Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 980.

  • Avatar utente

    Quota daofstephen: “ quando hai fatto qualche ricerca e hai notato che la quasi totalità degli utenti, si è trovata bene su architettura a 64 bit, chipset z170 o z270 (il nuovo), ram corsair veloci, i7 6700 o i7 6800, hardisk ssd samsung per l'OS, un alimentatore di marca, con un buon wattaggio, una mainboard con il chipset di cui sopra e I\O sufficienti per le proprie esigenze, io non riesco a capire quali incompatibilità possano essere riscontrate.” Beh, la compatibilità è solo uno degli aspet…

  • Avatar utente

    Quota daorgelmeister: “ Io a suo tempo chiesi che tipo di PC montavano. Mi fecero un mucchio di storie, perché non volevano darmi le specifiche. Io insistetti, parecchio ” Quota daorgelmeister: “ perché se dovevo spendere 1500 di prodotto avevo tutto il diritto di sapere cosa avrei comprato. ” Secondo me, no. Non avevi per nulla questo diritto. Hai solo il diritto di conoscere le prestazioni fornite e garantite. Quando vai da un assemblatore di quel genere la lista dell'hardware è parte del know…

  • Avatar utente

    La lista dei componenti per loro è frutto di lavoro di ricerca e di investimenti. Ore di personale che assembla e testa, quattrini investiti in materiale e magazzino che hanno permesso di acquisire un know-how specialistico che poi tu hai usato (a gratis) come informazione per assemblarti il tuo. Se il loro costa di più è proprio perché il prodotto incarna questo know how che non viene gratis, questo aspetto dovrebbe essere sempre tenuto presente. Lat.

  • Avatar utente

    Più terra-terra, la distinzione è funzionale: Il convertitore converte (cit. Principe de Curtis). Ossia il suo mestiere è precipuamente quello di prendere un segnale analogico e convertirlo in stringhe di zeri ed uni (e viceversa). La scheda audio, che non a caso chiamiamo anche interfaccia, è un oggetto che si preoccupa di dialogare con l'elaboratore per la gestione dei flussi audio nell'ambito dei processi di computazione. Sul mercato ci sono prodotti puri (che fanno solo una cosa) e altri che…

  • Avatar utente

    Microfoni: cosa cambia?

    Lattugo - - Microfoni

    Messaggio

    Quota dajo94: “, invece il microfono trasforma il segnale analogico della voce in un segnale elettrico anch'esso analogico... :saint:” Giusto. Ci sono in realtà alcuni microfoni USB, che fanno anche la conversione, ma non sono di norma utilizzati in ambito recording.

  • Avatar utente

    Microfoni: cosa cambia?

    Lattugo - - Microfoni

    Messaggio

    Ciao, in realtà la domanda che ti poni non è per nulla banale, e ti posso dire che se da una parte ci sono tecnici che non registrano se non hanno una catena definita per quel tipo di ripresa, ce ne sono altri (di altissimo livello, di fama mondiale e di Grammy a grappoli) che hanno l'atteggiamento esattamente opposto: data per scontata una catena di qualità non investono tempo nella prova dei diversi microfoni, registrano con quello che è montato e, nel caso, intervengono con l'equalizzatore. U…

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota damichelet: “Premetto di non aver letto tutta la disamina, tanto ho capito qual è il contendere. La questione è semplicissima, la softwarehouse che produce Reaper presume che i suoi utenti siano tutti gente onesta. Si sbaglia. ” Io son convinto invece (l'ho scritto sopra) che la scelta di Cockos non sia una questione di fiducia, ma meramente economica. Se paragoniamo Cockos a Steinberg, per esempio, da una parte abbiamo un'azienda da meno di 10 addetti (fonte LinkedIn) e dall'altra Steinbe…

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota daloyuit: “ Sarebbe curioso sapere se è più efficace dell'ILok2” Bisogna intendersi sul concetto di "efficacia". Perché qui non c'è alcun sistema di protezione hw o sw, e le chiavi moderne sembrano funzionare molto bene. Mi pare evidente che in Cockos abbiano voluto evitare di caricarsi di costi, sia di progettazione che amministrativi scegliendo di non mettere alcun lucchetto. In questo senso, fanno prima a raggiungere il punto di pareggio rispetto alla concorrenza.

