Kingcrow (Sinergia Homestudioitalia)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Battute a parte...
      intanto volevo db per la bella spiegazaione, che a me torna utilissima essendo praticamente una serie di indicazioni sulle correzioni fatte e quindi sui difetti del mix... quindi un grosso spunto per il miglioramento dei mix successivi;
      poi pensavo: è interessante e fa un po' riflettere il fatto che in master ci si sia trovati ad alleggerire le basse del brano, quando la band andando avanti con gli altri mix continuava a portarmi come esempio proprio Evasion come quantità di basse... che io invece puntualmente limitavo nei mix successivi. ...idem, all' inverso, per le alte.
      Mi fa riflettere parecchio, principalmente sull' oggettività di certe scelte, e su come in casi un po' "in bilico" tra due gusti una terza persona, esperta, possa aiutare a trovare il giusto equilibrio tra le due posizioni.
      La trovo una cosa davvero interessante. Quindi... grazie anche per questo spunto. :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Molto interessante!!!
      Grazie DB!!!

      Posso chiederti su quali basi hai scelto gli EQ per le diverse bande di frequenza da trattare?? Non conosco quelle macchine...mi piacerebbe saperne di più.

      Grazie infinite!

      @ Pape: Oggi sono un po' preso dallo scaricamento della neo-acquistata libreria di Steven Slate :D Domani (se finisco il download) mi sento le altre due e ti preparo una marea di domande :D

      Anche perchè sono curioso di sentire come si è "evoluta" la situazione.

      Grazie ragazzi!!!
      Giuseppe Novella
      Live, Mixing & Recording Engineer
      Originally posted by cubasemastersx
      @ Pape: Oggi sono un po' preso dallo scaricamento della neo-acquistata libreria di Steven Slate :D Domani (se finisco il download) mi sento le altre due e ti preparo una marea di domande :D


      Vai vai, volentieri. Anche perché gli altri due brani sono molto belli ed hanno, a mio parere, dei mix "più interessanti"... fondamentalmente perché più complessi e con una gestione generale un po' differente l' uno dall' altro :)

      L' unico problema è che sono in fase di partenza. Sarà qui fino a domani pomeriggio e poi, per vostra fortuna e gioia, mi leverò dalle scatole per tutta la settimana.
      Quindi se c'è qualcosa che "ti preme" ci conviene stringere i tempi :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      il mio STC non ha praticamente mai lavorato in alcuna modalità diversa dal V mode cioè totalmente variabile quindi senza alcun preset. L'unità è il prototipo di quella che attualmente viene commercializzata come M version con alcune modifiche custom, sia un riduttore di sensibilità che mi consente di "desensibilizzare" il controllo di treshold per regolazioni più accurate su pochi dB di compressione sia una serie di filtri sulla sidechain.

      La scelta degli eq è dettata dalle loro peculiarità il GML è pic indolor, è vicino ad un linear phase eq quindi per i tagli è il mio preferito, l'Avalon è molto colorato, ha le bande estreme passive che sono quelle che uso più di frequente, la sua firma nelle alte è inconfondibile ma è anche qualcosa che non sempre si addice, nel caso specifico di questo disco alcune tracce abbiamo scelto invece di schiarirle con il Millennia (sempre modificato) invece che con l'Avalon per un apporto più dolce e meno marcato. Il Passeq è un eq passivo a tutti gli effetti ed ha una bella trasparenza nello stadio di gain, come tutti gli eq passivi ha una pasta bella tonda e corpulenta quindi scelta saggia per me usarlo in questo caso per dare delle fondamentali alle voci, al culo delle chitarre e del rullante per consolidare la stabilità. I Neve 1081 sono il carnevale di Rio del colore infatti vanno trattati con molta attenzione e parsimonia. Il solo passaggio nell'elettronica (eq in e filtri off) imprime una piega alle cose molto analog style, il taglio in gamma media che ho scelto per questo brano sembra ancora di più accentuare un effetto console rimuovendo qualche spigolo rimasto.

      DB
      se vendete il database mi incazzo.
      grazie DB.

      Anche se hai lavorato sulla modalita' V,

      hai scelto comunque Program Dependent Release oppure

      Dynamic Attack Modification ?

      Avendo provato questa macchina mi chiedevo

      quale modo fosse il piu' indicato in queste circostanze.

      Ciao
      come ho già detto non utilizzo alcuna funzione di questo tipo, la macchina lavora in modalità totalmente variabile cioè nè PDR nè A-Mod. I quadranti funzionano così, quello in basso a sinistra è A-Mod PDR, quello in alto a sinistra è solo PDR, quello in alto a destra è A-Mod Manual release e quello in basso a destra è NO A-Mod NO PDR. La V ad ore 5 diciamo è totalmente manuale senza alcuna relazione col programma musicale.


      DB
      se vendete il database mi incazzo.
      Ragazzi devo farvi i miei complimenti (ai Kingcrow je li ho mandati tramite il loro tastierista :D ), ho il cd da un pò e su qualsiasi impianto io lo metta suona sempre bene!!!!! 8|

      Spero di poter lavorare con voi a qualche mio brano un giorno (se la vita me lo consente :thumbup: )

      COMPLIMENTONI!!!!!
      Basta con la violenza negli "studi" :sbonk:

      SANDRO EGO

      MYSPACE
      Da parte mia, quindi del solo e misero tecnico di mix, grazie mille!
      Il merito è tutto del bello spirito collaborativo che si è venuto a creare con l' ottima band ed il nostro buon DB.

      Tra l' altro stavo vedendo in questi giorni che il disco ha avuto delle recensioni davvero incredibili... pare stia andando molto bene ed abbia trovato un grande consenso.
      In questo forum americano, ad esempio, Phlegethon lo hanno addirittura messo al primo posto... sopra band come i Blind Guardian, Tarja Turunen e gli Accept.
      Quindi che dire... personalmente sono piacevolmente colpito dal successo che il disco sta avendo, e soprattutto sono felice che una band valida sia stata riconosciuta e premiata per le sue grandi qualità :)

      Grazie ancora.
      Ciao!
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      PAPEdROGA ha scritto:

      In questo forum americano, ad esempio, Phlegethon lo hanno addirittura messo al primo posto... sopra band come i Blind Guardian, Tarja Turunen e gli Accept.

      Se invece la fama vi da noia fate pure mixare a me, e il percolo sarà scongiurato. :D
      Pirla di saggezza: Il mix è come una slot machine, devi sapere quando fermarti se non vuoi perdere tutto...Ⓡ
      Dopo 8 anni mi si sono finalmente risvegliate le sinapsi e mi è tornato alla mente questo thread preistorico :)

      Aggiorno per dire che, nel frattempo, con i Kingcrow abbiamo realizzato quattro dischi.
      L' ultimo, il nuovo, è in uscita negli store a settembre ed ha fuori due singoli, attualmente.

      Linko un brano appena uscito, che vede la partecipazione di Daniel Gildenlow, cantante dei Pain Of Salvation.

      Grazie da parte mia e della band a chiunque avrà voglia di ascoltare :)

      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Giaka ha scritto:

      Veramente molto bello, non sono un esperto del genere ma quando un brano è ben scritto, arrangiato e mixato c'è poco da dire


      Grazie mille Giaka, è un vero piacere :)

      Ne approfitto per linkare altri due brani che sono stati rilasciati, se a qualcuno dovessero interessare.



      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer