Pareri su nuovo brano!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      @loyuit allora: 6 nella prima parte e 7 nella seconda escluso voce ed effetti

      @BjHorn sono pienamente d'accordo non so di preciso cosa sia successo...ammetto che siamo arrivati all'ultimo e ho finito il mix a tarda notte e probabilmente lo avevamo talmente in testa che ci sembrava di sentirlo bene.. ma ce ne siamo accorti appena pubblicato

      @Pilloso sinceramente mi stupisce questo tuo commento. Ti ho letto spesso qua e la sul forum. E davvero mi sei sembrato sempre rispettoso e sereno nelle tue risposte questa volta non capisco proprio il motivo di questa arroganza. Speravo da te un commento più argomento piuttosto che un semplice "il parlato e abominevole" o "dimmi cosa si salva". Ci sta che il mio lavoro ti disgusti e lo accetto ma mi piacerebbe capirne i motivi...
      Allora @saglio se può valere il mio punto di vista ritengo in generale il tutto ben suonante.
      Quoto però il fatto che la voce risulti un pochino "nascosta"
      Inoltre trovo troppo sbilanciato il volume tra la prima parte e la seconda
      6-7 tracce siamo lontani dalle 30-50-200 che molti usano o danno per scontate eppure mi pare che la composizione non sia proprio minimalista bensì positivamente piena ed esauriente.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      Ahahah ma infatti è come ti dicevo l'altro giorno...non sempre servono millemila tracce per fare un buon lavoro..ma avolte sono necessarie..il problema è qiando ci si forza ad usarne troppe solo perchè ce n'è disponibilità o per sopperire ad una mancanza di idee.

      Grazie per il commento!

      Pareri su nuovo brano!

      Faccio un distinguo : qui devono convivere tre aspetti ed avere una certa coerenza ed omogeneità.

      Musica : interessante , forse da meglio correlare al ritmo delle immagini (?) , ma non fuori luogo come "commento"

      Video : belle immagini , legate con una logica che non giudico perché conosco poco la città, il montaggio è interessante , direi "moderno" e se fosse musicato con una coerenza ritmica diversa...

      Parlato : abominevole mi pare esagerato . Forse molto poco formale per un evidente difetto di impostazione della voce e della dizione. Vicino ad una narrazione più da reportage che da spot istituzionale.

      Visto che qui di professionalità e grandi risorse non c'è molto (non è un giudizio , vuol dire che non ci campi) , mi pare un buon lavoro . Migliorando alcuni aspetti diventa proof e ,credo, vendibile. Anche se la concorrenza è molto agguerrita.

      Bravo
      ...Musicalmente Parlando...
      Mi era sfuggita la analisi di sincronizzazione musica immagini
      Ottimo Luigi
      : )
      Effettivamente cosa importante e credo in questo caso di competenza dell'audio producer.
      Cioè l'audio dovrebbe essere in funzione del filmato e non viceversa come accade in ambito di videoclip di canzoni
      Tutto é Soggettivo
      Mi dispiace @saglio ma quando hai scritto "uccidetemi!" ti ho preso sul serio.

      Comunque argomento: la voce è priva non solo di dizione ma anche di intenzione, molto lontana da un qualcosa di accettabile anche da una radio o tv locale. Questo solo per quanto riguarda la parte di speakeraggio, altro fattore è come è stata missata al resto: molto male.
      E' debole, addirittura coperta dalla musica in certi passaggi, e con un riverbero che proprio non ha motivazione.

