qualcuno sa riconoscere il set up?

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

    "

    Semines wrote:

    [...]Come avrete capito sono principiante[...]
    [...]però ho capito che bisogna spendere tanti soldi!!! :)[...]


    Ecco, quello è un po' un mito da sfatare... nel senso: l'attrezzatura buona è sicuramente, però non è che tutta quella roba sia strettamente necessaria per ottenere dei risultati, a maggior ragione agli inizi... è un po' inutile fare grandi investimenti quando magari si devono ancora apprendere l'abc della registrazione e della produzione.

    Per dirne una, in quelle foto vedi che il tipo ha due tastiere midi (la piccolina dell'Akai davanti allo schermo e quella della Native Instruments alla sua sinistra): è già un lusso, di tastiera ne basta una...
    Oppure il Mac: non è affatto indispensabile, si può tranquillamente lavorare su Windows (io utilizzo Mac ma il mio prossimo computer sarà quasi certamente un pc assemblato ad hoc) con un'altra daw (che poi non è che su Mac si debba per forza usare Logic...).
    Idem per la UAD (che ha sicuramente dei bei plugin, ma non è esattamente indispensabile) o la Focusrite 18i20 (che non costa uno sproposito ma... ti servono tutti quegli ingressi e quelle uscite?) o la MPC (che è uno strumento orientato verso un certo modo di lavorare).
    Quanto alla d.i. box della Radial, può aver senso se si vuole registrare uno strumento in diretta tramite d.i. box (ad esempio una chitarra o un basso)... ma si può entrare anche direttamente nell'ingresso hi-z della scheda audio (a patto che ne sia provvista) senza bisogno di una d.i. box... non dico che una d.i. box non sia utile, ma non è sempre indispensabile... e per giunta le Radial non sono le più economiche sul mercato (anche se sono soldi ben spesi... parlo da felice utilizzatore di prodotti Radial!).


    Poi, sempre in quelle foto, vedi delle casse economiche (serie HS di Yamaha con coni da 5") e con un posizionamento "di compromesso" (per usare un eufemismo). Probabilmente non aveva senso spendere di più per delle casse che poi sarebbero finite su uno scaffale... posso supporre che quella sia una postazione di lavoro pensata principalmente per la scrittura e non per l'ascolto critico o il mixing...


    Ragionevolmente, un setup che vedi in quelle foto sarà stato costruito un po' alla volta, pezzo dopo pezzo in base alle esigenze che un po' alla volta sono emerse... La UAD potrebbe essere stata scelta per avere certi plugin (o magari per compatibilità con qualche studio); la Radial potrebbe rispondere all'esigenza di registrare chitarre/bassi (dato che la Focusrite 18i20, da quello che vedo, non ha ingressi hi-z)... la tastierina dell'Akai probabilmente è stata scelta solo per ragioni di spazio, altrimenti immagino ci sarebbe solo quella di Native Instruments direttamente davanti al monitor...


    Non è che quello in foto sia chissà che setup, è abbastanza minimale... l'aspetto su cui però vorrei insistere non è tanto su quali strumenti abbia, quanto piuttosto su quali esigenze abbia quella persona e sul perché delle scelte fatte... non è detto che necessariamente ti serva quella roba (o la stessa roba)... almeno all'inizio...


    Poi io sono il primo a spendere in plugin e hardware vario (anche troppo!), ma almeno all'inizio ti consiglierei di evitare le liste di hardware/software e concentrarti sull'essenziale, sulla tecnica...


    Opinioni personali, eh (magari scritte pure male)...
    Il rispetto si costruisce solo insieme.
    Infatti stavo leggendo un po' qua e là nel forum
    cosa fare agli inizi tanto per capire. registrare e poi equalizzare mixare al meglio
    però è un casino, son sincero.
    Mi son perso. ||
    BjHorn:"Ma sai dove va la scheda audio e dove vanno i mic?" ... XD

    Pilloso:"E' vero, la vita è breve, tic - toc - tic - toc..." ... -.-'
    ciao
    ti serve:
    1° tastiera midi
    2° scheda audio
    3° software di produzione musicale - se hai mac puoi cominciare con garageband che e' semplice e gratis
    4° una coppia di monitor attivi ma per cominciare puoi prendere al loro posto una buona cuffia che ti fa' risparmiare
    Mac mini 2,5 i5 , 16 gb ram , ssd 1 Tb crucial mx 500 , hd 1 Tb Lacie usb 3 , Presonus 192 studio mobile, osx 10.15.1, Logic pro x 10.5.6 , Spl 9945 , Akg k702 , Akg k 271 studio ,
    Shure sm58 , Behringer B-1 , Presonus 3,5.

