Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 989.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Quota daninij: “Cracker ho avuto anche io questo dubbio, ma alla fine io credo che intenda che posso utilizzarlo nelle produzioni senza appunto dover corrispondere royality, poichè io sono a detta loro "the rightful owner".” Il mio inglese non è perfetto, ma nel dubbio proverei a chiedere a chi ti ha venduto la licenza.

  • Avatar utente

    Ma se nella licenza c'è scritto " You can use the contents of this pack in your music productions royalty free." non significa che possono essere utilizzati solamente per produrre brani che a loro volta saranno Royalty Free?

  • Avatar utente

    Quota danb4: “raga raga ragà !!!!!!!! , vi ricordo che una Bohemian Rhapsody non è stata registrata con tutte queste pippe di quantizzazione!” Vero, però c'erano i Queen

  • Avatar utente

    Quota daLattugo: “Massì, lo so che c'è gente che, come te, non va in disco per la sgnacchera. Ma siete una minoranza. :D” youtube.com/watch?v=tdbt-sx5MDc

  • Avatar utente

    Prendere la casa in centro ma con il rumore di fondo dell'aperta campagna mi pare leggermente utopico... E non dico altro.

  • Avatar utente

    Quota dab1st3k: “Le VDE forniscono AL MASSIMO DEL CARICO 10A. Infatti se ci pensi bene tutti i cavi intestati in commerci vengono forniti di spina piccola (10A appunto).” Quasi tutti cavo-schuko-presa-diritta.jpg Questo connettore è usato per collegare carichi fino a 16 A in circuiti di corrente alternata a 220 V e 50 Hz. A parte questo, è proprio la VDE che porta fino a 10A, ed anche i cavi con la schuko hanno al loro interno conduttori dimensionati di conseguenza. Quota dafalcetta: “Si esatto …

  • Avatar utente

    Accendilo tenendo premuto UP-DOWN-ENTER, e rilasciali dopo pochi secondi.

  • Avatar utente

    Quota daGiadox: “Quacuno ha un link oppure sa come si fa?” Vuoi un link per sapere come si fa con la Roland o con la mamma? Nel primo caso non saprei, nel secondo su internet si trova parecchia roba

  • Avatar utente

    Ribalto la domanda... che senso hanno i convertitori quando esistono schede anche da 24 canali?

  • Avatar utente

    Quota daxMagnos7z: “E' meglio lo Behringer C1U oppure il the t.bone SC 440 USB?” Per quelle cifre parlare di "meglio" o "Peggio" non ha senso... è già tanto se funzionano.

  • Avatar utente

    Ecco, così ti avanza pure un euro per il caffè.

  • Avatar utente

    Quota dagobert4.4pro x64: “adesso domani porto la mia ninja zx-7r a misano dopo averla modificata un pco... ... posso dire che i miei tempi, sono pro?” Sei un Pro-Pro

  • Avatar utente

    Lo ha valutato, infatti al quarto anno c'è un esame di disinnesco mine, con test pratico. Alcune malelingue sostengono sia questa la causa della scarsità di iscrizioni al quinto anno, ma secondo me sono solo dicerie.

  • Avatar utente

    Quota dagobert4.4pro x64: “eh bravo Luciardo, bell'idea....peccato che aprendolo, inevitabilmente avrei tirato il codino!!!!” Hai ragione, togliere lo scotch è un'operazione complessa, non realizzabile in casa. Va fatto fare in un laboratorio specializzato, da gente esperte e con le giuste apparecchiature. Da qualche anno l'università di New York ha fortunatamente proposto un corso di laurea per "Stack Patack", fra altri tre il primo iscritto si laureerà (se riesce a mantenersi in corso), quindi…

  • Avatar utente

    Quota dagobert4.4pro x64: “poi, la sede l'ho vista anch'io...ma dalle foto mi pare sia vuota, nel mio caso che ci sta??” Sei tu che ce l'hai in casa, prendi il cacciavite e guardaci Comunque, se dovessi indovinare, serve per memorizzare le impostazioni dei comandi a pulsante, tipo Thresh, Detector, ... in modo da ritrovarli immutati anche dopo aver eventualmente disalimentato l'unità.

  • Avatar utente

    "Pull Tab" dovrebbe essere tipo "Tira la linguetta", da quel che vedo su gugol immagini sul lato superiore della PCB del 2500 c'è la sede per una batteria a bottone, probabilmente è scollegata e tirando il filo la ricolleghi. Ma quel coso non è full analog? A che serve una batteria?

  • Avatar utente

    Grammatica

    Cracker - - Pausa caffe'

    Messaggio

    L'esempio giusto sarebbe "Mozart con una scala pentatonica potrebbe mai creare della musica impoverita rispetto a quella che potrebbe realizzare disponendo di una scala cromatica? "

  • Avatar utente

    Grammatica

    Cracker - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Backano, se il thread vuole parlare dell'impoverimento (ma forse sarebbe meglio parlare di involgarimento, ovvero di tendenza verso il volgare parlato dal moderno vulgus) è una cosa, dire di essere "infastiditi" dal trapassato remoto è tutt'altra, secondo me. Prendiamo atto del progressivo imbarbarimento della nostra lingua? Ok, ma permettetemi una lacrimuccia.

  • Avatar utente

    Grammatica

    Cracker - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Non bastavano gli ignoranti, ci mancavano pure quelli che preferiscono sembrare ignoranti... Povera Italia.

  • Avatar utente

    Grammatica

    Cracker - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Nessuno ha parlato di obbligatorietà, ci mancherebbe. Questione, al massimo, di eleganza. Fra usare l'italiano corretto e limitarsi ad usarne il minimo indispensabile ci sta la stessa differenza che passa fra un uomo che passeggia per strada in giacca e cravatta ed un altro che invece indossa solamente un paio di slip sporchi. Entrambi mantengono i gioielli di famiglia coperti, ma l'effetto è certamente differente.