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota daorgelmeister: “ Io ho spiegato che per me una applicazione è gratuita nella misura in cui ti permette di esserlo. Non devi essere per forza d'accordo con me. Ma non ti permetto di darmi del ladro. ” Guarda, qui non è questione di punti di vista. Il contratto di licenza (il cui estratto è nel primo post) non lascia spazio ad interpretazioni. Io non ti ho dato del ladro. Ho detto però che sostenere, come hai sostenuto tu più volte che Reaper sia un programma gratuito è una sciocchezza. Del…

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota daorgelmeister: “Chi usa programmi craccati non è solo disonesto, ma anche perseguibile penalmente, le cose sono diverse. E chi paragona il sistema Reaper a questo non ha capito la differenza, enorme” E chi ha mai sostenuto che non ci sia differenza? Da una parte c'è la violazione della proprietà intellettuale, dall'altra la violazione di un contratto tra privati. Ma tu ieri sostenevi che Reaper fosse gratis, perciò chi non aveva capito come funziona la cosa mi sa che eri proprio tu...

  • Avatar utente

    RE:

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota daorgelmeister: “Quota dabarbetta57: “i...dal sessantunesimo in poi, se lo vuoi usare lo paghi” Sennò che succede? Chiedo senza polemica, non uso il software e non me ne frega nulla di usarlo, solo una curiosità, visto che non sottoscrivi nulla al download, nome cognome, mail, PayPal, carta di credito... La licenza non è supportata dalla non limitazione del programma, quindi o è fallata la licenza, oppure è fallato il programma. In ogni caso nessuno commette un reato perseguibile, nessuno …

  • Avatar utente

    RE:

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota daHank: “ No,se lo vuoi usare,lo usi senza pagare come detto sopra.Sei disonesto o tirchio,questo si.” Solo disonesto. Il tirchio usa Audacity.

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Quota dabarbetta57: “ evidentemente cockos ha molta fiducia nel genere umano ;)” Credo che in Cockos abbiano fatto un'analisi mirata a massimizzare il loro margine potenziale. Dotarsi di un sistema anti-pirateria solido è un costo enorme. Non solo dal punto di vista tecnologico, di sviluppo e compagnia, ma anche in termini di costi di gestione del trasferimento licenze, eccetera. Basti pensare che ti serve una struttura che possa garantire assistenza in tutte le lingue per gestire tutte le richi…

  • Avatar utente

    Reaper è gratuito? No

    Lattugo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Avendo letto qualche volta, anche di recente su queste pagine qualche utente sostenere che Reaper sia un programma gratuito, ritengo utile aprire questo thread che faccia un po' da "promemoria". E magari ne potrà scaturire una discussione più ampia. Il nocciolo: Reaper costa poco, ma non è free. La sua versione di prova liberamente scaricabile dal sito di Cockos è sì senza limitazioni "funzionali", ma nel momento in cui si accetta di scaricare ed installare il software si sottoscrive un contratt…

  • Avatar utente

    Attenzione, Reaper non è gratuito. Costa poco, però.

  • Avatar utente

    vintage?

    Lattugo - - Microfoni

    Messaggio

    Quota daloyuit: “Ma sono solo Telefunken?!” Essendo una cosa organizzata da Telefunken U.S.A. hanno ovviamente usato i loro microfoni.

  • Avatar utente

    vintage?

    Lattugo - - Microfoni

    Messaggio

    Ciao, ti consiglio di fare un giro su questo thread. Seguendo il link del primo post (che è ancora attivo) puoi scaricare una serie di files registrati in studio con un set di microfoni a diverso titolo considerati tra i "grandi classici" della registrazione voce, e non solo. C'è il dettaglio di tutto, e la spiegazione di cosa è stato ripreso con cosa. Così puoi fare un po' di confronti con le tue orecchie. Lat.

  • Avatar utente

    Impostazioni Synth

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Messaggio

    Consiglio di guardarti questo. Lat.

  • Avatar utente

    Quota daagarest: “Ciao! Allora, un amplificatore per cuffie già ce l'ho e potrei proprio usarlo per la prima soluzione che mi hai suggerito. La base posso tenerla collegata all'AUX in, giusto? Poi regolo i volumi degli altri canali in relazione a questo? ” In realtà la soluzione giusta è di collegare la base ad uno degli ingressi stereo del mixer (5/6 o 7/8), perché questo ti consente di indirizzare alle diverse destinazioni il suono come preferisci. Via fader al registratore, e via potenziometr…

  • Avatar utente

    Ciao, dovresti sfruttare le aux sends. Il problema è che il tuo mixer non credo possa mandare le aux direttamente all'uscita cuffie, perciò o prelevi il segnale dall'AUX send A e lo mandi ad un amplificatore per cuffie (che può essere anche l'ampli dello stereo di casa) e poi ti fai i suoni in cuffia con gli aux di ogni canale, mentre regoli il main mix con i livelli che vuoi per la registrazione. Altrimenti fai il contrario, e prelevi il segnale dall'AUX Send A e lo mandi al registratore, regol…