Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 995.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Domanda da uomo della strada... Hai valutato, anche approssimativamente, se la struttura lignea è in grado di reggere il peso di tutto il materiale che le verrà sovrapposto, il peso della strumentazione ed il tuo? Un conto se hai chitarra, microfono ed un registratore digitale stereo portatile, un altro se sei sommerso di strumenti, mixer, outboard, expander, sintetizzatori e chi più ne ha più ne metta. Ad ogni modo, un paio di fotografie o un disegno di massima, contenente la pianta e la sezion…

  • Avatar utente

    Se i monitor sono appoggiati a degli stand appositi e tra gli uni e gli altri c'è uno strato di schiuma o gommapiuma non cedevole va bene. L'importante è che i monitor non siano troppo attaccati al muro, ad evitare rimbombi e risonanze indesiderate. Di solito lascio gli switch in posizione standard e, in ogni caso, ritengo che vadano spostati a seconda delle proprie preferenze. Non c'è un ambiente di ascolto uguale all'altro, almeno quelli che non sono stati studiati dal punto di vista acustico …

  • Avatar utente

    Mi sembra un ottimo prezzo, tenendo conto che sono MSP-7 (usate) al prezzo di MSP-5 nuove. Tra l'altro, avendo anche questo modello, manifesto tutta la mia soddisfazione nell'utilizzarle sia a volume contenuto che elevato. Consiglio di disaccoppiarle alla superficie dove appoggiano tramite apposite basi in schiuma isolante, ad evitare fastidiose vibrazioni e risonanze. Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  • Avatar utente

    Quota dacavaliereinesistente: “Può essere, poi peraltro non è detto che ci sia assoluta coerenza fra la sostanza e magari la politica commerciale scelta. Ad esempio, creo la serie HS, le faccio i coni bianchi, la vendo in una fascia di prezzo competitiva con l'home-studio come target, le proclamo eredi legittime delle NS10, ne vendo un sacco; nel contempo metto sul mercato un prodotto con target leggermente più alto (le MSP), che non richiama il modello storico, ma di fatto può rappresentare ogg…

  • Avatar utente

    Per quanto riguarda la mia esperienza con Yamaha MSP-5, utilizzate come nearfield monitor (quindi a distanza piuttosto ravvicinata) posso dire solo che hanno la stessa "precisione" di una cuffia AKG K-240 mkII... solo che non generano quel senso di costrizione dopo qualche ora d'uso. Il monitoraggio lo effettuo essenzialmente durante la fase compositiva, di arrangiamento, scelta dei suoni e disimpegnato divertimento (leggasi "cazzeggio"). Ascoltare via cuffia il segnale che esce dalla scheda aud…

  • Avatar utente

    Mi sento anch'io di consigliare Yamaha MSP-5 Studio, che ho da anni e restituiscono un suono piacevolmente analitico. A loro ho affiancato MSP-7, sempre per rimanere in casa Yamaha, anche se trovo eccellenti pure Dynaudio e Adam. Forse 500€ sono sufficienti per acquistare un solo MSP-7...

  • Avatar utente

    Premesso che suono sintetizzatori, in ogni caso come terreno comune abbiamo il MIDI. L'argomento è vasto e risulta difficile esaurirlo in poche parole. Innanzitutto hai citato Roland HandSonic HPD-20. Dalle sue caratteristiche vedo che ha già una coppia di porte MIDI, di conseguenza anch'essa potrebbe essere utilizzata alla stregua di controller per pilotare una serie di campionamenti fatti in studio. Attenzione Korg Volca beats nativamente non ha la porta MIDI OUT korg.com/it/products/dj/volca_…

  • Avatar utente

    Quota daBarzogti: “Beh secondo me è carino per certe sonorità e cmq hai sempre un vocoder a bordo, piccolissimo, trasportabile e poi è un prodotto che si rivende facilmente” DI solito quando acquisto mi affeziono e faccio difficoltà a rivendere. Casi sporadici sono stati con Korg microARRANGER e Korg TR76.

