il mio studio - sonorizzazione

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      il mio studio - sonorizzazione

      ciao

      ecco finalmente qualcosa di concreto per dare un'idea dello spazio che ho da sistemare.

      parete casse
      parete di fronte alle casse
      parete di sinistra dalla posizione d'ascolto
      parete a destra della posizione d'ascolto (con porta)

      dimensioni stanza 5.10mt x 3.20 x 2.70 di altezza.

      queste foto le ho scattate dopo aver fatto varie prove con le trap che vedete nelle foto, messe nella posizione migliore.

      ora vi posto le foto delle varie misurazioni:

      prima misurazione fatta con punto d'ascolto al 38% della stanza, casse distanti 180 cm tra loro e 185 cm dal microfono, distanti 9 cm dal muro, con microfono a 195 cm dal muro (38% di 5.10mt)

      L
      R
      stereo

      2°misurazione - 126 da cassa a mic - 9cm da cassa a muro - 180 cm da cassa a cassa - 130 dal mic al muro. ho fatto questa misurazione perchè spostando il microfono in avanti notavo dal rumore rosa che le basse miglioravano decisamente.

      L
      R
      stereo

      3°misurazione - 115 da cassa a mic - 10cm da cassa a muro - 140 cm da cassa a cassa - 130 mic muro
      ho provato ad avvicinare le casse tra loro.

      L
      R
      stereo

      4°misurazione - 108 da cassa a mic - 10cm da cassa a muro - 120 cm da cassa a cassa - 130 mic muro
      ho provato ad avvicinare ancora le casse tra loro

      L
      R
      stereo

      5°misurazione - 104 da cassa a mic - 25cm da cassa a muro - 120 cm da cassa a cassa - 130 mic muro
      ho provato a distanziare le casse dal muro di 25 cm invece che 10

      L
      R
      stereo

      6°misurazione - 130 da cassa a mic - 25cm da cassa a muro - 130 cm da cassa a cassa
      ho provato il fantomatico equilatero con lato di 130, quindi spostando indietro il punto d'ascolto anche.

      stereo

      7°misurazione - 130 da cassa a mic - 50cm da cassa a muro - 130 cm da cassa a cassa
      sempre l'equilatero da 130 spostando le casse a 50 cm dal muro.

      L
      R
      stereo

      conclusione, le casse funzionano meglio attaccate al muro e il punto d'ascolto è intorno ai 130 cm dal muro, più in dietro si bucano parecchio le basse in vari punti. la distanza ideale delle casse mi sembra sia intorno ai 130 cm per avere una buona solidità mono e immagine stereo, le sto ascoltando anche ora e mi sembra buono.

      poi ho montato le trap costruite con 3 pannelli da 120x60 e 4 cm di spessore da 40kg/m3 con questi coefficienti di assorbimento
      link a scheda prodotto ho trovato questa e l'ho presa per far qualche prova.. la risposta sulle basse è piuttosto scarsa... ah è il modello senza copertura, lana di roccia viva. ho fatto dei cassonetti in abete da 20mm poi ricoperti con filtro (la federa che usano per i cuscini degli ospedali che nn so perchè mio padre ne aveva parecchia) poi uno o due strati di velluto spesso un paio di mm(due trap con uno e due con due). quindi fondamentalmente la lana l'ho compressa dentro perchè i legni erano 10 cm di spessore, straborda un pelino quindi è leggermente arrotondata.

      bass trap 1°misurazione - 130 da cassa a mic e 130 tra cassa e cassa - 10 cm da cassa a muro - bass trap nei quattro angoli (triangolo equilatero da 130 cm quindi con mic spostato più indietro del punto d'ascolto ideale che avevo trovato)

      L
      R
      stereo

      bass trap 2°misurazione - 124 cm da mic a muro e 130 tra cassa e cassa - 10 cm da cassa a muro - bass trap nei quattro angoli
      ho spostato il mic mentre guardavo l'analizzatore poi ho misurato ed era a 124 dal muro, il punto più allineato nelle basse.

      L
      R
      stereo

      bass trap 3°misurazione - 124 da mic a muro e 130 tra cassa e cassa - 10 cm da cassa a muro - bass trap angoli dietro casse e scaffale e porta
      ho messo le trap, invece che nei quattro angoli, le due degli angoli frontali alle casse le ho spostate una sullo scaffale di sinistra in cui ho lo stereo e in cui sono anche le prime riflessioni e un'altra contro la porta di fronte, quindi esattamente ai lati del punto d'ascolto.

