Domandone...

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

    Ho solo lanciato il mio sasso e non volevo assolutamente riaprire diatribe che, come giustamente dicevi, hanno sempre abbondato e che ci bastano.
    Ti dico giusto che lavoro sugli ultimi sw con una macchina di 6-7 anni fa in cui il processore risulta sfruttato al 20-30%, che apro anche progetti di 20 anni fa con un vecchio Cubase ancora installato, che apro qualsiasi vst recente oppure anche 32 bit con l'ultima versione di Reaper.
    Il tutto senza virtualizzare o senza inventarsi strani accrocchi di sistemi ibridi, è semplicemente un buon pc con Windows 7, fine.
    Il modo di trovare un ottimo compromesso e di fare girare tutto come vedi esiste, ma parte da una scelta che non è mai alla cieca, gli indizi per scegliere ci sono anche prima, se sai che un sistema dopo 5 anni non fa più girare un prodotto che magari hai pagato caro e hai tutto il diritto di non aggiornare (e la tua non è certo la prima testimonianza del genere) a me basta e avanza per scegliere un'altra strada su cui investire il mio presente e il mio futuro, tutto qui.
    Siamo tutti sulla stessa Bark.
    Vedi ...le scelte a volte sono obbligate. 15 Anni fa, se volevi suonare e non smanettare( come avevo fatto per i dieci anni precedenti), la scelta poteva essere solo Osx...anzi Os e un qualcosa...Ho iniziato con Tiger...e subito dopo ho preso Logic. Stiamo parlando del 2001. Se pensi che solo oggi ho cambiato quel Logic, direi che siamo andati bene. Forse sono io che pretendo troppo...cioè ciò' che era compatibile 15 anni fa lo sia ancora...magari con la stessa macchina. Non ho mai fatto accocchi, o cose strane. Ovviamente mi sono servito sempre di campionatori, effetti e plug in per le mie produzioni, e ti assicuro che le mie macchine non hanno mai faticato. Ma nel momento in cui fai suonare un basso con un campione da 2 giga, è ovvio che non puoi pretendere di farlo con un core duo e 2 giga di ram. Sempre e comunque questione di scelte. E 15 anni senza cambiare software, mantenendo la medesima architettura, direi che posso accontentarmi. La mia era una polemica nei confronti del neuromarketing che porta tutti indistintamente chi prima chi poi, a dover upgradare...non si salva nessuno, a meno che non accontentarsi di ciò' che si ha e chiudere la porta a tutto ciò' che potrebbe migliorare ciò' che facciamo. Anche Windows 7 a fine anno smetterà di avere aggiornamenti, e ti auguro di non dover cambiare sistema operativo o che, comunque, Windows 10 abbia tutte le compatibilità che ti servono per i tuoi plug in a 32 bit. Almeno per altri 7 anni!
    IMAC PRO 2018 - Imac 21.5 -I5 - 8o MacBook Pro 16 8o - LOGIC X :thumbup: Sup Drummer2-EZ Drummer ( tutti) Guitar Rig 5, I4,Kontakt -IPAD AIR, Trillian - Aj Guitar Mod Gibson - SILENT GUITAR SLG200N
    Penso non esista una soluzione unica giusta per tutti. C'è chi si trova bene con Logic e accetta di buon grado un legame forte con Apple (perché Logic offre un pacchetto estremamente completo ad un prezzo "ridicolo" rispetto alla concorrenza), chi preferisce una maggiore libertà di movimento e sceglie soluzioni cross-plaform, chi incentra la propria musica su strumenti hardware (visti come beni durevoli) e utilizza la daw come se fosse poco più di un registratore...

    Ciascuna soluzione ha dei pro e dei contro (necessità di seguire i ritmi imposti dai produttori, costo di acquisto, manutenzione, ingombro... chi più ne ha più ne metta!); quello che però accomuna qualsiasi scelta è la necessità di consolidare la propria scelta nel tempo, di investire sull'esperienza accumulata (in modo di potersi concentrare sull'obiettivo principale - fare musica - invece che sul continuo apprendimento di nuovi metodi di lavoro per fare sempre le stesse cose).

    Chi inizia ha un gran vantaggio: generalmente non ci sono "vincoli di retrocompatibilità" (come aprire vecchi progetti, utilizzare vecchi suoni...) da rispettare.
    Si può essere davvero liberi nella propria scelta. L'importante è essere "consapevoli" della propria scelta, del tipo che se scelgo Logic poi devo mettere in conto di rimanere legato a Apple, che dovrò seguirne i ritmi e che dopo tot anni dovrò comprare un nuovo Mac se non voglio dover cambiare sistema operativo e DAW (che poi tante sono "simili a Logic" - l'impostazione di fondo di Cubase o Reaper è la stessa - ma si tratta ugualmente di apprendere un nuovo software, nella più rosea delle ipotesi).


