Westworld Scoring Competition

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Westworld Scoring Competition

      Questa è la musica che scritto per il concorso Westworld Scoring Competition indetto dalla Spitfire Audio.

      Mi piacerebbe sapere cosa ne pensiate. Musicalmente e "mixalmente" ! :)

      Ciao, non vorrei essere troppo severo ma il mood di tutta la prima metà non mi ha trasmesso la tensione dell'inseguimento, sia per ritmica che per progressione di accordi, tendente perfino al maggiore, mi sembrava più adatto a una scena allegra e rilassata, non dico proprio passeggiata nei boschi (quasi) ma casomai gruppo di soldati che si preparano, non certo al pieno dell'azione.
      Un po' meglio quando entra la batteria anche se il giro resta quello e non aiuta, la parte migliore è il finalino, più neutro ed energico, ma in generale questo clima mi fa pensare a un film in cui la comicità ha una parte importante e sai che i protagonisti non moriranno.
      Se invece, come sembra dalle immagini, è un film di fantascienza con una certa dose di azione e un po' di violenza, forse occorre cambiare tono.
      Per finire, gli strings che hai usato purtroppo suonano un po' finti, ci sono librerie di campioni migliori, ma devo dire che il mix è buono.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Apprezzo la sincerità del tuoi commenti.
      Posso chiederti se l'hai ascoltata in cuffia o con le casse? ( E' solo una mia fissa :D )
      Per gli strings ho usato principalmente Cinematic Strings e Sonokinetic, che reputo ottimi. Però ovviamente è sempre gusto personale.

      Comunque questo è il trailer ufficiale della terza stagione...senti la musica che parte al minuto 1:17...
      Purtroppo o per fortuna non sai mai cosa vuole una casa di produzione...certo è che usare una versione così di Sweet child of mine è alquanto inusuale e rilassata per un trailer così...ma tantè

      Post was edited 2 times, last by “Fab4” ().

      Ah, non avevo capito che fosse *quel* westworld, ero rimasto al pilota in ambientazione cow-boy, è una serie che vorrei proprio recuperare.
      Ho ascoltato da due buone casse.
      Riguardo i suoni bisogna ammettere che quegli staccati con gli strings sono sempre difficili da rendere credibili, per questo nascono plugin con automazioni come Action Strings di NI dove le figure ritmiche sono suonate dall'orchestra, certo le scelte si limitano ma con un po' di ingegno si riesce a ottenere quasi tutto.

      Nel loro trailer a prescindere dalla cover dei Guns, comunque il clima è cupo, di mistero e tensione, mentre nel tuo lavoro trasmette altro, ed è proprio intrinseco nella ritmica più "fiabesca" e negli accordi, se togli i timpani e aggiungi un arpa ti immagini Tom Hanks che in una commedia romantica esce di casa di corsa perché è in ritardo per il lavoro, ma non certo un inseguimento con esplosioni. Spero sia comprensibile quello che intendo.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Anche io non conoscevo la serie e guardando solo il trailer del concorso il tipo biondo mi sembrava un po' scarso e goffo con le armi e da qui ho puntato su qualcosa di non pompato a livello epico, per capirci, bensì su qualcosa di veloce e dinamico. Certo la ritmica fiabesca continuo a non vederla però è sempre costruttivo aver un dibattito su queste cose.
      P.S. le ritmiche degli archi sono fatte proprio con i Sonokinetic, e quindi un orchestra vera e registrata.
      Magari ho sbagliato io la gestione dei riverberi e l'equalizzazione.
      Io parlo proprio di attacchi delle singole note, sembrano suonati a mano su tastiera, forse ricordo male ma ho l'impressione che i Sonokinetic altro non siano che sequenze midi precaricate che eseguono campioni singoli, Action Strings invece sono vere e proprie battute registrate per intero, se ascolti un demo ti rendi conto al volo dell'enorme differenza di resa.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Per Pilloso.

      Se hai sky vai a vedere Westworld Serie 3 Episodio 5...c'è la scena del trailer...

      Durante l'inseguimento in macchina la musica di sottofondo è questa: =O



      Della serie: vai a capire cosa passa nella testa di un regista!!! :D

      Ti giuro, più la guardo e più non capisco cosa ci azzecchi...

      Fab4 wrote:

      Ti giuro, più la guardo e più non capisco cosa ci azzecchi...