      Il lavoro musicale e video è invece eccellente, e mi pare un peccato che prodotti come questi vengano penalizzati da una componente che viene sottovalutata.
      C'è gente che studia anche per fare quel mestiere, peccato non interpellarla, è mancanza di rispetto verso la professionalità degli altri, inclusa ovviamente la tua.
      Poi però bisogna esserne almeno consapevoli, del reale livello qualitativo di un prodotto finito con dentro un errore del genere, non si può difendere, anche per rispetto a chi quel lavoro lo fa professionalmente e per meno di 100 euro, perché queste sono le tariffe per uno speakeraggio breve, a volte perfino con nomi noti del settore.
      Ti ho dato un giudizio severo perché ho visto un prodotto con le carte in regola per essere di altissimo livello, rovinato per una leggerezza. La musica estremamente funzionale, piacevole e sincronizzata al video. Anche realizzare immagini del genere non è facile e costa, parliamo di migliaia di euro, per questo mi stupisco che nessun budget sia stato destinato allo speakeraggio.
      Fosse stato un prodotto mediocre su tutti i fronti avrebbe striduto meno, ma la cosa che più mi lascia perplesso è che sembra che debba passare il concetto che invece sia tutto sommato accettabile tirare via così uno speakeraggio.
      Qualsiasi attore, anche amatoriale e con poca preparazione, poteva fare meglio, e poi serviva anche unire la voce meglio al resto, questo l'ha penalizzata ulteriormente.
      Il lavoro, in definitiva, composto da 3 parti, per 2 è stato eseguito da professionisti e in modo professionale, per la terza da uno speaker improvvisato che per quanto passione e impegno possa aver messo (non lo metto in dubbio) non si è nemmeno avvicinato alla decenza, perché non ha basi né alcuna pratica alle spalle, e chi l'ha sommato al resto non gli è stato per niente d'aiuto.

      Spero con questo di avere argomentato a sufficienza il mio parere, che comunque non cambia.
      Quando si chiede un giudizio, il voto può essere da 0 a 10 e bisogna accettarlo, io dico 10 per musica e video, 2 per lo speakeraggio e per come è stato montato.
      Dico 2 perché anche con tutto l'impegno non saprei come scendere sotto quel livello, se non calcando l'inflessione e aggiungendo qualche strafalcione grammaticale, nel caso avrei detto 1.
      Ovviamente non è colpa tua: chi commissiona questi lavori deve imparare che ogni parte va affidata a persone del mestiere e non al nipote, mentre tu dovresti pretendere di collaborare con chi porta un lavoro a termine con la stessa qualità con cui l'avete iniziato, o ne perdete tutti.

      Edit: forse ora sarà chiaro che anche nel mio secondo intervento mi riferivo solo al parlato.
      P.S. noto solo ora che nei titoli di coda si fa riferimento a filmati "presi in prestito", non so in definitiva cosa è stato investito sul video, ma il punto non cambia.
      Trovo però un peccato che non siano state citate le musiche, e quel "cognome-nome" che fa molto scuole elementari.
      Ne deduco che forse il coordinamento artistico è stato qualcosa di fatto in casa, anche i testi del parlato sono troppo concentrati e non aiutano a trovare un'interpretazione, insomma qualche attenzione è mancata nel processo creativo, la fortuna che hanno avuto è stata di trovare bravi musicisti e video davvero ben fatti, con uno stile assimilabile in uno stesso montaggio, o forse sapientemente amalgamati in post produzione da una mano capace, ma chi ha organizzato tutto il lavoro non sembra del mestiere.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “Pilloso” ().

      @Pilloso certo ho detto uccidetemi...ma non insultatemi...anche a fronte di un uccidetemi mi sarei aspettato un messa8ggio ben argomentato come l'ultimo di cui ti ringrazio se no non avrei scritto uccidetemi ma come alle scuole elementari avrei scritto "ti è piaciuto?" Con tre quadratini con scritto "si" "no" "forse" ma siamo in forum sicchè..
      Cmq mi spiace aver usato quelle parole con te..ma cerca di capire che non sono un professionista..sono quasi 8 anni che faccio da ragazzo del the negli studi ad orari improbabili per poter imparare qualcosa e ora sto cercando di buttarmi sul mercato e purtroppo ho ancora tanto da imparare..per quello chiedo a voi che siete professionisti una mano per migliorarmi/migliorarci per raggiungere i vostri livelli! Grazie del commento e scusa ancora!

      Comunque tornando a noi..non c'è nessuna direzione artistica. Sia noi che abbiamo curato la musica (fa.de) che il videomaker (brig rc) abbiamo iniziato da poco (noi abbiamo aperto a gennaio) e stiamo cercando di farci conoscere creando un mimimo di portfolio. Il budget è quello che è (niente migliaia di euro ti assicuro..ma nemmeno col binocolo ) ..il cliente è quello che è, parliamo di una associazione composta da 5 simpaticissime signore volontarie appassionate di fotografia che tutti gli anni organizzano una maratona fotografica a scopo benefico per le vie del centro storico di monza.
      La voce l'ho fatta io ed è del videomaker, ci teneva a farla lui, abbiamo insisitito per farla fare a qualcun altro ma non ha voluto sentire ragioni e noi non abbiamo potuto insistere perche il lavoro lo aveva trovato lui e il contatto era il suo perciò..
      E si hai ragione in pieno a parlare di leggerezza! È stata una leggerezza la mia a cui starò piu attento!
      Per la citazione è stato aggiunto il logo del nostro studio alla fine ma senza sottolineare che siamo quelli della musica.