    Semines wrote:

    Infatti stavo leggendo un po' qua e là nel forum
    cosa fare agli inizi tanto per capire. registrare e poi equalizzare mixare al meglio
    però è un casino, son sincero.
    Mi son perso. ||


    E' un casino perchè purtroppo ( o meno male) non ti basta informarti leggendo sul forum o su youtube. Hai bisogno di mettere le basi con libri, dispense, manuali, tutorial etc etc..
    il primo errore che fanno in molti è acquistare strumentazione prima ancora di sapere a cosa serva quella strumentazione. è una perdita di soldi e di tempo..
    Un esempio? Se vuoi mettere mano a Virtual Instrument di sintetizzatori puoi affidari ai preset, oppure capire come funziona la sintesi.
    Ci sono i libri base di Enrico Cosimi che sono fantastici.. costo minimo, ma alla fine saprai metterci le mani sopra e saprai sfruttare al massimo anche un virtual instrument incluso nella DAW,
    senza dover investire in chissacchè.
    Investire sulla conoscenza di base ti fa risparmiare parecchio dopo.
    ciao!
    "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
    Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
    ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

    Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:
    makkala

    infatti io pensavo che magari con dei microfoni posizionati sul pianoforte potessi poi registrare al pc...
    no no, non va proprio... troppo rumore troppo casino (riverbero esagerato inspiegabile ?!?)
    e quindi sì... mi serve una tastiera midi così uso anche i suoni preset dei vst ecc...

    invece per la cuffia leggevo che però non riesci bene a capire come equalizzare bene!!!
    perché dopo quando ascolti ... chessò magari metti su cd e lo senti con l'impianto stereo
    viene fuori un macello, suoni sballati... tutto diverso da come lo sentivi in cuffia
    per esempio sui bassi... in cuffia sembrano buoni poi sullo stereo non esistono.

    per le cuffie cmq non so... volevo scegliere delle buone cuffie
    se intanto sostituiscono le casse per homeproducing
    adesso vedo un po' di recensioni :)

    ?! cmq sì, mi sto perdendo, troppe cose... mi sa che faccio come dice afex...
    studiare X/
    BjHorn:"Ma sai dove va la scheda audio e dove vanno i mic?" ... XD

    Pilloso:"E' vero, la vita è breve, tic - toc - tic - toc..." ... -.-'
    Studia Ragazzo studia..........

    Il "tizio" che ha vinto 5 Grammy (o 4 ora non ricordo) non li ha vinti perchè ha 2 cosette in cameretta,ha fatto passare il messaggio che tutti possiamo fare musica e vincere 5 Grammy e questi sono i risultati,tutti possiamo produrre in camera,ma tutto il resto NO

    Non prendere SOLO lui come riferimento e basta o perlomeno non fissarti,confrontati,guarda altri setup,ma sopratutto studia...

    studia musica,fatti qualche workshop in qualche studio rinomato,fai pratica,non basarti su "il tizio (se non si è capito,il tizio è il produttore nonchè fratello di Billie Eilish) che ha vinto 5 Grammy" è da prendere come Santone,non ti farai i soldi utilizzando la sua roba o copiandolo,oppure non diventerai un ottimo musicista o tecnico del suono comprando la sua Apollo,ci vuole impegno e tanta conoscenza,per iniziare e fare pratica probabilmente ti basta 1/4 della roba che ha lui,forse meno

    BIlie e suo fratello oltre che talento hanno conoscenze da vendere,famiglia uguale con capperi e vivono a L.A.,questi 3 aspetti li possiedono pochi eletti,in Italia non potrà mai essere replicata una cosa del genere per dire,un altro consiglio che darei ad uno giovane è di trasferirsi proprio a L.A. se gli interessa questo mondo,le probabilità di combinare qualcosa di buono si alzano notevolmente rispetto a rimanere nel proprio paese o piccolo comune del Bel Paese,ma sto pensando in grande,si può combinare qualcosa di buono anche rimanendo in Italia magari in contesti che permettono di lavorare e di non sopravvivere

    Non prendermi come un bacchettone,ma leggi tra le righe :)
    ciao

    ti ho consigliato le cuffie solo per risparmiare perche' prima devi capire se questa passione ti piace veramente...poi come ti hanno risposto i ragazzi devi provare provare e di nuovo provare :)
    Mac mini 2,5 i5 , 16 gb ram , ssd 1 Tb crucial mx 500 , hd 1 Tb Lacie usb 3 , Presonus 192 studio mobile, osx 10.15.1, Logic pro x 10.5.6 , Spl 9945 , Akg k702 , Akg k 271 studio ,
    Shure sm58 , Behringer B-1 , Presonus 3,5.
    ti piace vincere facile con Billie Eilish..
    ma poi..

    vanno ascoltati i suoi lavori,
    e sinceramente non mi sembra niente di così particolarmente esaltante.
    Dal basso che entra a 2 minuti circa si può dedurre però che non è stato mixato nello studio che vedi nelle foto :D :D :D
    "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
    Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
    ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

    Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:
    Eh sì
    infatti mi sta venendo una voglia incredibile dentro di fare musica!
    devo sbollire e ragionare :) altrimenti si fa presto a deprimersi per il troppo caos che poi di crea

    Inizierò come avete detto con qualcosa di semplice
    cuffie sì
    io ho windows quindi magari uso flstudio che un pò già lo conosco
    oppure non so... un consiglio su un altro software è bene accetto!!! DAVVERO!!!


    ah il video è questo
    sì sì è il fratello di billie
    youtube.com/watch?v=ZBJ914ha6LQ&t=4s

    Cmq non volevo comprare domani tutta la sua roba volevo solo capire
    che attrezzatura aveva in casa e leggere sui siti cosa sono e a cosa servono

    Non so se riesco a spiegarmi!
    Ho tanta creatività, suono il piano faccio linee vocali scrivo canzoni. Sento che tutto mi esplode dentro
    ed è un peccato tenerlo tutto per me, vorrei far conoscere anche ad altri.
    Però se non fai homeproducing (a meno di non avere vagoni di soldi che paghi i professionisti per farlo)
    sei fregato. Invece io vedo che puoi fare miracoli con l'homeproducing.
    Son stanco di immaginare e fare col pianoforte musiche electropop quando in testa ho in mente una batteria electro ed effetti su una linea di basso in stile moog analogico e linee melodiche con un sinth, MA avendo solo un pianoforte mi sento così... non so... così frustrato perché son costretto e fare tutto lì!!!

    sì sì makkala prendo delle cuffie

    lo so jedafiotto hai ragione
    BjHorn:"Ma sai dove va la scheda audio e dove vanno i mic?" ... XD

    Pilloso:"E' vero, la vita è breve, tic - toc - tic - toc..." ... -.-'

    Post was edited 2 times, last by “Semines” ().

    Per mettere su nastro le tue idee serve davvero poco a livello di strumentazione.
    Una discreta scheda audio,
    un mic entry level,
    un antipop per le sputacchiate (se vuoi riprendere anche la voce),
    una Daw che conosci bene,
    un paio di buone cuffie.
    Io con un sm57, mixerino behringer, una korg i5 e una soundblaster c'ho registrato un musical di 19 pezzi che ha girato mezz'italia.

    PERO'... è da quando ero bambino che sono invaghito delle registrazioni, e quando scoprii che sulle musicassette (quelle normali) era possibile registrare su due canali separati grazie ad un pò di nastro isolante... mi si aprì un mondo.
    Questo per dire che PRIMA DI TUTTO devi avere la passione, l'apertura mentale, un bel pò di spirito autocritico, e tanta voglia di sperimentare, sbagliare, e rifare tutto da capo. E per fare questo tutta quell'attrezzatura non ti serve, perchè potresti capire che non fa per te, perchè non ne hai il talento/tempo/voglia di smanettare dalla mattina alla mattina seguente perso dietro una cazzata.