    Chi consiglia di scegliere una daw diversa da Logic, lo fa anche con l'idea di ridurre il rischio associato all'avere un unico fornitore per più cose (Apple)... però, se ti trovi bene con Logic e lo usi solo come un semplice registratore (perché fai tutto il resto con hardware), non dovrebbe pesarti troppo un eventuale passaggio a Reaper o Cubase; mentre se la tua musica dipende anima e corpo dai synth e dagli effetti di Logic... beh, hai un bel rischio concentrato su un unico vendor... però può anche andarti bene il "rischio" a fronte del costo "irrisorio" del pacchetto (se ritieni che un eventuale cambiamento completo di suoni ed effetti non sarebbe devastante per la tua produttività e che potresti gestire il cambio senza troppi problemi)...

    Sono scelte personali, l'importante è cercare di essere consapevoli di quel che comportano (soprattutto in termini di spese future), in modo di mantenere una certa "fluidità" e non incastrarsi in vicoli ciechi...


    Va da sé che sono opinioni strettamente personali, eh...
    Il rispetto si costruisce solo insieme.

    Il Gian wrote:

    15 Anni fa, se volevi suonare e non smanettare( come avevo fatto per i dieci anni precedenti), la scelta poteva essere solo Osx...anzi Os e un qualcosa...

    Invece io vent'anni fa sono andato in radio (80 emittenti) missando un singolo con Cubase su un Pentium III che è ancora funzionante e mi fa girare un vecchio programma per la fatturazione :)
    Concordo con Sir Night, non c'è una sola alternativa e probabilmente non c'è mai stata, dipende dalle scelte personali e tutta una serie di fattori che dobbiamo valutare di persona, magari con l'aiuto di chi ha fatto diverse esperienze, ma la cosa importante è liberarsi dai preconcetti per scegliere davvero liberamente.
    Siamo tutti sulla stessa Bark.
    Sono d'accordo su tutto, Pilloso, ma è ovvio che facciamo tesoro ognuno della propria esperienza. Tu probabilmente eri assolutamente più bravo di me 20 anni fa, in quanto io non sarei mai riuscito a fare qualcosa di decente con le macchine che avevo...e ti assicuro che non conoscevo nemmeno il Mac. Ma ho sempre avuto problemi. Forse da windows xp ho iniziato a lavorare "quasi" decentemente. Ma è doveroso fare una premessa. Come giustamente diceva Mr. Night, dipende da quello che ci fai. Le mie produzioni e registrazioni, nonché CD amatoriali, non venivano fatti su registrazioni , ma, non avendo una band, mi limitavo a registrare voci su arrangiamenti fatti registrando la mia chitarra e tutti gli altri erano strumenti virtuali: dal basso alle tastiere, alle orchestre ai vari drums o percussioni. E per questo non mi sono mai accontentato di Logic, deviando ovviamente su Toontracks, piuttosto che Native onstruments, o ancora Spectrasonic, per avere i suoni che volevo. E solo con Logic, in quegli anni, sono riuscito a fare qualcosa di decente. Molto probabilmente, anzi quasi sicuramente, il tutto derivava da una mia incompetenza di base, di non riuscire a settare le macchine in modo consono. In questo sono stato aiutato dallo switch...il prezzo da pagare è stato poi legarsi. Se avessi iniziato oggi, probabilmente, avrei fatto scelte diverse. E, quasi sicuramente, avrei risparmiato un bel po' di soldi. Ma tant'è che quando trovi una cosa e ti ci trovi bene, difficilmente l cambi. Comunque ancora complimenti perché sono convinto che tu fossi veramente bravo a mixare un singolo con un pentium 3 e windows 20 anni fa. Ma questo deriva anche dalla mia scarsa esperienza di computer music a livello professionale. Bello, comunque, questo thread. Amo i confronti. Soprattutto con gente in gamba come voi. Grazie.
    IMAC PRO 2018 - Imac 21.5 -I5 - 8o MacBook Pro 16 8o - LOGIC X :thumbup: Sup Drummer2-EZ Drummer ( tutti) Guitar Rig 5, I4,Kontakt -IPAD AIR, Trillian - Aj Guitar Mod Gibson - SILENT GUITAR SLG200N