Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 986.

  • Avatar utente

    Quota daofstephen: “Quota daFlavio (ex fbin): “Quota daDaniele (Jyoti Studio): “... E' qualcosa da accettare, semplicemente. ” Accettare nel senso di riconoscere l'esistenza di queste modalità è una cosa, contribuirne è tutta un'altra. A fronte di un piccolo risparmio temporaneo distruggiamo il mercato, la ricerca e la voglia di crescere e innovare. E il conto lo paghiamo sempre noi, e molto più salato del piccolo risparmio che abbiamo pensato di ottenere ragionando sul nostro infimo orticello. …

  • Avatar utente

    Quota daDaniele (Jyoti Studio): “... E' qualcosa da accettare, semplicemente. ” Accettare nel senso di riconoscere l'esistenza di queste modalità è una cosa, contribuirne è tutta un'altra. A fronte di un piccolo risparmio temporaneo distruggiamo il mercato, la ricerca e la voglia di crescere e innovare. E il conto lo paghiamo sempre noi, e molto più salato del piccolo risparmio che abbiamo pensato di ottenere ragionando sul nostro infimo orticello. Chi ha le redini della pubblica amministrazione…

  • Avatar utente

    Quota daLattugo: “La lista dei componenti per loro è frutto di lavoro di ricerca e di investimenti. Ore di personale che assembla e testa, quattrini investiti in materiale e magazzino che hanno permesso di acquisire un know-how specialistico che poi tu hai usato (a gratis) come informazione per assemblarti il tuo. Se il loro costa di più è proprio perché il prodotto incarna questo know how che non viene gratis, questo aspetto dovrebbe essere sempre tenuto presente. Lat.” Questa è la riflessione …

  • Avatar utente

    condivido, purtroppo, gli ultimi due post... Perché il cliente non sta cercando per i 'canali convenzionali' ma chiede ad una sala prove che non ha nemmeno idea di quali budget proporre? Perché non vuole spendere una mazza! Non vedo altre possibilità. Senza offesa per la sala prove ovviamente. Ognuno fa la sua parte.

  • Avatar utente

    Ciò che dice barbetta è corretto ma vale più per gli speaker che per i fonici, nel senso che speakerare uno spot comprende i diritti di utilizzo che variano molto in funzione della tipologia di canali coinvolti nella distribuzione (nazionali/locali), numero di emittenti che manderanno lo spot e durata totale della messa in onda. Per quanto riguarda il lavoro del fonico io gli farei un preventivo secco come se dovessi registrare una band. Cerca di capire quanto tempo di potrà impegnare e applica …

  • Avatar utente

    Buondì Alex e benvenuto dovresti partire col postare/linkare qualcosa di tuo. In modo da 'capire'...

  • Avatar utente

    "Prism tutta la vita!" Che due palle veramente con queste frasi lapidarie e dogmatiche. Inutili, sterili e, guarda caso, arrivano sempre da chi non ha nulla da dire. pensavo di essere l'unico ad infastidirmi per questi interventi spazzatura ma vedo che non è così... PS: premetto che non mi farò mai coinvolgere in alcun tipo di flame. Ho detto quello che mi sentivo di dire e non risponderò ad alcuna eventuale successiva provocazione Amen

  • Avatar utente

    se non ricordo male anche il manuale dell'M5 dice di regolare il pre in modo che si accenda il led verde che indica un buon livello di segnale. Personalmente se vedo 'muoversi a sufficienza' il VU meter io sono a posto (nel qual caso la spia si accende) ma evito di arrivare fino allo 0 per ovvi motivi. dimenticavo... una mezz'oretta di preaccensione è un'altra buona regola per l'ottimizzazione dei livelli operativi.

  • Avatar utente

    Quota daNordberg4: “Fosse solo una mera questione di Eq, allora qualsiasi microfono da 50€ potrebbe suonare come tutto il resto dei microfoni in circolazione (vintage e non). La capsula ed il circuito si portano dietro tutta una serie di caratteristiche e non linearità tali da far suonare ogni mic in maniera differente. Transienti, armoniche, risp. in freq., rotazioni di fase, le tensioni in gioco, le impedenze...trafo, valvole, fet, condensatori, il materiale del trasduttore,.....un mondo di di…

  • Avatar utente

    Quota dajo94: “ sai per caso se il sacchetto che danno in dotazione è anti umidità? se serve ti mando una foto dell'interno google.it/search?q=shure+95a23…ch&q=shure+95a2313+APERTO Grazie ancora :thumbsup:” No, intendevo quelle bustine bianche che trovi in quasi tutte le confezioni. Mi sembra si chiamino silica gel o simile...

