10 minuti con windows 10...

    Beh io prima di passare al 10 avevo già riformattato 2 volte installando Seven, per cui ho avuto modo di provare nel giro di 2 giorni entrambi i sistemi con le stesse identiche applicazioni.

    10 si avvia decisamente prima e, impressione mia, mi sembra essere più reattivo.

    Poi va detto che adesso gira tutto su un i7 6700k per cui le prestazioni sono davvero elevate.
    Violinista H-Pirla Scelto

    i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
    Angix...
    io non ci perderei nemmeno tempo a fare domande di quel tipo!

    La gente è ignorante...
    La gente ama lamentarsi, perchè è di moda...Perchè fare le solite battute sui sistemi Microsoft, valgono più della lettura del manuale...valgono più di una reale esperienza su un sistema operativo, installato in un computer con componenti opportunamente scelti (a partire da una lettura delle compatibilità che quasi nessuno fa).
    Non ci sono reali fondamenti se non un'ignoranza di fondo, da far schifo....
    Se compare una scheramata blu è colpa di Bill e non dell'utente che non riesce nemmeno ad informarsi su Cubase 5 e le NON compatibilità garantite con tutti i nuovi sistemi operativi!

    Io è da Windows XP che non ho problemi; non ho avuto grandi esperienze con 'Vista' che era comunque un S.O. di passaggio e nemmeno con 7....
    Mi trovo bene anche con i S.O. della Apple...

    Gobert4 ha scritto:

    Angix...
    io non ci perderei nemmeno tempo a fare domande di quel tipo!

    La gente è ignorante...
    La gente ama lamentarsi, perchè è di moda...Perchè fare le solite battute sui sistemi Microsoft, valgono più della lettura del manuale...valgono più di una reale esperienza su un sistema operativo, installato in un computer con componenti opportunamente scelti (a partire da una lettura delle compatibilità che quasi nessuno fa).
    Non ci sono reali fondamenti se non un'ignoranza di fondo, da far schifo....
    Se compare una scheramata blu è colpa di Bill e non dell'utente che non riesce nemmeno ad informarsi su Cubase 5 e le NON compatibilità garantite con tutti i nuovi sistemi operativi!

    Io è da Windows XP che non ho problemi; non ho avuto grandi esperienze con 'Vista' che era comunque un S.O. di passaggio e nemmeno con 7....
    Mi trovo bene anche con i S.O. della Apple...


    Straquoto. La società del "tutto e subito"... e se non si ottiene ci si lamenta.. incredibile. Ma purtroppo VERO. Senza far di un erba un fascio ovviamente. E questa volta PER FORTUNA vero.
    "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

    It's not about the equipment, but about what you do with it.

    Classico ha scritto:

    Solo un po' troppo caro... 250 euro più o meno per la versione PRO. Se si vuol comprare.


    Però se fai l'upgrade da qualunque versione precedente, anche crackata, diventa legalmente originale. Grande scelta.
    ...ma io lo so chi è Mark Lanegan, arrogante bottegaio indegno della roba che vendi qui dentro, alternativo dei miei coglioni che quando io ascoltavo i Dead Kennedys tu nemmeno ti facevi le pippe...
    Altrimenti trovi chiavi OEM legalissime anche a pochi euro.
    Io per il mio 10 ho speso 16€.

    Per il portatile invece avevo speso 20€ per una licenza di 8 poi aggiornata gratuitamente al 10.

    Se un domani cambio scheda madre, ad esempio, pace.. Ne prenderò un'altra.
    Violinista H-Pirla Scelto

    i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

    Angix ha scritto:

    Altrimenti trovi chiavi OEM legalissime anche a pochi euro.
    Io per il mio 10 ho speso 16€.

    Per il portatile invece avevo speso 20€ per una licenza di 8 poi aggiornata gratuitamente al 10.

