Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 981.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Quota daBeto: “Pensavo fosse il metodo migliore per scendere in basso senza usare spessori esagerati.” Certamente scendi meglio in basso, riducendo l' ingombro, rispetto alla sola porosità (pannelli di lana vetro/roccia), ma in un angolo quanto spazio pensi di poter recuperare? Dovendo fare una trappola da diciamo 60cm di larghezza, direi nulla. Quota daBeto: “Per quanto riguarda i superchunk, mi sembrava di aver letto che lavorano tanto quanto un pannello da 10cm messo in verticale lasciando di…

  • Avatar utente

    Quota daBeto: “Dici che sia difficile proprio perché sono negli angoli?” Sì, realizzarli bene, "a pressione" (perché una trappola a pannello vibrante se non ha una struttura "a tenuta stagna" non lavora, o comunque lavora male), non è affatto semplice. Il rischio è che qualcosa non venga perfettamente, ed ogni minima imprecisione rischia di vanificare il lavoro. Quota daBeto: “Per pannelli accordati intendi a pannello vibrante?” A pannello vibrante o meno... accordati o meno... intendo sistemi c…

  • Avatar utente

    Negli angoli i superchunk lavorano piuttosto bene. Sostituirli con dei pannelli vibranti ed avere un risultato migliore per mia esperienza non è affatto semplice. Personalmente ti consiglierei di rimanere con la configurazione "classica": superchunk negli angoli e pannelli accordati ai lati dei chunk. Imho.

  • Avatar utente

    Esatto. Tutta sostanza e tutto suono. Vai sul sicuro. Aggiungi un paio di pedali per avere diverse distorsioni, ad esempio un TS808 ed un Bogner Ecstasy Red, e sei a posto per anni.

  • Avatar utente

    Quota daMacGyver: “Quota daPAPEdROGA: “Mezzabarba Z18 combo.” Grazie!!! Ho visto adesso... mi metto alla ricerca.” E' un ampli pazzesco. Il wattaggio è basso ma il volume in studio è molto più che abbondante. Ha una pienezza ed una profondità davvero incredibili per un 1x12, dinamica ottima, risponde benissimo ai pedali ed ha un' ottima qualità costruttiva. Imho su quel range di prezzo, per quella tipologia di ampli e per ciò che cerchi, non ha rivali.

  • Avatar utente

    Mezzabarba Z18 combo.

  • Avatar utente

    Il mix è sempre un gioco di equilibri sottili, dove tutto è in relazione con tutto. Non esiste un buon low senza un buon top ed un buon mid.

  • Avatar utente

    Le valvole di un pre del genere durano tanto. Non me ne preoccuperei troppo. In ogni caso la sostituzione può farla chiunque abbia un minimo di competenza. Ti basta chiedere a qualche studio della tua zona di farti il nome di qualche tecnico. Le valvole si reperiscono facilmente. Passa al The Cave.

  • Avatar utente

    Sei a Catania... A due passi hai il The Cave...

  • Avatar utente

    Quota daPlatinum: “Dimenticavo Chandler. Che so sia molto colorato” Personalmente non andrei sulla serie 500. Chandler ha dei prodotti davvero ottimi. Germanium, TG ed LTD sono pre di gran livello, che possono competere con i vecchi blasoni, ma la serie 500 è un altro campionato. Ripeto la mia: o un clone 1073 ben fatto, o UA 610. Non avrai una voce "troppo scura". Ho registrato voci "corpose" con U47 tube, dentro 1073, dentro Pultec, dentro Sta Level, stando al tuo ragionamento sarebbero dovute…

  • Avatar utente

    Imho, tra quelli indicati, prendi l' UA. Non il 512 se cerchi un pre colorato, specialmente per voce. Un 512 è molto più "fedele" di quanto si creda. Con un u87 si sposa generalmente bene, perché vanno leggermente a compensarsi (medie presenti del Neumann - leggera curva a sorriso dell' API), ma se cerchi "colore marcato" non è il pre più indicato, a mio parere. Io butterei anche un occhio ad un recente clone Neve, lo Stam Audio 1073.

  • Avatar utente

    E' tutto nel rig. Poi nella ripresa. Solo poi nel mix. (Le mani non le nomino solo perché credo sia un concetto assodato)

  • Avatar utente

    MD 441 che distorce

    PAPEdROGA - - Microfoni

    Messaggio

    Portalo da un tecnico. Oltre alle distorsioni, suona troppo scuro.

  • Avatar utente

    Sono appassionato, ho studiato abbastanza negli anni, ma non è il mio lavoro. Grazie comunque Ciao

  • Avatar utente

    Quota daThunderbolt: “io ti sconsiglio i kit. ti consiglio di chiedere a @teetoleevio o @PAPEdROGA un preventivo per sonorizzare la tua stanza. sicuramente con loro farai un ottimo lavoro.” Io che c' entro? Chiedi a Teeto, sarai in buone mani

  • Avatar utente

    Pink Floyd "rivisitati"

    PAPEdROGA - - Pausa caffe'

    Messaggio

    "Scusa, ma per me è no" cit. Mara Maionchi. Citazioni del cavolo a parte, A MIO PARERE, con una cover del genere di un brano dello spessore di High Hopes vi date una grossa zappa sui piedi. Il brano, così arrangiato, sembra più una cover semplificata degli Happy Mondays. Perde qualsiasi evocatività ed addirittura sposta il senso armonico rendendolo quasi in maggiore. Ovviamente ognuno è libero di esprimersi come meglio crede, e se ritenete che questo sia il vostro modo di esprimere come sentite …

  • Avatar utente

    Non è detto che un monitor sia per forza "più schietto" di un sistema consumer. Anzi, a volte è il contrario. Dipende. Imho, missa sul sistema che ti porta al miglior risultato, senza fossilizzarti su marche ed etichette "pro, consumer, monitor, hifi". E sì, come ti hanno giustamente detto un po' tutti, appena puoi tratta la stanza.

  • Avatar utente

    Quota damollyer: “ma ce vo'.” No, non ce vo. Non ce vo proprio. Compralo e provalo.

  • Avatar utente

    Certo, c'è anche chi missa direttamente dentro catene complesse, magari dentro dei multibanda, come chi missa con il 2 buss totalmente flat. Tutto è concesso.

  • Avatar utente

    Capirai. Il master di CLA è composto da una catena da 50mila dollari su per giù. Sicuramente il plugin Waves da 29$ suonerà uguale. s i c u r a m e n t e