      L
      R
      stereo

      bass trap 4°misurazione - 124 da mic a muro e 130 tra cassa e cassa - 10 cm da cassa a muro - bass trap angoli dietro casse e angoli ponte libreria
      ho spostato le trap scaffale e porta e le ho messe negli angoli del ponte dello scaffale, come vedete nelle foto che ho postato sopra della stanza. poi in mezzo ho messo una trappina che è fatta con un materassino di gommapiuma da spiaggia messo dentro a due cornici con zanzariera (immagino che sia quest'ultima che ha fatto la differenza ;);))

      L
      R
      stereo

      conclusioni:
      mi sembra che quest'ultima misurazione e posizionamento di trap sia la migliore, sto ascoltando anche adesso musica e non è male rispetto a prima (ok è notte quindi c'è molto più silenzio)

      problemi:
      TANTI appena mi muovo dal punto d'ascolto si aprono voragini di 10/15/20 db.. se mi sposto un metro più in dietro le voragini aumentano ancora e viene fuori un mega picco sui 30 hz leggermente meno sui 60 e sui 120 (e rotti ovviamente, non precisi) quindi abbiamo capito che c'è una relazione tra queste freq e praticamente sul do.. perchè poi i 132 insieme ai 120 sono il punto cruciale della stanza.. anche nel punto d'ascolto, mentre fuori dal punto d'ascolto vengono fuori le armoniche più basse.

      in punti della stanza ci sono degli annullamenti pazzeschi..
      sulle alte muovendo il mic noto degli strani movimenti tipo "sweep" nelle altissime frequenze.. sembra come un filtro che buca in un punto e muovendolo muove il "buco" avanti e indietro.

      fondamentalmente ho scoperto che i due angoli dietro le casse sono i più problematici, poi c'è la colonna del mobile e la porta che sono i punti di riflessione che sono problematici e non so bene come risolverli e anche il ponte del mobile. in fondo al mobile di sinistra ho messo due ripiani di cd.. e anche quelli sembrano essere problematici perchè li ristagnagno i 123 e i 132, sembra ci siano i fantasmi, ti sposti di poco e scompaiono, quindi pare che i cd non siano un granchè, prob anche perchè quella parete è di cemento armato. non so bene dove metterli però altrimenti.

      dite che posso risolvere con delle tube trap da mettere negli angoli del ponte dello scaffale di sinistra e con delle trap montate su un carrellino con le ruote (alte 2.40 larghe 60) da mettere davanti alla colonna dello stereo e davanti alla porta quando mixo (poi da spostare quando non mixo)

      poi pensavo di fare tutta la parete dietro alle casse in stile JKL cioè compensato, fonoimpedente, lana di roccia due strati ad alta densità, fondamentalmente farei una controparete. poi negli angoli dietro le casse pensavo di mettere due tube trap alte fino al soffitto (visto che nella contro parete non posso appendere trappole come quelle che ho messo ora, anche se sembrano funzionare abbastanza)

      per ora pensavo di fare questo e vi chiedo un po che ne pensate e magari se avete consigli di realizzazione.

      riguardo alle misurazioni che ne pensate? è un casinissimo vero?
      quali sono le vostre considerazioni? lasciar perdere? :-/

      grazie a tutti

      ciao

      p.s. ah poi una volta fatto tutto, se sti 123/132 rimangono ancora così esageratamente marcati potrei pensare di studiarmi come tarare una trap apposta su quelle frequenze..

      Post was edited 1 time, last by “elan” ().

      ho un'altra domanda.. ma il velluto per coprire le trap non va bene? l'ho usato perchè m'è rimasto in casa mezza rotolo. però mi chiedevo se è meglio usare un tessuto semplice.

      ricoprire le bass trap con piramidale è sbagliato? perchè anche qui le due trap che farei laterali su rotelle da mettere davanti alla porta e allo scaffale dello stereo, potrei coprirle con piramidale in modo da spezzare anche le prime riflessioni.
      altro dubbio che mi viene, ma facendo la parete posteriore alle casse che verrà almeno 15 cm sono costretto a spostare 15cm avanti le casse quindi 15 cm indietro il punto d'ascolto.. e 15 cm dietro il punto d'ascolto mi si aprono due buche.. più dietro ancora si apre una voragine..
      eccoci qui con nuove misurazioni dopo aver messo trap e dopo aver fatto la parete..







