Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 905.

  • Avatar utente

    dimenticavo anche gli apple loop una volta che hai trascinato il suono che ti piace hai un minimo di possibilità di "editarlo"

  • Avatar utente

    Se vuoi semplificarti la vita, e soprattutto se non hai in mente un suono specifico, vai alle librerie di logic alla voce "kick" e scorri semplicemente i suoni...poi sarà lui a decidere se usare EXS, Ultrabit o un altro plugin

  • Avatar utente

    dovrebbe chiamarsi "effetto Haas". praticamente l'effetto psicoacustico che si ottiene è quello di avere il suono in questione pannato "più largo" degli spikers. sinceramente l'ho applicata qualche volta proprio quando la studiavo qualche anno fa, ma sinceramente poi non l'ho più utilizzata, anche perchè preferisco che l'effetto stereofonico e la disposizione degli strumenti venga fuori in modo più "naturale"; quello lo considero più un effetto, o una "ultima ratio" nel caso ci siano problemi ne…

  • Avatar utente

    Come hanno già risposto quasi tutti non ci sono grandi trucchi per ottimizzare la convivenza degli strumenti nella parte bassa dello spettro, tranne magari che so, usare un compressore sul basso con la cassa in side chain, ma è una cosa che sei costretto ad usare se c'è qualche problema a monte, oppure come rifinitura se però già tutti gli strumenti stanno dove dovrebbero stare. Per esperienza (purtroppo) mi trovo ad ammettere che il grosso delle problematiche che vengono fuori nelle basse frequ…

  • Avatar utente

    Quoto Pilloso forse il problema sta proprio nella scelta del suono, il che non è un problema infrequente se non sei abituato a ragionare prima sull'arrangiamento e poi sul mix. se però in partenza hai scelto un suono che di per sè è cupo, rimarrà cupo; non puoi boostare delle frequenze che non ci sono.

  • Avatar utente

    parlo in qualità di uno dei molti che dall'analogico non c'è mai passato se si esclude le solite diatribe ITB vs OTB, PC vs MAC, SOMMATORE SI vs SOMMATORE NO, credo che il succo dei discorsi importanti che seguo sul forum si riduca sempre a "come" si lavori in mix rispetto a "con cosa" si lavori. Sebbene causa trasloco e varie ed eventuali adesso sia un po' lontano dal mix, più vado avanti e più sbatto la testa nelle problematiche connesse, più mi convinco che se c'è un problema non si risolve s…

  • Avatar utente

    ti devo mezzora di lavoro ogni pezzo Barbetta57

  • Avatar utente

    Quota damaxiblues: “Ciao Francesco ti ringrazio moltissimo per la risposta, mi confermi quello che avevo pensato e che speravo fosse evitabile Fortunatamente barbetta ci ha comunicato una valida alternativa. In effetti un mio problema è proprio riuscire a sgravare la cpu che già sta soffrendo per i vari AU instrument utilizzati.. Grazie ad entrambi ancora Massimo ” Barbetta ti ha dato la via più breve... ma la mia è quella che conduce alla saggezza ( passando per l'eroina ) in realtà ha ragione …

  • Avatar utente

    ciao personalmente per il mix io preferisco separare sempre tutti gli elementi; anche io uso spesso ultrabeat ed in genere uso il seguente procedimento, che può essere anche un po' palloso, ma è l'unico che conosco: 1) duplichi la traccia di ultrabeat per quanti sono gli elementi che stai facendo suonare 2) duplichi la traccia midi su ognuna delle tracce che hai duplicato 3) (questa è very pallosa e richiede un po' di attenzione) parti dalla prima traccia, apri il midi e cancelli tutti gli strum…

  • Avatar utente

    parlo da utilizzatore di Logic se ho capito quello che intendi è un fatto puramente tecnico che PT probabilmente risolve in automatico, ma non significa che renda "stereo" una traccia mono, credo sia solo un "adattare" l'output della traccia agli strumenti in insert. per spiegarmi, su Logic se lavori su una traccia mono (ovvero su un segnale mono) l'output della traccia è mono; se in catena inserisci un plugin che lavora in stereo, come ad esempio lo stereo delay che hai citato, il programma ha …

  • Avatar utente

    Quota dacharly: “Ciao a tutti, ho provato ad analizzare con un gate un po il brano con Skrillex e Diplo (Where are you now). Da quello che ho capito: Intro e Versi sono tutti da -20 a 0 dbfs e sotto non c'è nulla Ritornello da -10 a 0 dbfs e sotto non c'è nulla ” scusami ma non ho capito cosa vuoi dire. se c'è roba che arriva da -20 a 0 arriva anche a -50 no? o forse non ho capito in che modo hai settato il gate e a che scopo... se parli in termini di RMS penso che sia normale che tra i versi ed…

  • Avatar utente

    Quota damollyer: “Se c'è un taglio al Side netto sotto i 180 Hz come fa ad esserci il basso in stereo ..... ?! Domanda o affermazione .. La parte stereo del basso la senti ( o vedi ) a -50 dbfs? Quindi non c'è un taglio netto ma taglio con pendenza 6 db per ottava o al massimo 12 db per ottava...” il suono di un basso mica si ferma a 180HZ! tagliando al Side fino quella frequenza fai in modo che sia presente solo nel Mid, lasciando il Side più "leggero"

  • Avatar utente

    Quota dasirAracs: “quoto menestrello, torniamo in topic. domanda interessante. Oggi provo anche il test dell HPF / LPF 1K, ti andrebbe anche di spendere 2 parole in più su questo?” sono curioso anche io, di cosa si tratta di preciso?

  • Avatar utente

    Non è che tante volte Brauer vi ha spiegato come gestisce le alte? Scherzi a parte ( neanche tanto scherzi, nel senso che se ve lo ha spiegato facci sapere ), è ovvio che un' esperienza del genere non ti cambi la vita in termini di mix, perchè è una settimana solamente, e in quella settimana ognuno dei masters deve sintetizzare il risultato di 30 anni di esperienza personale. Di sicuro ti cambia la prospettiva se hai la fortuna di incontrare il ME che ti sa coinvolgere e ti sa portare nel suo mo…

  • Avatar utente

    Quota daDiro: “@Pilloso probabilmente è questa.” Si credo sia questa. me la sono letta tutta. alla faccia! Qua si parla sempre delle polemiche e dell'OT, ma anche li non scherzano! anzi vanno OT in una maniera "nerdy" che è veramente irritante Scherzi a parte, ho cercato di ricavarci qualcosa di utile da poter applicare, ma francamente non so se ho colto il succo. Praticamente, scremando la diatriba sul fatto se della scala vanno presi in considerazione il centro delle frequenze indicate, quello…

  • Avatar utente

    Scusate ma scrivo dall ipad ( sono di traslochi ) e non mi aveva fatto vedere l ultima pagina. vorrei sottlieare come gli altri che è lungi da me qualsiasi tipo di critica o di accusa a quelli "più studiati" qua dentro, Teeto in primis, che anche io come molti altri seguo da una decina di anni con estrema attenzione e con grande stima, e che sicuramente è la persona dalla quale ho imparato di più riguardo al mix leggendo attentamente tutti i suoi interventi e consigli; ed il mio attestato del Te…

  • Avatar utente

    Ok ragazzi, però quando vi si dice " date un'occhiata alla curva RIAA" e vi si dice che "gli anglosassoni ragionano al contrario di quanto si farebbe intuitivamente" e vi si dice "qui in Italia si boostano gli alti"e vi si dice "date un occhiata a tutti i mix mainstream anglossasoni come si comportano da 15K in su".... Insomma non mi sembra proprio fra le righe... Ciao, Mauro Vero... "Filtrate le alte" però è un po più diretto e comprensibile ; siamo su un forum mica a Piramide di Paura

  • Avatar utente

    ] Questo per dire che non si può parlare, o chiedere "tutorial" quando il tutorial NON ESISTE perchè è la somma di VENTI TUTORIAL più altri venti elementi su cui NON esistono tutorial... [/quote] ovvio che nessuno chieda un tutorial Teeto ma sarai daccordo che la questione è quanto meno "complessa" e non è come dire compressione parallela, dove uno si va a cercare qua e la e trovi spiegato esattamente come fare dopo di che te lo provi sui tuoi mix. credo che io come altri ci siamo andati a guard…

  • Avatar utente

    Quota dadancok: “Leggere tra le righe a quanto pare non è così semplice. Manca cultura del suono qui dentro. A parte le considerazioni di Menestrello quotate dal buon Sir e quelle di Mr. Red poco sopra, vedo molta confusione, si va a tentoni. Provocazione buona. Vorrei farvi una domanda. Da 1 a 10 quanto siete consapevoli che il pezzo di Bieber rischia di sfigurare (pur non sfigurando. ndr) in parte ad un pezzo dei Pink Floyd dei 70? Per sperare di capirci qualcosa di più sull'argomento del trea…