      @luigi864 e @loyuit il montaggio lui lo fa sempre sulla musica..in generale con lui funziona così..ci da una direzione con dei brani d'esempio tratti da altri video o in giro ci dice anche cosa vorrebbe di diverso da quelli e la durata più o meno. Una volta messa giu la struttura gliela sottoponiamo se accetta si procedere all'arrangiamento e alla produziome vera e propria..poi una volta consegnata lui ci fa il montaggio.

      Pareri su nuovo brano!

      Fermo restando quello che ho scritto : resta un buon lavoro prescindendo dall'ingenuità riposta nella parte del commento parlato.

      Sull'essere al piano dell'eccellenza diventa un fatto di pura esperienza , creatività e , ovviamente , di risorse.

      Un conto è prodursi uno storyboard con tanto di troupe , operatore , steady e drone, un conto è prendere in prestito immagini . Ma queste differenze si vedono e portano il tono del montaggio ad un livello prosumer. Senza offesa : sto dicendo che se queste sono le premesse avete più di un motivo per continuare , crescere e farne una vera e propria professione.

      Tanto detto assolutamente discutibile ,sia chiaro.
      ...Musicalmente Parlando...
      Il mio parere è che da un punto di vista musicale sia un prodotto parecchio migliorabile.

      Concordo con Luigi che gli manca quel quid per renderlo un lavoro professionale, e ci si può arrivare ma c'è da lavorare ancora un po'.

      In primis il tema, che è un pattern di 4 accordi ripetuto ad oltranza, semplicemente arricchito di elementi man mano che il filmato va avanti. Non c'è un vero e proprio svolgimento, e questo penalizza la resa. In questi casi o si sviluppa un commento musicale sul montato, o si monta in funzione della musica rispettandone timing e evoluzione, ma l'idea dovrebbe essere un po' più "forte" per fare efficacemente da traino.

      2: la scelta dei suoni: nella prima parte trovo molto fredda quella specie chitarra in fade-in. Essendo così metallica ed "aperta" non aiuta il crescendo successivo. Nella seconda parte, invece, c'è un suono percussivo che sovrasta il resto.

      3: gli ambienti. Mi suonano estremamente artificiali. Il che può essere una scelta, ma in questo caso suonano cheap. Sento un certo scollamento tra i vari elementi del mix, e temo che sia per colpa degli ambienti scelti.

      Non mi esprimo sulle riprese, perché non ne ho la competenza. Dal mio punto di vista profano, però, vedo cose realizzate con attrezzature accessibili a tutti (una discreta videocamera abbinata ad un discreto drone) che mi fanno gridare (da ignorante) al miracolo. Almeno vedendo un filmato su YT.