      ah l'ultima è la stessa misurazione di quella precendente solo con smooth 1/3 di ottava

      cosa ne pensate?

      praticamente ho fatto la parete dietro alle casse tutta con lana di roccia rockwool 225 per uno spessore di 10 cm, poi ho messo quattro due trap nell'angolo di sinistra dietro alle casse, una in quello di destra (mettendone due peggiorava si bucavano di più tipo i 70 hz se ricordo bene), due trap nell'angolo davanti alle casse di sinistra e due in quello di destra. totale di 7 trap.. cassonetti di 10 cm di spessore 120 x 60

      ho paura che non sia cambiato un granchè.. cioè ad ascoltare mi sembra si senta meglio, girando per la stanza non mi sembra più di sentire un gran rimbombo.. sento bene le sub basse.. forse quei 120 hz mi confondono un po l'articolazione delle basse.. insieme a qualche altro picco tra le medie..

      però non so bene cosa ora come ora.. cioè le misurazioni mi sembrano un po imbalsamate.. domani farò altre 4 trap come quelle per posizionarle in altri punti.. poi farò un po di misurazioni..

      ah c'è da dire che, seppure ho cambiato scrivania perchè con l'altra era ancora peggio, senza la scrivania la situazione è migliore, infatti le misurazioni che ho fatto all'inizio le ho fatte senza scrivania, mentre queste con

      Post was edited 3 times, last by “elan” ().

      troppo "estese".
      Ripeti le misurazioni limitandoti ai "soli" 20hz - 250hz (espandendo il grafico in lunghezza in modo da inquadrare solo loro)... ed espandi il grafico in modo che ad ogni quadrato, in altezza. corrispondano TRE dB.
      Poi ne riparliamo :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website

      Post was edited 1 time, last by “PAPEdROGA” ().

      si ma le avevo già fatte così pape.. ma non è che cambia molto, cioè la parte bassa mi sembra uguale

      fondamentalmente c'è il picco a 117 a 86 db e il buco a 92 a 64

      ho fatto una completa per avere una panoramica totale così magari mi potete dare qualche indicazione generale sulla situazione..

      noti cose particolarmente strane?

      ah poi c'è un altro buchetto a 71.5 hz di 4/5 db rispetto all'asse.. e un'altro sui 40 di 2/3 db..

      però il grosso è quella buca in mezzo e il picco, mi pare..

      il fatto è che ho messo le trap un po d'appertutto.. e non è che cambia molto..

      oltretutto prima avevo solo appoggiato le trap una sull'altra negli angoli dietro e mi sembra di ricordare che fosse a -66 quando poi sono andato ad attaccare quelle sopra al soffitto mi sa di aver perso un paio di db..

      ad ogni modo mi sto riferendo, come misurazioni, a quella non smooth..

      quella smooth è a 68 e rotti sui 92 e 83 e rotti sui 117
      Originally posted by elan
      noti cose particolarmente strane?


      Beh, sì, ca**o... arrivi ad avere un'intero range boostato di una decina di dB!
      Senza considerare il flat da 30 a quasi 100... mi suona un po' strano. Con cosa hai fatto le misurazioni? Quali mic, pre e, soprattutto, monitor (che ti arrivano lineari a 30hz)?

      Cmq ripeto... con un grafico del genere non si capisce niente. E' troppo "piccolo".
      Zoomma... zoomma... e ancora zoomma :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website
      ho fatto le misurazioni con un mic behringer una fireface 800 e le dynaudio bm5a.

      ma infatti le sub basse le sento molto bene.. poi è un piacere dare su a palla il volume..

      però quella parte sopra i 117 non so bene come modificarla..

      ho capito che zoommo.. però m'interessava un'opinione anche nella parte più in alto, come trattare cosa farci..

      ad ogni modo non riesco a fare altre misurazioni presto, perchè i miei mi stanno tartassando i maroni, quindi appena riesco farò altre misurazioni più allargate, però non capisco cosa capiresti meglio, ad ogni modo farò, don't worry.

      ma perchè ti suona un po strano il "flat" da 30 a 90? cioè è un bene no?
      E' strano semplicemente perché le bm5 non arrivano a 30 nemmeno se je metti foco.
      E' normale che sia così... sono gran bei monitor, ma non hanno quell'estensione che invece sembrerebbe uscire dalle tue analisi.
      Questo può fare pensare due cose:

      1) Le analisi sono falsate.
      2) In basso la stanza ti risuona da morire.