      Forse allora non ti converrebbe fare un po' di ascolti e affinare questo tipo di sensibilità?
      Ovviamente sono scelte originali ma anche ben settate, un brano di musica classica come quello può enfatizzare un momento caotico meglio di una musica elettronica con un'atmosfera inadatta, sinceramente non ho fatto studi in ambito di musica diegetica e non so se sia un tipo di disciplina che si può insegnare, ma è estremamente importante saper distinguere una colonna sonora calzante se si vogliono sonorizzare dei video.
      Cubrick in 2001 Odissea nello spazio faceva ampio uso di musica classica, non è che il futuro debba essere per forza sottolineato da suoni artificiali.
      Proprio ieri ho visto il lavoro di un ragazzo che è partito con immagini infantili sulla sigla di un cartone animato, poi ha via via inserito dei frammenti di violenza presi dai telegiornali, in quel caso la violenza che si insinua tra i programmi per bambini, con la musica allegra che continua, non era un errore ma anzi rappresentava in modo ancora più forte la crudeltà di alcune scene sanguinolente che rubano posto alle altre. Forte e disturbante ma in modo efficace, perché sapeva che voleva quell'effetto spiazzante, non è andato a caso.
      Insomma sono scelte artistiche e bisogna avere ben chiaro cosa vogliamo dire, forse per abitudine (faccio questo da tanto tempo per teatro e altro) so riconoscere al primo colpo se scena e musica non corrispondono, per questo è la prima cosa che ho osservato del tuo lavoro, che come dicevo sarebbe ottimo in altre scene ma non in quella.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Sono sempre combattuto quando faccio questo tipo di concorsi se andarmi a sentire le musiche originali o no. Ed in linea di massima propendo sempre per non farlo. Questo perchè voglio essere libero di esprimermi musicalmente anche se magari in controtendenza con la versione originale.
      Se per questo trailer avessi scritto una musica trionfante tipo la cavalcata delle valchirie avrei certamente scopiazzato il mood.
      Questo ovviamente è il mio modo di vedere la cosa. Certo è che sentendo anche gli altri brani partecipanti al concorso, nessun'altro l'ha fatto.

      Fab4 wrote:

      Certo è che sentendo anche gli altri brani partecipanti al concorso, nessun'altro l'ha fatto.

      Non ho capito cosa non hanno fatto gli altri :)
      Comunque un conto è esprimersi in controtendenza e in modo originale, altra questione è comprendere l'esigenza di una scena. Ci sono dei paletti che dobbiamo capire da soli, e di solito i paletti non sono una limitazione ma un aiuto, un punto di partenza per sapere cosa ci vuole e cosa no.
      Il primo passo è saper leggere questo aspetto nella scena muta, tutto il resto arriva dopo.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso wrote:

      Non ho capito cosa non hanno fatto gli altri


      Intendevo dire che nessun altro ha ascoltato la musica originale della scena. E difatti ognuno ha preso strade diverse.

      ​Comunque un conto è esprimersi in controtendenza e in modo originale, altra questione è comprendere l'esigenza di una scena. Ci sono dei paletti che dobbiamo capire da soli, e di solito i paletti non sono una limitazione ma un aiuto, un punto di partenza per sapere cosa ci vuole e cosa no.Il primo passo è saper leggere questo aspetto nella scena muta, tutto il resto arriva dopo.


      Ovvio che l'ascolto della scena muta è fondamentale. Ma da un inseguimento frenetico in auto con sparatoria annessa alla Cavalcata delle Valchirie ce ne passa. Puoi trovare il regista a cui piace e quello che ti ride in faccia. E' sempre soggettivo. Non ci sono paletti quando si tratta di creatività.

      Il fatto è che un regista può fidarsi ciecamente delle scelte del compositore oppure fare di testa sua ed imporre la sua visione del film. Comunque ci si deve saper adattare questo si.

      Memorabile per me è la scena del primo Batman dove Jack Nicholson uccide Jack Palance con sottofondo una musica circense.
      Li ovviamente fu una genialata di Danny Elfman che piacque a Tim Burton.

      Una volta una tipa scrisse un commento negativo a un mio musical:
      "Quando entra quel personaggio parte una musica del tutto fuori luogo, come fosse il pagliaccio di un circo".
      Era esattamente l'effetto che volevo ottenere.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      DBarbarulo wrote:

      Sembra lo score di una scena con Ben Stiller che va a rubare nel museo.


      Addirittura! :D

      “Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a veder voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva”. (cit.)