    Quindi comincia SUBITO, ma spendi poco per il momento, perchè (per esempio) per arrivare ad utilizzare in modo corretto un equalizzatore devi innanzitutto educare le tue orecchie, per avere la possibilità di capire che l'equalizzatore su quella traccia NON TI SERVE PROPRIO! :D
    Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
    ok bjhorn
    guarderò un po' il web

    ho un po' paura sugli acquisti perché... e se magari prendo poi una cosa che si rivela scarsa e non mi soddisfa?
    non ho nemmeno tanti soldi, quindi magari apro un'altra discussione
    e magari mi dite cosa potrei acquistare magari con il vostro aiuto/consiglio perché avete esperienza che io non ho.

    poi flstudio io lo conosco un po'
    però leggo che non è un granchè cioè non è un vero daw per homeproducing
    più che altro è ... metti qualche linea fatta col pianoroll e poi premi play!

    invece cubase leggevo che è professionale.
    però cavolo il mac ha dei programmi pazzeschi!! li usano anche case importanti di produzione!
    ma ho visto i prezzi.... ciao ciao lasciamo perdere :)

    quindi con windows mi toccherà usare o flstudio mi par di capire oppure cubase, però cubase ci devi fare un corso, è un casino.

    Ecco mi perdo di nuovo :(

    ok cmq dai apro un altra discussione
    "consigli per iniziare da zero" magari con questo titolo.

    ps.

    cmq ragazzi siete davvero gentilissimi
    mi consigliate e sono contento.
    in altri forum o cmq persone che conosco, ti ridono dietro se dici che fai musica tua ||
    BjHorn:"Ma sai dove va la scheda audio e dove vanno i mic?" ... XD

    Pilloso:"E' vero, la vita è breve, tic - toc - tic - toc..." ... -.-'
    la DAW che userai non farà di te un producer migliore, non è che su Logic e Mac suonano meglio che su altri. Ma se proprio ci tieni ad avvicinarti alle funzionalità di Logic, Presonus Studio One è molto molto simile.
    Potresti ad esempio valutare questo per iniziare:
    presonus.com/products/AudioBox-iTwo-Studio
    c'è tutto, sia hardware che software, spendi poco e puoi iniziare a fare i primi passi.
    "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
    Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
    ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

    Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:
    aggiungi una master da 49 tasti, con pad e controller e con i vst interni di Studio One e i plugin nel Bundle apri la porta per l'autoproduzione.
    Poi però se apri un plugin e non sai cosa fare studia! ^^
    "togliendolo il limiter ho ottenenuto lo stesso volume percepito con un saturatore ed un comp e mi si e' aperto un mondo!
    Il brano suonava molto piu' "potente" e pulito; sembra un'altro mix ora,un ulteriore passo in avanti.
    ...il limiter mi alterava la percezione delle frequenze." Dal Thread "Infinite Sins".

    Afex, promotore delle campagna "togli anche tu il limiter dal master" :thumbup:
    La faccenda "mac VS windows" andava bene qualche anno fa, ora è molto più appianata.
    Una daw buona che dicono anche molto professionale ed economica è Reaper.
    A meno che tu non sia un genietto (potrebbe anche essere...) prima di arrivare a capire i limiti di un C1 della samson (microfono che consiglio) ce ne vuole. Hai voglia quanto ce ne vuole! :D
    E prima ancora il grosso limite è il tuo ambiente in cui registrerai/mixerai.
    Meglio spendere poco (adesso) e imBarare il mestiere, che è la cosa più difficile, e poi una volta che sarai in grado di tirare il collo alla tua attrezzatura economica, passare ad altro con cognizione di causa (forse...)!
    Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
    manco sapevo della loro esistenza!!!

    ok Presonus Studio One
    e Reaper

    leggerò e mi informo per capire come funzionano

    Samson C01 Microfono ok adesso vedo.
    BjHorn:"Ma sai dove va la scheda audio e dove vanno i mic?" ... XD

    Pilloso:"E' vero, la vita è breve, tic - toc - tic - toc..." ... -.-'
    ciao
    l'importante e' che acquisti una scheda audio COMPATIBILE con il sistema operativo windows che usi. poi Afex e BJHorn ti hanno dato buoni consigli ...ma primo passo verifica se esistono i driver della scheda audio compatibili al tuo sistema operativo windows. se nò butti via dei soldi
    Mac mini 2,5 i5 , 16 gb ram , ssd 1 Tb crucial mx 500 , hd 1 Tb Lacie usb 3 , Presonus 192 studio mobile, osx 10.15.1, Logic pro x 10.5.6 , Spl 9945 , Akg k702 , Akg k 271 studio ,
    Shure sm58 , Behringer B-1 , Presonus 3,5.