Pilloso in love

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Pilloso in love

      Ciao a tutti, ho bisogno del vostro aiuto.
      Tra pochi giorni è il compleanno della mia Pillosa, e vorrei farle questa sorpresa.

      Ovviamente ci sono ancora diverse cose che non mi convincono, ma prima chiedo il vostro parere, siate spietati come io lo sarei con voi.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      loyuit wrote:

      Il link non va


      Danny a quanto pare l'ha ascoltata, ma se mi aiutate a incorporare il player di Soundcloud forse è più comodo.

      danny83 wrote:

      poco più ambiente alla voce nei momenti in cui si vuota di strumenti, o al limite proverei a metterla più "in faccia".


      Grazie.
      Già, potrebbe aiutare, devo trovare l'ambiente giusto.
      Più in face non saprei come fare, già è registrata con una certa prossimità al microfono, di eq non ho tagliato quasi niente, c'è un lieve boost largo sui 4-5k, qualcosa sulle alte e il dolby per esaltarle ulteriormente, eppure la mia voce la sento sempre "sgranata" come se si sgretolasse appena la tratto...
      Se tolgo le alte torna abbastanza nasale (come del resto è),magari risulta leggermente più in face ma mi piace ancora meno... come potrei fare?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      che microfono usi per la voce? a che distanza hai registrato?
      magari puoi risolvere rinforzando la voce con altre take, nel resto del brano hai usato voci in più. in quel momento la voce diventa lo strumento più importante e deve tenere in piedi il brano. Per dargli importanza, sempre secondo il mio modesto parere, devi darle un rinforzo, non con equalizzazioni o effetti di modulazione particolari

      Post was edited 1 time, last by “danny83” ().

      danny83 wrote:

      che microfono usi per la voce? a che distanza hai registrato?
      magari puoi risolvere rinforzando la voce con altre take

      U87ai a circa una spanna da me, su un buon clone 1073 come pre.
      Forse nelle strofe può aiutare un delay cortissimo e basso, certo si sentirebbe l'effetto e meno in-face.
      Ho provato a doppiare la voce nella strofa ma non mi piaceva il risultato, mi sembrava sempre di troppo e disturbante, il delay corto potrebbe essere meno fastidioso, oppure alzare la room che è lievissima ma già c'è, e con un certo predelay assomiglierebbe a un delay, solo meno "a fuoco".
      Però l'effetto asciutto sulle strofe non mi dispiaceva, ho più sospetto di non avere fatto il giusto lavoro con l'eq, o la lascio nasale, o mi si smorza cercando di aprirla.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Bella!
      Sulla voce, quella grande densità nei medi può essere un elemento di interesse. C'è molto timbro vocale e pochi fronzoli, ha una sua tipicità, a me piace così.
      Risulti "estremamente" intonato, se hai usato un melodyne potresti anche provare a lasciarlo più morbido. Questo per mio gusto, però sono scelte.
      Comunque yeah!

      fabriguitar wrote:

      Risulti "estremamente" intonato, se hai usato un melodyne

      No non ho usato intonatori, in effetti anche a me in qualche passaggio è sembrato sentirlo, non so a cosa sia dovuto, però a dire il vero nelle strofe c'è anche qualche passaggio leggermente calante.
      Sto sfornando un nuovo mix con diverse correzioni, ho ridotto il dolby sulla voce perché era uno dei responsabili di quell'effetto "bruciato", ho smorzato leggermente i transienti della batteria, e rivisto l'eq del basso, oltre a ridurre la compressione, per farlo suonare meno medioso ma allo stesso tempo naturale.
      Ho poi aggiunto qualche giochino di riempimento.
      Qualcuno sa darmi una dritta per incorporare il player di SoundCloud? Ho visto dove si copia il codice da incorporare, ma è proprio qui sul forum che non riseco, se lo metto con i tag CODE non fa altro che riportarmi il codice sul post... eppure altri utenti lo fanno senza difficoltà.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso wrote:

      Grazie gobbetto! Troppo buono, sii severo, cosa mi dici del mix?