      Questo non vuole essere un giudizio negativo, perché da un punto di vista di commento sonoro la base di partenza c'è, ma occorre lavorare per saltare quel fosso che divide da un prodotto professionale al 100%, imho.
      Mi spiace per il malinteso e spero che ora sia chiaro l'intento del mio giudizio, che voleva salvaguardare il lavoro vostro e di chi ha fatto bene la sua parte.
      Il videomaker è stato bravissimo per le immagini e non sembra affatto alle prime armi.
      Un filmato del genere dalle mie parti puoi facilmente pagarlo 5000 euro o più, se escludiamo la parte di riprese già fatte la cifra può scendere ma c'è comunque un bel montaggio fatto con sapienza e un risultato eccellente.
      Se le riprese della voce le hai fatte tu, puoi ancora risolvere qualcosa applicando una compressione in side-chain che va ad abbassare la musica sul parlato (accack veloce e rilascio molto lento), e dare più presenza alla voce con una bella compressata e una spintina sulle medio-basse.
      Puoi anche scavare qualche frequenza intorno ai 1000 sulla musica per lasciare ulteriore spazio alla voce.
      Ma meglio ancora sarebbe se il tizio accettasse il fatto che non è la voce adatta e si rassegnasse a farla fare a qualcuno di titolato, davvero non immaginate quanto ne guadagnerebbe il prodotto finito, una cosa del genere può cambiare faccia e diventare una promo estremamente invitante, allo stato attuale invece mi trasmette zero convinzione nelle parole che sento, come se nemmeno ci credesse, comunica sfiducia e nessuna emotività.
      Ultima cosa: non svendete il vostro lavoro, ho visto e sentito molto di buono, va sostenuto con tariffe adeguate, poi a chi paga potrete anche farlo a prezzo agevolato a titolo di favore, ma deve *sapere* quanto gli costerebbe normalmente, altrimenti la prossima volta vorrà di più per poco o niente, so come vanno queste cose.
      Ma anche solo come portfolio, valutate se è il caso di puntare su prodotti così, uno studio di registrazione ad esempio non metterebbe mai in portfolio le riprese di un gruppo col cantante stonato o col batterista fuori tempo, immagino di non dover spiegare il perché.
      P.S. neanche io sono professionista però ho studiato le cose di cui ho parlato avendo per docenti i professionisti del settore, faccio speakeraggio molto raramente, lo faccio come si deve ma con fatica causa poca abitudine, e comunque il mio prodotto non è al livello di quello dei professionisti, e per decenza lo faccio solo in casi particolari perché mi sentirei di rubare il lavoro a chi è titolato per farlo, ho amici e conoscenti che doppiano per Netflix, più pubbilcità varie, oltre ad essere attori per teatro e TV. Rispetto a loro sono una schiappa nonstante i miei studi e nonostante il mio possa considerarsi un buon prodotto.
      Questo per dirti che comunque ti ho risposto con cognizione di causa, ma è un mestiere frutto di un percorso lungo e impegnativo, fatto di molti passi, io sono forse a metà strada ma quella voce non può definirsi nemmeno al primo passo e purtroppo fa sfigurare tutto. Se non c'è budget converrebbe almeno metterci uno studente desideroso di mettersi alla prova, ma dotato di basi e presupposti per poterlo fare, e già il tutto ne guadagnerebbe in qualità. Suggerisco di cercare nelle compagnie teatrali dilettantistiche di livello medio-alto, dove conoscono la dizione corretta e sanno come portare la voce.

      Edit: leggo ora i commenti degli altri sul piano musicale e video.
      Riguardo i video non sono del mestiere, ma ci bazzico spesso per via di collaborazioni varie, ai miei occhi il prodotto è molto buono, ma il mio giudizio vale relativamente: Luigi evidentemente sa quello che dice, e i difetti saltano agli occhi di un professionista più che agli altri. E' lo stesso discorso del parlato che posso sentire io meglio di altri perché ci lavoro più di voi, semplicemente questo.
      Riguardo la musica faccio presente che molto spesso prodotti di questo genere adottano colonne sonore comprate online per due lire, una musica su misura è già di per sé un lusso. In merito alla ripetitività non lo vedo affatto un difetto, è una scelta di stile e non disturba, nei documentari ne sentiamo tante così e non è mai stato un problema, anzi qualcosa di più pieno e complesso mi risulterebbe disturbante.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “Pilloso” ().

      Pareri su nuovo brano!

      Io non ho certezza di sapere quello che dico , e ci mancherebbe! Ci vuole una buona dose di umiltà .

      Detto questo appoggio più le valutazioni di Lattugo che di Pilloso.

      Non volevo scendere in dettagli che puzzano di saccenza o soggettività. Lattugo è stato ancora più preciso e concordo con lui.

      Professionalità per me ha parametri realizzativi e quindi qualitativi diversi . Sul video ho già detto che la parte ritmica , ovvero la scelta dei tempi o del movimento musica vs. immagini è decisamente migliorabile .

      Sullo sviluppo armonico, così come già esplicitato da Lattugo, mancano , tanto per capirci meglio,dei crescendo dinamici che valorizzino i tagli ma nel senso della consistenza delle immagini rispetto al tema di fondo . Forse , ma lo dico non conoscendo Monza , anche dal punto di vista del puro storyboard sul quale spesso la cronologia degli eventi/immagini gioca più o meno a favore della tensione necessaria a "incollare il fruitore al video" sino al termine.

      Che poi un lavoro del genere possa valere 5000 o 1000 o 100, sinceramente non sono in grado di valutare.

      Bisogna tener conto del fatto che la tecnologia attuale ha reso disponibile mezzi in relazione ai quali, qualche decennio fa , ci volevano decine di milioni di lire per avere una parte della qualità realizzativa attuale .

      Un po' come accade in chiave strettamente musicale. Ma questo non significa che le professionalità necessarie siano state del tutto sostituite . Quindi si possono fare ottime cose ma il livello proof resta ad appannaggio , purtroppo , solo di chi ha un livello di risorse adeguato che, inevitabilmente, fa la differenza.

      Ma ripeto anche il concetto che resta un buon lavoro perché : contestualizzato nella situazione del TS e nelle condizioni nelle quali si è proceduto per la realizzazione non merita certo di essere affossato !

      Basterebbe qualche miglioria ,come suggerito, e sarebbe così un ottima palestra per ottenere risultati simili ai proof di livello televisivo/cinematografico.

      Ma sempre a mio avviso e quindi discutibilissimo.
      ...Musicalmente Parlando...
      Certo, l'unica parte che ho "affossato" è quella che non lo riguarda, mentre l'altra mi pace, quindi credevo anche io di essere stato incoraggiante riguardo il lavoro si @saglio, seppure il mio primo intervento potesse essere fraintendibile.
      Anzi ribadisco che merita collaboratori alla sua stessa altezza.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      @Pilloso tranquillo è tutto aposto..è che davvero ci son rimasto male li per li perhe hai risposto tu così. Mi sarei aspettato da altri utenti risposte così..comunque davvero tutto ok e anzi sei stato davvero incoraggiante ho letto i commenti anche con il mio socio e la tua come le risposte di altri sono state un grande stimolo per noi!! Faremo tesoro di quanto detto...

      Detto ciò stiamo valutando di riaprire alcuni progetti per sistemare un po di cose prima di pubblicarle come portfolio visto che il sito sarà pronto a breve.. l'unico problema è che purtroppo i video sono di proprietà dei video maker che vogliono tenere conto delle visualizzazioni perciò non so se ci concederanno la possibilità di caricare on line lo stesso video migliorato ma con un nostro player...vedremo..

      Per la questione economica..hai per l'ennesima volta ragione..però (magari sbagliamo) vorremmo presentarci a chi ha la possobilità di pagare il giusto con qualcosa di concreto tra le mani.

      Pareri su nuovo brano!

      @saglio e @Pilloso,

      io a volte mi "allungo" sui temi e puntualizzo non per far prevalere la mia tesi (se c'è una tesi...) ma giusto per spiegarmi e capirci meglio.

      Se sottolineo parole o frasi altrui ,se non lo scrivo in maniera chiara e precisa che sto dissentendo, cerco di evidenziare la differenza tra il mio ed il parere altrui.

      Raramente cito le mie esperienze professionali per dare peso ad una valutazione di merito. Non è utile se non che in rari casi. Oltretutto l'utilità dei pareri sta nella volontà degli interlocutori ,se possibile , di prenderne atto o esperirne gli effetti pratici.

      Non devo convincere nessuno.

      Detto molto serenamente.
      ...Musicalmente Parlando...
      @luigi864 per quanto mi riguarda ho sempre percepito i tuoi pareri come rispettosi e mai come imposizioni.
      Intendevo che un mezzo-profano come me può riconoscere la bontà di un lavoro ma non notare difetti in un video che mi sembra di alto livello, mentre chi ci mette le mani più spesso ha l'occhio allenato per notarli, semplicemente questo, non c'era alcuna allusione.
      La stessa cosa vale per il parlato, sono stato severo perché ruoto attorno a quel mondo e lo conosco.
      Ovvio che qualsiasi lavoro è migliorabile, ma il primo grosso miglioramento è non tirare del tutto via una parte fondamentale che lo compone, sottovalutandone l'importanza.
      A costo di sembrare cinico, ribadisco che questa versione per me è impresentabile, e il problema è solo quello, non la musica, né il video. Mi spiace se passa per insistenza o cosa, ma è obiettività e non un parere personale, chiunque realizza prodotti del genere a titolo professionale farebbe la stessa osservazione.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.