  • Avatar utente

    si infatti... meglio evitare di metterlo in un sacchetto di plastica poco dopo averlo usato. Meglio farlo prima 'asciugare' un po' e riporlo con magari un sacchetto anti umidità. Ciao Flavio

  • Avatar utente

    mah... secondo me dipende molto da quanto possa essere polveroso e/o umido l'ambiente. Se così io lo toglierei sempre, altrimenti lo lascerei. Magari protetto da un anti-vento o al limite da un panno. Io faccio così. Il mic che uso abitualmente lo lascio sull'asta con l'anti vento (che fa passare aria e quindi non si ferma la condensa e intanto protegge dalla polvere), gli altri mic sono nella propria scatola con un sacchetto di anti umidità.

  • Avatar utente

    Corretto Non voleva essere pignoleria la mia... Solo credo sia giusto che il lavoro che fanno gli sviluppatori di Reaper sia loro riconosciuto, Nessun altra DAW ha dietro di sé un impegno continuo e costante come quello che viene apportato per Reaper. Oltre a questo ha anche il pregio, come dici, di fornire una versione demo che non scade e con tutte le funzionalità. E per tutto ciò penso personalmente che sia corretto che a a fronte di un uso continuo si spendano le poche decine di euro che ven…

  • Avatar utente

    occhio che se tutto questo lo fai per cambiare il tuo c414 perchè 'ha medio basse inesistenti', non è sicuro che risolvi 'semplicemente' comprando un Neumann e abbinandolo a un M5. Così come devi stare attento quando dici di essere orientato su due specifici modelli di mic dei quali però non conosci assolutamente le caratteristiche... Nella vita vera prima si dovrebbero conoscere le caratteristiche di quello che vogliamo acquistare e proprio in base a ciò scegliamo marca e modello. Vale per i mi…

  • Avatar utente

    Quota daIamedo: “come daw ti consiglio reaper, è molto più professionale ed è anche essa gratuita. La distorsione credo anche io sia dovuta al gin se vuoi una registrazione pulita cerca di stare almeno a -5db e sei sicura di non avere effetti strani in registrazione. facci sapere coma va ps: la manopola del gain che intende losqueso si trova sulla scheda audio non in audacity” Reaper non è gratuito

  • Avatar utente

    Je suis Dancok, Paul et Menestrello

  • Avatar utente

    Quota dabarbetta57: “non vedo che scuse sarebbero dovute, se non quelle delle persone citate verso la moderazione. gli indirizzi IP coincidono, e ciò dice tutto. c'è un regolamento, e gli ultimi comportamenti sono sopra le righe di molto” capisco il regolamento, capisco meno il discorso degli indirizzi IP. Quale sistema 'certificato' li rileva? Quale sistema certificato ti produce il relativo report?Ma il fatto più importante rimane uno solo, ossia che un utente che personalmente considero 'al d…

  • Avatar utente

    devo dirlo. Perdere 3 personaggi come dancok, paul e mauro in una volta sola MI GIRANO LE PALLE.. Due righe di scuse sarebbero senz'altro gradite e servirebbero più di mille parole a far capire che effettivamente non ci sono atteggiamenti squadristi. E anche questa è ovviamente HIMO... edit: IMHO

  • Avatar utente

    certo che se la domanda è questa non so quale forum possa darti delle risposte: armoniche - Mixaggio e mastering - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali

  • Avatar utente

    Quota daMC FLY: “perchè ci sono poche risposte nelle discussioni? mi sembra il forum sia in decadenza! mi conviene spostarmi su altri forum! ” non mi sembra che ci siano poche risposte rispetto al solito... ti riferisci a qualche discussione in particolare? Lo chiedo perché mi capita di vedere discussioni che non hanno risposte. Ma il problema in quei casi è la domanda... non la risposta.