Mic da ...bisbiglio!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Mic da ...bisbiglio!

      Ciao a tutto il forum!
      Vi ho scoperto ieri sera dopo cena e sono andato avanti a leggere fino all'una!!!
      Cercavo info su microfoni per un uso un po' particolare.... nel senso particolare per voi, per l'uso che ne fate.... Io sono un radioamatore e passo molte ore della mia vita (in generale, non al giorno!) a parlare davanti a un microfono...

      In questi ultimi anni è nata una specie di moda se così si può chiamare dell Hi Fi SSB.... tralasciando il significato di SSB che a voi non interessa, è nato un movimento di radioamatori che si è concentrato, oltre a tutti gli aspetti che comporta questo hobby, soprattutto nel cercare di migliorare la qualità audio del segnale trasmesso.

      Ecco io vorrei implemetare l'Hi Fi anche in altri modi e bande nella fattispecie 144 e 430 MHz frequenza modulata, modo che si presta ancorpiù a una trasmissione di qualità.

      Le apparecchiature che vanno per la maggiore sono Bheringer nel 99% dei casi, dal B1 come mic ai vari componenti rack.

      Ora io volevo qualcosa di un po' più mirato e di qualità e qua chiedo a voi.

      Avete capito che non devo urlare o fare growling dentro un microfono per fare hard rock bensi devo parlare il più delle volte a bassa voce a 5 o 10 cm dal micro. Vorrei un micro che renda al meglio le sfumature come il rumore delle labbra, il respiro ecc... Vorrei una tonalità calda tipo broadcaster o tipo Barry White quando dice "Baby I love you......."

      Mi ci vuole un valvolare? L'NTK è oltre il mio budget, avevo pensato all'SM PRO AUDIO MC03.

      Da affiancare poi un DBX 286A o un FOCUSRITE Voice Master PRO

      Cosa ne pensano gli esperti???
      Ciao premettendo che io non sono uno degli esperti a cui ponevi la domanda spero comunque ti poter essere d'aiuto.

      Dunque sicuramente prima ancora della ricerca del "tono" del microfono è importante per le tue necessità che sia mic che preamplificatore abbiano il rapporto segnale/rumore che sia il più basso possibile. La linearità della risposta in frequenza inoltre non mi sembra essere una prerogativa fondamentale ai tuoi scopi, tieni conto che l'effetto "voce calda" tipo Barry White oltre a risiedere ovviamente nelle corde vocali di BW è dato dalla prossimità del microfono dalla sorgente, stando molto vicini a questo avrai una farte enfatizzazione sulle basse frequenze quindi una voce più calda. ti consiglio di cercare sicuramente un microfono cardioide, la scelta poi tra condensatore e valvolare spetta a te, sinceramente non so se le radio usino mic valvolari, ma se ho ben capito il tuo budget è abbastanza ristretto, tieni quindi conto che a parità di soldi, troverai più qualità in un condensatore (di livello medio basso) che in un valvolare.
      Riguardo al pre io ho usato un sacco e ancora uso il voice master ed è perfetto, buon pre, gate, comp e deesser fantastico. che sono le cose che credo interessino anche a te. A quel prezzo non so se trovi di meglio in altri channel strip, poi se cerchi in giro c'è anche tanto usato.
      Crossroad Recording Studio

      RE: Mic da ...bisbiglio!

      non sono esperto ma sono un ex radioamatore, ai tempi ( piu' di 10 anni fa ) andavano tanto i microfoni ceramici della zetagi se non mi sbaglio, con l'attacco micro 4, fondamentalmente in radio ci sono compressori molto costosi oltre che microfoni a diaframma largo spesso a condensatore per cogliere i transienti in una certa maniera.
      Per trasmissioni in ssb secondo me nuoti tranquillamente anche in un semplice sm 58 ( io uso un 57 per skipe heheh ) dove se vuoi un enfatizzazione dei bassi, parli molto vicino al diaframma per esaltare l'effetto prossimita' , potresti attaccarti a un pre anche economico e avere una piccola spintarella con qualcosa intorno i 100 euro di budget, poi se miri piu' in alto heehh ci sono tanti compressori o processori di dinamica atti a falsare la voce in quel senso, rendendo " radiofonica " la voce , solo che costano piu' di 100 euro....