    Se un domani cambio scheda madre, ad esempio, pace.. Ne prenderò un'altra.


    tanto per mettere i puntini sulle i, le licenze OEM caricate su un computer già esistente sono decisamente illegali
    non che cambi molto, comunque
    Ecco, questo è un aspetto che intendevo approfondire.
    Anche io la sapevo così, poi parlando con un rivenditore era saltato fuori l'argomento e da una veloce ricerca in rete alla fine non è davvero chiara la faccenda.
    Cioè, un conto è l'illegalità, un conto la regolarità o meno dell'accordo tra privati (utente/microsoft) di cui la eventuale infrazione non può essere conosciuta da Microsoft.
    Ci sono assemblatori che vendono sotto la luce del sole licenze Oem anche acquistando una chiavetta usb, in rete se ne trovano su portali non certo loschi...

    Il concetto è: se una licenza non è mai stata attivata e viene fatto su un pc NON comprato dall'assemblatore di turno, come fa l'utilizzo di quella licenza a definirsi illegale? Casomai si è fatti i furbetti, e questo nessuno lo nega.. Ma la licenza è valida e morirà comunque sulla macchina sulla quale è stata attivata..... O no?
    Violinista H-Pirla Scelto

    i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
    questo sì, la licenza OEM vale esclusivamente sul computer dove è stata installata la prima volta (relativo anche questo, perchè se ti si rompe l'hard disk o la scheda madre poi comunicarlo e te la riattivano)
    in ogni caso le licenze OEM vanno vendute preinstallate su un pc nuovo
    non c'è nessun modo di controllare la cosa, però.
    non c'è nessun modo di controllare la cosa, però.


    Ed è qui che secondo me si confondono le cose..
    Perché oggettivamente non c'è modo di verificare se la licenza è stata effettivamente venduta con la macchina sulla quale è installata. Ma in definitiva rimarrà sempre una licenza valida, se utilizzata come previsto: solo quell'hardware, zero possibilità di trasferimento se non con l'hardware stesso, etc.

    Inoltre se non ricordo male anni fa se ne era fatto un gran parlare in quanto Microsoft Svizzera avrebbe detto la vendita di Oem senza hardware sanno essere una prassi diffusa ed è da ritenersi valida.
    Insomma, non è mica materia così tanto scontata.
    Violinista H-Pirla Scelto

    i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

    Classico ha scritto:

    Si, ma per una installazione pulita ci vuole la versione a pagamento.


    Se è come per Windows 8 o 8.1, non è assolutamente necessario avere la versione a pagamento.
    Tramite la console, si può tranquillamente formattare ed installare successivamente il nuovo sistema operativo.

    Con la versione 'aggiornamento' è obbligatorio aver installato un altro sistema operativo, ma poi si può optare per un'installazione pulita.

    Gobert4 ha scritto:



    Con la versione 'aggiornamento' è obbligatorio aver installato un altro sistema operativo, ma poi si può optare per un'installazione pulita.


    Come si fa?
    ...ma io lo so chi è Mark Lanegan, arrogante bottegaio indegno della roba che vendi qui dentro, alternativo dei miei coglioni che quando io ascoltavo i Dead Kennedys tu nemmeno ti facevi le pippe...
    ora non ricordo con esattezza....
    in ogni caso, il primo metodo era di creare il disco avviabile (con la versione di aggiornamento era caldamente consigliato).

    Altrimenti, a sistema già aggiornato, si può usare la console di ripristino...

    Il 'trucco' è quello di dire a Windows di formattare prima di installare da zero il S.O. facendogli comunque vedere che nel computer c'è già un sistema operativo installato (condizione obbligatoria con l'acquisto di una licenza di aggiornamento).

    In entrambi i metodi, mi pare di ricordare che è comunque necessario entrare nelle opzioni avanzate per poter formattare il disco.

    La procedura esatta però non me la ricordo....
    In rete trovi sicuramente degli articoli, perchè io mi ero posto lo stesso quesito al passaggio da XP a 8 e avevo trovato diverse guide a riguardo...