      La cosa va studiata. Non basta vedere la linea dritta per dire "Uè... suona bene!" Va contestulizzata :)
      E nel tuo caso le 30 non dovrebbero proprio esserci.

      Per quanto riguarda le misurazioni più allargate...
      capirei meglio semplicemente perchè il "grado di tolleranza" standard, e quindi la scala generalmente utilizzata in questo tipo di misura, è a +/-3dB.
      Tu invece qui sei a +/-10dB.
      Ti ricordo che +10dB corrisponde circa alla QUADRUPLICAZIONE del volume.
      Quindi vuol dire che se gli 80hz li senti in un modo, i 200hz li senti 4 volte più forti.
      Un po' la differenza che passa tra una fiat 500 tirata a cannone ed una Ferrari F1 tirata a cannone.
      Ti sembrano simili? No? ecco... il gap è lo stesso :)

      Per quanto riguarda lo zoom orizzontale, invece... è una questione di precisione e di focalizzazione.
      Le bass trap agiscono sui modi di risonanza di una stanza, ed i modi di risonanza hanno la loro importanza fondamentale fino a 300hz - 500hz. Poi entrano in ballo altri fattori che è inutile tirare in mezzo ora.
      Meglio focalizzarsi sulle basse e cercare di studiare e corregere loro... piuttosto che fare il passo infinitamente più lungo della gamba e voler vedere ed avere tutto e subito (ché poi non si ha niente e mai).

      Quindi, ripeto, appena puoi rifai le misurazioni con zoom di 3dB e con un grafico che vada dai 20 ai 250. Poi ne potermo riparlare in modo più utile ed approfondito. :)

      Ciao.
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website

      Post was edited 1 time, last by “PAPEdROGA” ().

      ok grazie pape, ad ogni modo quindi i 30 hz sono un problema mi vuoi dire.

      se vado in fondo alla stanza si alzano parecchio i 30 hz.. però ho messo trap la in fondo ma non è cambiato niente..

      le casse le ho attaccate al muro perchè se le sposto succedono casini ancora più grossi..

      ad ogni modo se punto i 30 hz con una sinusoide li sento ben definiti, almeno così mi sembra.. sotto i 30 praticamente nulla.. però dai 30 sento bene la sinuosoide.. e sento il pitch dai 32 in su

      infatti m'ha sorpreso anche a me, però diciamo che quel che mi piace è che i dischi che ho sentito fin'ora sono molto piacevoli da ascoltare, nel senso che il sound è bello tondo, i bassi mi sembrano belli pieni e corposi come non mi sembra di aver mai sentito prima.

      anche suonarci il basso mi piace molto e non ho mai usato i monitor per suonare il basso.

      edit: ah scusa, ma stavo riguardandomi le misurazioni fatte sopra (che ho fatto col rumore rosa, quelle in verde) ho mosso le casse in varie posizioni e il punto d'ascolto anche, però i 30 hz ci sono sempre, va giù a picco subito dopo, questo mi fa pensare che non sia una risonanza, no? sennò se fosse una risonanza 1° non sarebbe lineare 2° si sposterebbe il decadimento delle basse a seconda del punto della stanza, invece in tutta la stanza, anche muovendo il mic con il rumore rosa sempre acceso, il decadimento delle basse rimane sempre dai 30 in giù.. è proprio l'unica cosa che non si muove, cosa ti fa pensare questo?

      effettivamente si le bm5a dovrebbero arrivare a 50hz.. però non trovo i grafici della risposta in frequenza, per capire se intendono lineari fino a 50 o che arrivano anche sotto ma non garantiscono la linearità.

      Post was edited 1 time, last by “elan” ().