      RE: Mic da ...bisbiglio!

      Ciao,
      credo che un AudioTechnica AT4040 collegato ad un dbx 286A o ancora meglio al Voicemaster farebbe al caso tuo.

      Il Neumann U87Ai è uno dei microfoni più usati in radio per il suo caratteristico bottom (Baldini di Radiodue ha avanti un U87, ovviamente lavorato dopo).. e il piccolo 4040 ha da parte sua una buona fetta di bottom che lo rende ottimo per il broadcasting..

      Io starei su quello.. seconda scelta che mi viene in mente è nel mondo dei dinamici e si chiama Shure SM7... però il suono è molto diverso e visto che vuoi sentire il bisbiglio e il suono delle labbra forse la sensibilità tipica di un condensatore fanno meglio al caso tuo.

      ciao Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.

      RE: Mic da ...bisbiglio!

      A parte i microfoni a condensatore (credo che un B1 per iniziare sia più che adatto) il grosso del trattamento viene effettuato dai processori che seguono che ti permettono di amplificare fino a sentire il rumore delle labbra ma non saturare quando alzi il volume.
      Lo standard da decenni nel settore broadcast sono i prodotti Orban e più di recente Omnia Audio e se ti guardi lo schema a blocchi di un generico loro prodotto da radio vedrai a quanti trattamenti viene sottoposto il segnale.
      Dato che non è pensabile spendere svariate migliaia di euro in questi HW puoi pensare di ricorrere a soluzioni SW che approssimano quel risultato.
      C'è XAP 2.0 che puoi provare in versione demo, o puoi provare la versione 1.0, meno performante ma free (gira sotto winamp), o altrimenti Sonos. Se ne parla più estesamente qui
      Aggiungo solo che in RAI, e in radio in generale, son stati utilizzati, soprattutto in passato ma ancora oggi, i ribbon (mic a nastro), proprio per sfruttare l'estremo calore e dettaglio di questi mic.
      Il problema è che richiedono d'obbligo un preamplificatore, e inoltre per l'uso che vuoi fare tu dovresti aandare su modelli piuttosto costosi, con s/n alto.
      Però tieni presente anche questa categoria di mic, perché è con tali modelli che è stata fatta la storia del broadcasting.

      Un esempio è il Coles BBC series:
      Coles 4038
      Wow! Quante pillole di saggezza! Siete una miniera di informazioni, ringrazio tutti quelli che si sono fatti presenti....
      Il budget che mi ero preposto era appunto 600 per il processore che ormai ho quasi deciso per il voice master della focusrite, inoltre anche voi mi avete dato parere positivo.... Avevo visto anche l'Aphex 230 ma andiamo fuori budget.... Poi 300 per il mic ma sono ancora indeciso. Tenete conto che la risposta in frequenza nel mio utilizzo è limitata e non va oltre 8 - 10k ciò non toglie (continua)
      (problemi di telefonino) dicevo ...la differenza tra un buon micro o no, si sente.... Poi non penso che le armoniche della voce arrivino fino a 20k!

      Prenderò in considerazione tutte le vostre proposte e farò una ricerca.

      Ma se dovessi scegliere tra l'AT4040 e l'MC 03?
      O dite che il secondo è troppo economico per essere un valvolare? Quali sono le principali differenze tra i due? Come suono timbrica s/n intendo....
      Originally posted by ponch
      La linearità della risposta in frequenza inoltre non mi sembra essere una prerogativa fondamentale ai tuoi scopi, tieni conto che l'effetto "voce calda" tipo Barry White oltre a risiedere ovviamente nelle corde vocali di BW è dato dalla prossimità del microfono dalla sorgente, stando molto vicini a questo avrai una farte enfatizzazione sulle basse frequenze quindi una voce più calda.


      Barry White e Isaac Hayes (ma anche Elvis, Sinatra e tutti i cantanti soul dell'epoca) usavano live gli EV RE16 o versioni del RE16... Quindi microfoni senza effetti di prossimità ma ovviamente molto profondi e definiti sulle basse frequenze!!!
      Non escludo che in studio usassero gli RE20 negli anni '60... Stevie Wonder usava quello per esempio!

      Senti questi :applauso: