Chiedo consigli... critiche a razzo.

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      The clown 2.0 ha scritto:

      Sia io che "i ragazzi" siamo della scuola "Paganini non ripete"


      Condivido

      e ti propongo questo link, dacci uno sguardo con riferimento soprattutto al video postato da @gobbetto ma anche al 3d in generale

      Registrare Chitarra Acustica e Voce - Pagina 3 - Effetti ed Outboard - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali
      Tutto é Soggettivo

      loyuit ha scritto:

      The clown 2.0 ha scritto:

      Sia io che "i ragazzi" siamo della scuola "Paganini non ripete"


      Condivido

      e ti propongo questo link, dacci uno sguardo con riferimento soprattutto al video postato da @gobbetto

      Registrare Chitarra Acustica e Voce - Pagina 3 - Effetti ed Outboard - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali


      Bello, grazie. Messo tra i preferiti. ^^
      Questo mi era sfuggito. Entrambi buoni lavori.

      Quoto Pape al 100% per quanto concerne l'audio.

      Il primo brano non mi dice gran che. Il secondo mi riporta alle mie passioni Southern di qualche decennio fa. Bello. Peccato l'audio e sottolineo la parte inerente l'high end e la scelta dell'ambiente sulla voce.

      Mi viene in mente Barbarulo quando parla delle cose semplici ma fatte al Top.

      Anche se sono convinto che sia tutto alla tua portata. Facile facile.
      ...Musicalmente Parlando...

      luigi864 ha scritto:

      Questo mi era sfuggito. Entrambi buoni lavori.

      Quoto Pape al 100% per quanto concerne l'audio.

      Il primo brano non mi dice gran che. Il secondo mi riporta alle mie passioni Southern di qualche decennio fa. Bello. Peccato l'audio e sottolineo la parte inerente l'high end e la scelta dell'ambiente sulla voce.

      Mi viene in mente Barbarulo quando parla delle cose semplici ma fatte al Top.

      Anche se sono convinto che sia tutto alla tua portata. Facile facile.


      Grazie dell'ascolto.

      Ma le alte... cioe' non piacciono / rotazioni fase oppure dici solo che dovevo metterci mano con l'equalizzatore?

      Grazie.

      Chiedo consigli... critiche a razzo.

      Che rotazioni di fase possano introdurre uno schiacciamento della porzione più alta dello spettro audio è una eventualità che andrebbe valutata in preascolto in sede di ripresa.

      Intervenire post tracking, con gli equalizzatori e scegliendo una modalità d'intervento congrua a ristabilire equilibri tonali, la vedo fattibile ma non credibile in tema di omogeneità del risultato finale .

      Ma, detta "ad orecchio" , manca quella "ariosità" che ti aspetti e che ritengo necessaria a completare ,sul piano tonale, soprattutto la timbrica Delle chitarre.

      Questa è una mia personale valutazione che puoi tranquillamente omettere dal ragionamento : in realtà il suono asciutto è più vero e meno brillante di quanto ci si aspetti dal mix finale ; fatto sta che nel contesto , al pari di quanto innaturale possa sembrare la reverberazione - che ,come detto , si discosta abbastanza dalla visione dell'ambiente nel quale è stata collocata - l'assenza di un pizzico di brillantezza "eufonica" (porcatina intorno ai 10.5/11k con una curva leggera che rimorchi anche la parte più bassa delle alte) rende il tutto certamente meno faticoso all'ascolto ma nel contempo lo priva di una informazione che ha un suo giustificabile fascino "acustico" riservato - lo presumo però - a microfoni di elevato lignaggio (e lo dico , scusandomi, contro i puristi) .

      Le sintesi ,in queste analisi , servono a una ceppa. In realtà andrebbero fatte molte altre valutazioni , anche su dettagli e sfumature di un progetto apparentemente semplice come questo, per cercare una modalità di acquisizione e gestione dei segnali che renda merito , anzi , valorizzi la performance musicale.

      Per affermare questa ultima parte mi rendo conto che sono passato attraverso banalità e che mi sono conformato a logiche produttive che possono essere oggi considerate obsolete.

      Valuta te. Forse uno spunto te l'ho dato?
      ...Musicalmente Parlando...

      luigi864 ha scritto:



      Valuta te. Forse uno spunto te l'ho dato?


      Come potrai immaginare, di spunti, me ne hai dati almeno un paio.

      Intuisci gia', pero', che andra' a finire che faro' col testone che mi ritrovo, cioe' che dato che non ho nessun trasformatore in catena, pur avendo microfoni da 30 euro, io mi affidero' a loro e, un po', anche al caso, nel senso teologico del termine.

      Pur non essendo un pipistrello mi immolero' a nome della scienza nelle mie follie di ecolocalizzazioni e a suon di 21.5cm CIRCA e 0.61 ms CIRCA preghero' iddio che l'onda e i suoi elettroni, siano in posizione "giusta", almeno quando colpiranno i miei cinesi microfoni.

      Si, hai ragione, sia che sarebbe facile metterci una toppa e anche che, a me, i compromessi, non piacciono.... li faccio, ma proprio proprio quando sono spalle al muro e per ora non lo sono.

      (quante cazzate che dico ogni tanto... chiedo scusa) :D

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “The clown 2.0” ().