deve suonare nello stesso modo? Se tolgo l'enhancer sul mio canale master e dal rullante, ascoltando in mono, suona bene però non c'è più quell'effetto di spazialità/profondità che mi piace un sacco (ascoltata in stereo).
      Quella del mono non la devi prendere come un dogma... Ma molti parlano molto di monocompatibilità dei mix ed è un argomento su cui penso che si sarebbe da dire molto (non da me personalmente... :D ).
      Di certo però in casi come questi è evidente come l'utilizzo di quei plugin abbia spappolato la fase di tutto il mix, compresi quegli elementi che non hanno senso di essere eccessivamente spazializzati come cassa e rullo.

      Se proprio vuoi utilizzare quei plugin, comincia a lavorare solo sulle cose che sono effettivamente stereo. Escludi per ora tutto quello che, per natura del campione e per necessità di mix, rimangono al centro.
      Se vuoi creare apertura sul rullante, ricorri piuttosto ad effetti come riverberi (corti e con massima apertura).

      Dopodiché la regola non c'è, sperimenta e divertiti.
      Violinista H-Pirla Scelto
      RME 802 - Apollo Twin - Cubase 11 - Uad Satellite Quad - Adam A5x Sub7 - Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500