Sciopero Reaper

      perpi81 ha scritto:

      possiamo per cortesia piantarla con gli OT e ripartire da questa domanda di Imlucca...?

      Beh, perpi81, permettimi una considerazione.
      Io non sono certo un anglofilo (la mia band canta in italiano ad esempio, anche se sono cresciuto con la musica inglese), ma davvero questo thread è sbagliato in partenza, a partire dal titolo (senza offesa per nessuno).
      Lavorare su software localizzati in inglese è lo standard per tutti, e impararsi venti-trenta paroline è uno sforzo ridicolo.
      Come si può pensare di formarsi nelle tecniche di registrazione, di mix , etc, - cioè lo scopo di questo forum - se non si ha neppure la volontà di impararsi qualche termine tecnico e di leggersi il manuale?
      Quando (eoni fa) detti l'esame di Fisiologia generale, il testo di studio era tutto in inglese (ed è solo il primo esempio che mi viene in mente).
      E io sinceramente non credo che fare il produttore o il fonico ad un certo livello sia meno difficle che lauerarsi in Biologia.
      Quindi secondo me "scioperare" contro un software oltretutto veramente user friendly e ad un costo irrisorio come Reaper è veramente fuorviante.

      E, ad ogni modo, consiglio a lilmos89 di provare n-track: ntrack.com/features.php , software di origine italiana e localizzato anche in italiano. Qui è poco citato, ma è una valida alternativa.

      Piuttosto, cerchiamo di scrivere in un italiano migliore.

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “grungelizer” ().

      condivido grungelizer il tuo intervento, ieri sera non ho fatto a tempo a segnalare il tread in staff x spostarlo e cambiare titolo, o chiuderlo, certo che nel tread un po' ingenuo lo spunto de Imlucca è stato l'unico che poteva dare un'aiuto concreto al tread starter, se il tread era sbagliato in partenza (ed il titolo ne è indice solo che io non modero la sezione e non posso cambiarlo) bastava non rispondere, nelle tante risposte quella di imlucca mi sembrava la più sensata, per portare avanti una discussione in qualche modo ''costruttiva'' il resto non ha dato nessun plus ad un tread poco ''indovinato''..

      A.
      Si, ma il topic era sbagliato, ed oramai il thread aveva preso tutt'altra piega.

      Però se vogliamo aprirne uno più serio in bourbon per parlare dell'importanza di riuscire ad usare software internazionali, ci stò :D

      EDIT: RIspondevo a TONIGHT
      Cracker
      Contatti - LEGENDS - How It's Made

      "Non sono mica un BINGOPALLINO qualunque..." (Cit.)
      Mamma che putiferio che ho scatenato,non sono molto pratico del forum,addirittura ho ancora problemi nell'inserire i thread e a volte è capitato di inserirli nella sezione sbagliata (come adesso ad esempio).Cmq ringrazio grungelizer del consiglio del software,mi sembra molto interessante.Cmq tenevo a precisare una cosa,PUNTO 1 sono partito con questo sciopero un pò per gioco e un pò perchè non mi dispiacerebbe affatto reaper divENisse italiano..sono sgrammatico?scusate se non tutti sono belli acculturati come certe persone di questo forum..PUNTO 2 non c'è bisogno che le cose me le si spiegano "rappando GOBERT4...detto questo chiedo scusa allo staff solo ed esclusivamente "per aver inserito il thread nella sezione sbagliata e per il putiferio creato"....Lil mos........
      Be' che dire ....quanto mi sono scervellata anch'io con logic e ancora faccio difficoltà ovviamente .... non dirmi cosi' che prossimamente vorrei prendermi reaper .Veramente ti complica la vita .Per esempio un mio amico musicista che ha un studio professionale ed usa logic studio ,mi diceva che ha acquistato il programma in 5 lingue buuuu come cacchio avrà fatto ??? Dovrò approfondire il argomento con lui . :cursing:
      Mac e il criceto :( ................Adesso non più :D !!!!!!!! Mac OS X Logic Express 9 /Akai -Professional MPK 25/ Rode NT 1000/Korg micro Korg /Neumann TLM 49/ /Focusrite ISA One Analog/ Motu- Audio Express /Monitor-Yamaha HS50M/ -Sony-MDR-7506 Professional/Reverb impulses Sir 2