      Io però continuo a sentirci uno score adatto ad un'inseguimento...però ovviamente sono di parte

      DBarbarulo wrote:

      youtube.com/watch?v=DxUZkJcx8Fc


      Una stile di musica troppo epica , secondo me ,per il trailer della Westworld che vedeva il biondo mezzo imbranato a sparare e gestire una situazione del genere (la faccia che fa dopo il botto finale parla da sola). Sempre a mio modo di vedere.

      La versione di Sweet... che parte al minuto 1.17 del trailer ufficiale come la giudichi allora?

      Post was edited 1 time, last by “Fab4” ().

      @Fab4 ti stiamo dicendo la stessa cosa.
      Ovviamente sei libero di ignorarla, ma evidentemente fatichi a interpretare il mood di una scena.
      Il biondo mezzo imbranato (secondo te) dovrebbe trasformare in comica una serie drammatica?
      Se conosci un minimo quella serie devi sapere che il tuo punto di vista non può essere corretto.
      Forse la cosa parte anche da un po' di conoscenze cinematografiche, si va per generi, e la tua colonna sonora non può stare in quella serie, nemmeno in un momento in cui la tensione si ferma, perché dubito che esistano momenti in cui è adatta.
      Va bene per una commedia (lui che non deve farsi scoprire dalla moglie), per la scena movimentata di un family film (gita nei boschi con sorpresa) e altre cose del genere.
      E' carina, ma fuori posto.
      Credo che tu debba essere il primo consapevole di quello che dice una musica scritta da te, la tua colonna sonora è ben fatta, dice delle cose ed è adatta ad altri mood, non quelli di questa serie.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Fab, io ho visto tutta la serie quindi conosco molto bene i personaggi e le relazioni tra di loro.
      Se ci soffermiamo invece solo sul trailer di season 3 noterai facilmente che il mood iniziale è Blade Runner (guarda un po') parlando di androidi e di futuro. Sweet child of mine parte quando Dolores (che è un androide a capo di quella che sarà una rivolta) interagisce con quello che giovane nella stagione 1 era un visitatore e si innamora di lei per poi da vecchio diventare uno dei proprietari del parco. Dolores resta sempre giovane e il loro rapporto è parecchio contorto e complicato. Quindi Sweet child of mine non è una scelta casuale ma sottolinea proprio la relazione tra Dolores e William ormai vecchio e tra i tratti umani dei robot e i tratti disumani degli umani.
      Back in topic, riascolta il tuo score pensando a Stiller che va a rubare vestito di nero nel museo e dimmi se non ce lo vedi azzeccatissimo. Metti fury road e vedi che Stiller non può starci. Metti fury road durante un inseguimento tra macchine del futuro e androidi e ci va meglio ma forse ha qualcosa di troppo gotico (che è azzeccatissimo con lo steam punk di fury road). Quindi il concetto per me era Blade runner meets Fury road.
      se vendete il database mi incazzo.
      Allora ribadisco per entrambi che io la serie nè l'ho mai vista nè tantomeno ne conoscevo l'esistenza.

      Ho visto solo il trailer muto e da lì mi sono fatto un'idea del mood della serie, probabilmente sbagliando.

      Pilloso io non fatico affatto ad interpretare il mood di una scena perchè a me quella scena trasmette le sensazioni che ho trasformato nella musica che ho scritto.

      Certo che se avessi conosciuto Dolores, William e compagnia cantanto avrei fatto qulacosa di diverso ma così non è.
      Mi sembra di aver scritto una musica che possa adattarsi a un generico inseguimento ( a piedi, in macchina) con sparatorie annesse. Ribadisco che io la comicità nella mia musica non ce la vedo, ma voi si. Mi sta bene.
      E' che non sapendo di cosa trattasse sono rimasto sul vago...
      DBarbarulo è ovvio che conoscendo (ed amando la serie immagino da come ne parli) la mia musica ti risulta stonata perchè ovviamete fuori dal contesto di una fiction a tratti drammatica,credo. Ma questo puoi saperlo solo tu perchè la conosci bene.
      Io no.
      Se mi arriva la richiesta di scrivere qualcosa su una sceneggiatura in via di costruzione io butto giù qualcosa che poi magari non va bene ma sto lavorando alla cieca, cosa che poi però si può modificare.
      Forse avrei dovuto vedermi qualche puntata per capire meglio il mood della serie (non della scena) e fare diversamente.
      Ma a me piace anche sfidarmi a non omologarmi alle musiche del compositore del film/trailer ( e quindi spesso non le ascolto) per essere libero nelle scelte e magari provare a stupire un regista/produttore che si era abituato ad uno stile con qualcosa di diverso.