Farsi strada nell mondo della musica per film

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

    Farsi strada nell mondo della musica per film

    Salve a tutti!!! :thumbsup:
    vorrei avere alcuni consigli su come muoversi in questo settore.
    ​come farsi conoscere attraverso la rete per magari essere chiamato per creare una base sonora di un film?
    ​Comunque io faccio unicamente musica elettronica.
    Ciao,
    se il tuo obiettivo è quello di fare colonne sonore, io comincerei con l'agganciare qualche videomaker della tua zona, qualcuno che realizzi magari dei piccoli cortometraggi o degli audiovisivi e collaborare creando qualche colonna sonora per questi lavori.

    Una volta entrato nel giro puoi sperare di allargare con molta pazienza, fatica e fortuna, il tuo giro di contatti e di lavoro.

    Tuttavia non farti illusioni perchè questo mondo oggi è talmente saturo che non vedo molte possibilità per chi comincia.

    In ogni caso, buona fortuna.
    Saluti Mirco.
    ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.
    Salve granular.
    Concordo con mirko dicendo che il mercato della musica è molto saturo...ma per fortuna saturo di gente mediocre e non di gente che ha davvero del potenziale.
    Chi ha del potenziale si fa sempre strada.
    Ti indico alcuni umili consigli (che secondo me sono anche un po intelligenti) per "farsi strada", ma altri punti di riflessione devi farli anche da te.
    1) Per muoverti come compositore devi realizzare una colonna sonora di alta qualità. Deve essere davvero notevole e non mediocre. Quando pensi di averla terminata, fermati e sentila in paragone ad una molto famosa in modo da avere un riferimento alla qualità. Sè la differenza è abissale, migliorala dieci cento mille volte finche il paragone con quella famosa è "la mia traccia non ha nulla da invidiare a quella famosa". Non dico che debba superarla ma deve essere a quel livello. Non è facile, forse ci vorranno degli anni, forse non ci riuscirai ma questo è il primo step.

    2) Una volta che secondo te sei riuscito al primo step fai sentire il brano agli amici e a quante piu persone possibili (anche attraverso i social, forum ecc.). Sè hai svolto bene il tuo lavoro riceverai tanti apprezzamenti (gli apprezzamenti devono essere notevoli...se dicono che la tua traccia è "carina" non è abbastanza). Questo non perche io sono cattivo, ma perche questo ti deve far capire che la qualita che hai raggiunto la devono sentire anche gli altri e se vuoi "muoverti" in questo settore alle persone non devi piacere...ma di piu.

    3) Se sei arrivato a questo step, cosa che io ti auguro, quindi, il tuo brano è di alto livello, la gente riconosce che il tuo brano è di alto livello, devi realizzare almeno una decina di tracce non dico migliori ma sul livello della prima. Una volta realizzati questi brani hai il tuo "curriculum audio" e puoi proporti a tantissime persone e a tanti contesti.

    Buona musica.
    Personalmente non concordo con il fatto che il mercato sia saturo di mediocri.
    Gente scrausa ce n'è tanta ma sono proprio tanti anche quelli bravi e molto bravi. Non illudiamoci...

    Affermarsi come cantante è una cosa (giusto come esempio...) perché sappiamo bene che spesso conta più l'immagine di quello che sai davvero fare, ma come compositore di colonne sonore se non hai due cosi enormi non puoi nemmeno provarci. E questo è solo il punto di partenza, poi ci vuole perseveranza, impegno, personalità tanto tanto lavoro e come sempre... culo. Come in tutte le professioni in cui si richiede un talento vero.

    Secondo me ovviamente... Io non sono un compositore di colonne sonore e no ho alcuna esperienza a riguardo.

    PS: già limitarsi all'elettronica a mio avviso può essere un problema in un mondo in cui si lavora ancora tantissimo con le orchestre. Vere o virtuali che siano.
    Noi (io e il mio socio) siamo la concorrenza..nel senso che da un annetto abbiamo iniziato a parlarne a riunirci a capire i settori e vedere come poter fare per essere "notati". ora stiamo mettendo su la regia e per farlo siamo praticamente andati a vivere insieme visto che nessuno dei 2 fa berlusconi di cognome e il tempo per lavorare al nostro progetto è davvero poco quindi avendo la regia ben trattata in casa riusciamo a dedicare ogni momento, da soli o in coppia ai nostro scopi. facciamo riunioni costanti anche se siamo in due ci poniamo obiettivi settimanli mensili e annuali e nonostante abbiamo la regia da un paio di mesi e qualche ora di musiche non abbiamo ancora pubblicato nulla perchè come si diceva qui vogliamo raggiungere uno standard alto e un portfolio piuttosto pregno così da poter uscire poi con pagina fb sito ecc ecc ecc. per poterci presentare a chiunque sicuri del nostro materiale.

    per avere del materiale con cui fare portfolio senza lavorare per il nulla stiamo sentendo piccoli videomaker a cui stiamo musicando i video a prezzi davvero accomodanti o addirittura gratis per sentirci ispirati dal video nella composizione. abbiamo inoltre stretto una partnership con una grafica di animazioni per musicare la sua tesi con l'idea di costruire qualcosa assieme in futuro!

    Tutto ciò per accumulare materiale e cercare di crescere a livello personale per portare le nostre produzioni ad alti livelli (o meglio questa è la nostra speranza e il nostro obiettivo) mami sto rendendo conto che più ci lavoro e più noto che la strada è lunga e difficile ma non bisogna mollare!!

    Questo è il consiglio che posso darti perchè lo sto vivendo sulla mia pelle ora spero possa aiutarti!
    se ti capita l'occasione, crea la colonna sonora per un cortometraggio. Magari inizia a frequentare le scuole di cinema e guarda che aria tira.

    Son cose che accadono negli anni queste, Morricone non è che ha iniziato dicendo: "voglio fare il compositore di OST"...