      ma guarda, io qualcosa qui e lì la cambierei, ma siamo nell'ambito dei gusti personali e dell'arrangiamento. Per esempio la arricchirei un po' ritmicamente, ad esempio con qualche ulteriore percussione sintetica. Piccole cose, niente di troppo invadente, giusto qualcosa di più che cassa e snare. Anche secondo il mio gusto la voce la farei un po' meno dry, con automatismi nel delay slapback e/o nel riverbero/i che ne cambino la quantità e intensità tra strofe e ritornello. Magari giusto un filo se questo è il gusto del brano (che va bene ed è molto moderno, in linea con le preferenze dello stile cantautoriale italiano di oggi). Qualcosa la metterei anche sullo snare. Sarebbero carini degli effetti di riempimento e transizione, a gusto.
      E comunque, ti piace Bersani eh? ;)
      Grazie Gobbetto :)
      Beh veramente non mi sono ispirato a Bersani e non ce lo sento particolarmente, ma forse la cadenza romagnola lo ricorda...
      Tra poco carico una versione aggiornata, ho aumentato un pelo gli effetti sulla voce, e filtrati meglio, più tutte le cose di cui sopra.
      Rirmicamente anche io pensavo all'inizio a qualche loop da inserire in sottofondo, non saprei dove trovarlo ma proverò a cercare, adesso provo giusto ad aggiungere due tom che spezzano un po', alcuni vuoti a fine strofa li sto riempiendo con gli strumenti per collegarli meglio ai ritornelli.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Primo link ora funziona
      Buona canzone Pillo
      Il genere stile cantautorato italiano contemporaneo non lo discuto, non è il mio preferito.
      Ma il brano è ben fatto.
      Il mix è ben suonante e la separazione degli elementi c'è, sia nelle parti "quasi-mono" come quella iniziale. sia, grazie a un buon uso della stereofonia e dell'arrangiamento, quando partono gli elementi "laterali" nei ritornelli e il mix diviene più "affollato".
      Forse, ma solo per il mio gusto minimal, avrei messo meno elementi in modo che potessero risaltare di più estremizzandone la separazione. Se gli elementi sono molti per trovare posto nel panorama stereofonico devono spesso sovrapporsi.
      Comunque nel complesso e contestualizzato nel genere musicale trattato ottimo lavoro.
      Ciao

      loyuit wrote:

      Forse, ma solo per il mio gusto minimal, avrei messo meno elementi

      Grazie loyuit, sì in effetti come strumenti penso che siamo arrivati, l'effetto separazione stereo che apre proprio nel rit in contrapposizione alla strofa è voluto, forse posso ridurre di qualche db un pianoforte che nei ritornelli doppia l'arpeggio della chitarra alta, è un bel riempimento ma essendo al centro probabilmente smorza un po' la stereofonia, oppure lavoro in M/S sulla traccia del piano per scavarlo al centro, proverò.

      Come volume del brano pensavo di essere a posto invece mi sa che non ci siamo, dopo l'ascolo del mio, su Soundcloud è partito un pezzo trap che mi ha spettinato.
      Eppure ho già fatto un mastering molto classico e a vedere l'onda è ben massaggiata, non volevo esagerare e schiacciare i suoni, ma neanche che il brano sparisse rispetto alla media degli altri ascolti.
      Ho messo in sequenza un comp leggero (2 db) per il glue del mix, un eq stereo usato in M/S per aprire, poi il Sonnox Oxford Limiter per arrivare al tetto massimo comprimendo giusto 2-3 db nei ritornelli e meno sulle strofe.
      Che altro potrei fare?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso wrote:

      Che altro potrei fare?


      Arrivare a -6/-5dB RMS come un "qualsiasi" master degli ultimi 10 anni. Attualmente sei sui -9/-8 sugli incisi.

      Riguardo il mix, senza entrare in scelte personali, imho è generalmente un bel po' scuro e con poca presenza e dettaglio. Ma sono sicuro che il regalo sarà più che ben apprezzato a prescindere da qualch dB in più o in meno nell'eq del brano :)
      Giampiero Ulacco
      Producer - Engineer

      Website

      PAPEdROGA wrote:

      Arrivare a -6/-5dB RMS come un "qualsiasi" master degli ultimi 10 anni. Attualmente sei sui -9/-8 sugli incisi.

      E secondo te mi basta schiacciare ancora col limiter oppure occorre fare altro? Effettivamente per ora sono stato leggero, ma non volevo mangiarmi tutta la dinamica e i transienti.
      In uscita sono rimasto a quasi -1db per prevenire eventuali problemi sulle conversioni delle piattaforme streaming.

      PAPEdROGA wrote:

      imho è generalmente un bel po' scuro e con poca presenza e dettaglio. Ma sono sicuro che il regalo sarà più che ben apprezzato a prescindere da qualch dB in più o in meno nell'eq del brano

      Grazie Pape, mi fanno bene i pareri severi.
      Riguardo al sound scuro può essere che io abbia chiuso troppo le alte su diverse tracce, salvo la voce, ma è perché in genere mi uscivano mix troppo brillanti e ho provato a invertire un po' tendenza, forse ora devo trovare un compromesso.
      Come dettaglio ti riferisci a qualche traccia in particolare, o al fatto che nei ritornelli si affolla tutto un po' troppo?
      In effetti non ho scavato frequenze differenziate per cercare spazi dedicati a ciascuna traccia, ma potrei farlo, sì magari fa comunque la sua riuscita come regalo, ma diamine, siamo home-recorder! :D
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 1 time, last by “Pilloso” ().

      Pilloso wrote:

      E secondo te mi basta schiacciare ancora col limiter oppure occorre fare altro?


      Direi che le armi sono sempre quelle: compressione, clipping e limiting.

      Pilloso wrote:

      Come dettaglio ti riferisci a qualche traccia in particolare, o al fatto che nei ritornelli si affolla tutto un po' troppo?


      Mi riferisco al fatto che il mix è un po' tutto spostato nella parte bassa - medio bassa dello spettro, mancando aria e presenza in generale.
      Giampiero Ulacco
      Producer - Engineer

      Website