Furto strumentazione durante concertone del primo maggio a Roma

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

    Furto strumentazione durante concertone del primo maggio a Roma

    Ciao a tutti, raga. Posto questo messaggio perché i miei amici, gruppo "@la_municipal" che trovate anche su Facebook, hanno subito quanto in oggetto.

    Di seguito la strumentazione trafugata col messaggio originale da loro postato su Facebook.

    "Ciao ragazzi, grazie ancora per il supporto, il lato simpatico della questione è che hanno portato via anche il baule del merch con dentro quasi 150 cd di “bellissimi difetti”, “le nostre guerre perdute” e “nocturnae larvae”, speriamo almeno che gli piacciano le canzoni Ecco la lista dettagliata di quello che ci è stato sottratto, nel caso qualcuno riconoscesse qualcosa nei vari mercatini! Grazie!
    -ROLAND JUNO DS 61
    -Sustain pedale ROLAND -Case ROLAND rigido -PEDALBOARD misure 72,0 x 37,0cm contenente:
    -Boss Fv 30H
    -Boss TU3
    -Tc Electronic Nether Octaver
    -Boss Equalizer
    -Electro Harmonix Pulsar
    -Strymon BlueSky
    -Strymon Timeline
    -Tech-21 Boost DLA v2
    -T rex Dual drive
    -Xotic BB preamp
    -2Alimentatori Strymon
    -1 Alimentatore I-spot
    -1 Jack Reference Neutrik 3m -1pedalboard TRex RoadCase 70*30
    con all’interno:
    -1 Dunlop CryBaby Wah CGB95N
    -1 Ibanez TS9 Tubescreamer
    -1 MxR ZW 44 Wylde Overdrive
    -1 ElectroHarmonix Pog 2
    -1 Boss Chorus CH1
    -T.C. Electronic Polytune
    -MxR MicroAmp M133
    -pedale artigianale Fuzz (pezzo unico) made by Antonio Scorrano
    -Strymon Timeline Delay -TRex FuelTank Classic -Pedale Volume Boss FV 30 H
    -cuffia Shure in ear SE215
    -Ebow
    -2cavi Reference -1 Pedaltrain Nano con borsa
    contenente:
    -Radial ToneBone PZ-Pre
    -T.C. Electronic Flashback X4
    -deviatore artigianale.
    -doppiocavo reference stereo -1 chitarra SigmaDr28 equipaggiata con TranceAudio Amulet e DiMarzio Blackangel- sul fondo c’è un adesivo con su scritto (LefrasiincompiutediElena)
    Inclusa Custodia Rigida, con all’interno accordatore da paletta Boss e Capotasti Shubb -2 BEHRINGER P1 POWERPLAY
    -1 BEHRINGER P2 POWERPLAY
    -2 SHURE SE 112 IN EAR
    -1 Case THON rigido 38x30x28
    -5 cavi audio CORDIAL
    -Timpano MAPEX serie V
    -150 CD (Carmine Tundo-Nocturnae Larvae/ La Municipàl-Le nostre guerre perdute/ La Municipàl-Bellissimi Difetti)
    20 T-shirt “FINIRÀ TUTTO QUANTO”
    -3 Cannon XLR
    -SHURE SE 425 CL IN EAR
    -Microfono AUDIX F50"
    Controllate per favore nei vari mercatini. Il gruppo in questione ha i numeri di serie di ogni oggetto trafugato.

    Grazie per l'attenzione.

    Se sapete qualcosa contattatemi in privato, oppure direttamente loro su Facebook.

    Buona musica!
    Images
    • 59299199_10216826589370204_6610480217922207744_n.jpg

      108.77 kB, 960×719, viewed 17 times
    Korg DW8000, Roland U220, Yamaha TX81Z, Casio RZ1, ART DRX, Yamaha PSE, Korg SD400, Hercules 16/12 FW, Atari 1040STF, Intel P4 2.8 1Gb, Cubase LE 1.09, SD Curlee, MAudio Nova, Shure Beta SM58, Korg Kmp68 e altro ancora. :]
    Solidarietà, gli venisse la diarrea cronica a sti beduini.
    Spesso purtroppo è gente specializzata e non mettono gli annunci sui mercatini, però a volte fanno un passo falso, come è già successo...
    Siamo tutti sulla stessa Bark.
    Per i seriali bisogna chiedere a loro direttamente... io ho solo fatto da tramite.
    Korg DW8000, Roland U220, Yamaha TX81Z, Casio RZ1, ART DRX, Yamaha PSE, Korg SD400, Hercules 16/12 FW, Atari 1040STF, Intel P4 2.8 1Gb, Cubase LE 1.09, SD Curlee, MAudio Nova, Shure Beta SM58, Korg Kmp68 e altro ancora. :]
    Ladri bastardi. Solidarietà.
    8) Teeto
    Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
    Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
    I seriali secondo me andrebbero pubblicati anche qui, perché se qualcuno che si trova per le mani questi oggetti fa una ricerca è bene che sappia di essere in possesso di merce rubata, e se è onesto, attraverso qualche passaggio si risale al venditore.
    Altrimenti temo proprio che questo 3ad sia fine a se stesso, tutta sta roba ormai sarà stata divisa e non parliamo di certo di pezzi unici e riconoscibili, quindi senza i seriali è come non avere nessuna informazione.
    Siamo tutti sulla stessa Bark.
    Ci potrebbe essere anche la possibilità che i ladri siano a loro volta musicisti che utilizzano, senza rivendere, quanto hanno rubato.
    Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum

    N.B. Rispondo a mail o telefonate con quesiti tecnici solo SE ho tempo e voglia