  • Avatar utente

    E poi, se proprio non hai fretta, c'è anche la Musik Messe di Francoforte dove vengono presentate altre novità. Volendo, anche oggi ci sono sintetizzatori o workstation entry level, come Korg Kross2 però dovrebbero essere imminenti anche nuovi prodotti Korg che andranno a sostituire Krome e Kronos. Anche Yamaha dovrebbe affiancare a Montage una linea di sintetizzatori dal prezzo più contenuto che andranno a sostituire MOXF, visto che la serie MX è già alla seconda generazione. Insomma, vero è ch…

  • Avatar utente

    Magari, per non fare acquisti avventati, aspetterei anche le novità proposte al NAMM del prossimo gennaio

  • Avatar utente

    Quota daBarzogti: “Non suona come l'ultranova.. Personalmente ritengo molto più vero e emozionante il suono del microkorg. Il software di editing di mininova non è male e le possibilità son tante, non vorrei sbagliare ma dovrebbe anche avere più polifonia. Cmq il suono è quello, come lo descrivi tu.” Vedo che in questo periodo da Thomann, Mininova è offerto ad un prezzo interessante... Mi sarebbe venuta voglia di acquistarlo, per togliermi la curiosità, però temo faccia la fine di altri strument…

  • Avatar utente

    Quota daFlavio (ex fbin): “ci mancherebbe... E poi mi sei simpatico a priori già solo per il bannerino che hai in firma CHE condivido in pieno :thumbsup:” Ti ringrazio nuovamente... In realtà, Oberheim è un marchio che ho sempre sognato di annoverare tra i miei strumenti. Casualmente la forma della nota assomiglia vagamente anche ad una M, motivo in più per utilizzarla come avatar per il mio nickname, scelto con tanta fantasia, visto che mi chiamo Michele e T è l'iniziale del mio cognome. Ritorn…

  • Avatar utente

    Vero, Mininova ha un'interfaccia maggiormente interattiva con l'utente, rispetto ai microKORG. I pulsanti 1-8 con funzioni assegnabili e la manopola di grandi dimensioni aggiungono una marcia in più rispetto alla classica matrice di modulazone di casa Korg. Tuttavia il suono non lo trovo così interessante. Magari avendo più spazio in casa e qualche soldo che avanza, potrei farci un pensierino, ma sarebbe sempre uno tra gli strumenti non indispensabili e rimarrebbe spesso sottoutilizzato. Un'ulti…

  • Avatar utente

    Grazie, non sapevo che nella WaveROM di King Korg ci fossero anche forme d'onda PCM di strumenti acustico tradizionali. Forse, potevo arrivarci ugualmente, pensando che in microKORG XL+ c'è una piccola parte dedicata al pianoforte elettrico e altre tombriche acustiche, tuttavia davo per scontato che King Korg fosse un sintetizzatore a modellazione fisica analogica. Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  • Avatar utente

    Non mi risulta che Kimg Korg carichi samples... dove hai trovato questa informazione? Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  • Avatar utente

    Che funzioni deve avere questo sintetizzatore? Mentre Juno DS61 è caratterizzato da timbriche generiche, cioè fa un po' di tutto e non particolarmente in modo eccelso, diciamo accettabili per il prezzo che ha, KingKorg è un sintetizzatore in senso stretto, nel senso che produce prettamente timbriche di carattere sintetico e non emulative. In altre parole, se ti servono suoni "canonici" come archi acustici e sintetici, brass ecc. è "meglio" sempre con tutti i distinguo del caso, Juno DS61. Viceve…

  • Avatar utente

    TI ringrazio della solidarietà e ricambio l'augurio per il prossimo fine settimana che verrà

  • Avatar utente

    Ti ringrazio della risposta. Motivi per arrabbiarsi e/o deprimersi sono altri. Ho utilizzato anche questa sezione del forum per ampliare le possibilità di vendita, ricordando che un tempo il mercatino e lo stesso forum fossero decisamente più vitali. Si vede che dopo la ristrutturazione, le tematiche si sono concentrate maggiormente sulla registrazione, l'acustica, microfoni ecc. ma hanno lasciato indietro tutta la parte relativa ai sintetizzatori, MIDI, softwares e controller vari, sezioni che …

  • Avatar utente

    Sarei curioso di sapere, visto il migliaio di visite che ha avuto questo thread, quanto vorrebbe sborsare un potenziale acquirente.... Sono certo che il prezzo a cui propongo la mia S90ES è più alto della media (alla fine neanche poi tanto), però il numero di ore d'uso e lo stato di conservazione sono indicativi di una condizione più che eccellente. Non ho assolutamente fretta di venderla né di separarmene. Certo è che vorrei evitare di avere a che fare con affaristi, speculatori e gente con il …

  • Avatar utente

    Premetto che non conosco Nord Electro 4, però in linea di principio, se i due strumenti hanno lo stesso canale MIDI, sarà possibile che uno piloti l'altro o che si pilotino reciprocamente. Collegando la porta MIDI OUT di NE4 alla porta MIDI IN di MX49, ammesso che entrambi siano abilitati rispettivamente alla trasmissione e ricezione dei dati MIDI, dovrebbe funzionare tutto e subito. Non so se NE4 lavori con zone o meno, se debba essere attivata la trasmissione per la zona o no. In linea di mass…