      Le bm5a, se non ricordo male, sono "vendute" come +/-poco @ 50-20k.
      Il che vuol dire che da 50hz in giù si ha un HPF bello netto.
      Guarda, le 5a le ho sentite in tutto solo 4 o 5 volte quindi potrei ricordare male e dire una cosa sbagliata, ma a 30hz non ci arrivano nemmeno con il lanternino. ...come è normale che sia.
      Le bm15a arrivano a 32hz... ma hanno woofer da 10", reflex anteriore e 300W di amplificazione per singolo monitor.
      I 30hz con le bm5 non puoi sentirle... puoi sentire delle armoniche aggiunte non si sa come e perché... ma le 30 non le hanno.
      Poi boh, magari hai la versione "Jucas Casella" che fa certe magie :D
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website

      Post was edited 1 time, last by “PAPEdROGA” ().

      eh non lo so.. però le vedi anche tu le misurazioni sopra.. l'hpf c'è dai 30 in tutte le immagini.. enon so neanche io il perchè

      e appunto le armoniche aggiunte generalmente, correggimi se sbaglio, ma sono appunto armoniche limitate a certe frequenze.. non piene fino a 90 hz..
      Esiste una enorme bestia, e difficilmente trattabile, che è il principale modo di risonanza della tua stanza.
      Quando potrai rifare le analisi, vedi se riesci a fare anche il waterfall. Se ne waterfall riscontri un tempo di decadimento dui 30hz molto maggiore rispetto a ciò che trovi un'ottava sopra (60hz), vorrà dire che quelle frequenze sono dovute a risonanze.
      Se non è così... cambia microfono, o cambia pre, o cambia convertitore, o cambia qualsiasi qualcosa, ché tanto le bm5a a 30hz lineari non possono arrivare.

      Detto ciò ti devo salutrare.
      Notte! :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website
      un tempo di decadimento molto maggiore sui 30hz intendi che dai 30hz in giù scende molto più lentamente oppure che i 30 hz sono molto boostati?

      grazie comunque per tutti i consigli che mi hai dato.. mi sa che sono cazzi e che non dormirò stanotte.. oggi ero quasi contento perchè mi piace come si sente in generale.. ora invece sono abbastanza disfattista

      cioè girando con il mic non mi sembra di notare notizie migliori.. in tutta la stanza ho grafici fino ai 30 hz e poi che vanno giù abbastanza a picco, anche nel soffitto e negli angoli del soffitto è così e anche negli angoli sopra la libreria.. ecc. nn capisco


      con il "difficilmente trattabile" mi dici sottointeso praticamente che la mia stanza è inutilizzabile? considerando i compromessi con l'ambiente famigliare che devo mantenere..

      ad ogni modo grazie
      e buona notte

      Post was edited 1 time, last by “elan” ().

      eh si però praticamente mi sta dicendo che non c'è nulla da fare.. nel senso che se il problema è così grosso non vedo bene il modo di risolverlo.. hai qualcosa da aggiungere dal punto di vista risolutivo? cioè cosa potrei fare per migliorare la situazione?
      No elan non ti sto dicendo che non c'è nulla da fare. Non sono così disfattista.
      Ti sto semplicemente dicendo che il grafico della risposta in frequenza va letto e contestualizzato... e che una linea dritta può essere anche una bufala.
      Nel tuo caso, dalle 30 alle 60, è molto probabile che lo sia.
      Poi oh... ti ci potresti anche trovare benissimo. E allora tanto vale lasciare così com'è la risposta in quel range... tanto di guadagnato per te :)

      Per tutto il resto... i discorsi sono lunghi e complessi, e sinceramente vanno anche ben oltre le mie misere competenze e capacità. Se vuoi riprendiamo il discorso domani... ora però devo staccare.

      Notte.

      Ah... e ovviamente quoto pitch di cui sopra. Pitchopuello!!! :D
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Website
      si si pape ok diciamo che sono io disfattista perchè non riesco bene ad immaginare dove potrei mettere altre trap soprattutto visto che i cambiamenti sono di uno o due db.. e che se muovo il microfono si muove tutto..

      e soprattutto visto che devo tenermi la libreria in quei punti li e che i miei sono già al limite del tollerabile.. e che devo finire tutto entro la prox settimana perchè poi devo liberare la stanza per mia nonna che ora fa da magazzino con tutto quello che ho dovuto spostare per allestire sta stanza..

      e dopo anche il lavoro fatto della paretona dietro alle casse che sembra servito a poco

      e già 2/300 euri spesi

      mi fa molto piare riprendere il discorso domani, vai pure uomo!! notte e grazie!!

      domattina se riesco rifaccio qualche misurazione..
      pensavo anche a questo, domani se riesco faccio prove in altre stanze per vedere se riesco a misurare l'hpf a 50 hz delle bm5a.. misurando in altre stanze dovrei vedere se il problema dipende da questa stanza o se le bm5a arrivano magicamente a 30 hz (cosa che anche a me sembra strana..)