Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 998.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Stampa CD

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    ciao ragassi, mi trovo a cercare preventivi per stampa del cd di un gruppo in cui suono (che poi tra un po tocca pure ad un altro), e vogliamo far le cose per bene: glass master, copertina, booklet.. ovviamente stando attenti al budget! avete il nome di qualche ditta a cui rivolgersi, che sia cmq gente affidabile? cdbaby ha fato un prezzo, un altra ditta un prezzo analogo, poi vado su mycd e ne vedo un altro ancora... vorrei capre se avete qualche dritta.. baci, Tia, Bluesdriver PS: lo so..ogni …

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    aaaaallora: specifico che io parlavo di "STUDIARE". sviluppare coscienza ritmica e precisione utilizzando il metronomo. tutto qui. per quanto riguarda poi il lavoro effettivo: di norma suono senza click e vado a tempo. se suono con il duo chitarra voce la cosa richiede enorme concentrazione perchè uso una loopstation magari su sezioni da 32 battute, indi o sto molto attento al timing o viene una schiefezza. se suono con il gruppo rockabilly o simili: il tempo è tutto interplay, mi baso tendezial…

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    un mio amico batterista mi ha appena mandato quello che gli ha dato il suo maestro. DIFFICILISSIMO! quella è roba da ninja del tempo...dopo 2 stop ero già fuori.

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    è quello che ho fatto. per adesso così su due piedi ho fatto una semplice roba 4/4 quqdratissima su 12 battute. con il pianoforte vado bene fino a 7-8 battute di stop poi sono sempre in anticipo. a mia discolpa devo dire che non sono un pianista (sto riprendendolo in mano adesso, dopo anni in cui lo usavo solo per le armonie, senza divisione destra-sinistra) ma un chitarrista e che dopo 3 o 4 giri comincio a rompermi le balle e quindi a inserire variazioni ritmiche-melodiche-armoniche...e li, no…

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    inizio OT da "libri di testo" funziona ovviamente più in zona medie, partendo più o meno dalla zona dei 500 hz. ovviamente dipende sempre da come è quel sughero,spessore, quanto è stretto etc etc etc. io ti dico per prova provata che mi ha pulito molto le medie-medioalte più che altro appunto aiutandomi sulle rifrazioni che fanno...beh una specie di riverbero velocissimo e molto presente, che sui grafici leggevi anche come una marea di controfasi. per le freq basse (sotto i 500 hz l'onda cominci…

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    inizio OT: si si! è venuta fuori una bella roba. ho fatto un telaio con cantinelle recuperate qua e la, il sughero l'ho fatto a varie misure lasciando parti "scoperte" del muro in marmorino. esteticamente sembra un po un quadro "astratto" stile biennale di venezia anni 60. risultato acustico: MOLTO MEGLIO. ha tolto prime riflessioni fastidiose. entrando e parlando avvertivo la differenza di suono, poi con il microfono di misura mi si è confermato: potenza delle prime riflessioni drasticamente di…

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    l'idea è quellasolo che è in versione upgrade...

  • Avatar utente

    giostra del click

    Bluesdriver - - Bourbon Street

    Messaggio

    Mai sentito parlare? me ne hanno parlato quattro batteristi (di cui due sono super professionisti...musicisti davvero fantastici) . trattasi di un simpatico esercizio da batteristi ma secondo me esportabile anche per altri musicisti. da quanto me l'hanno spiegato è fatto così. hai una base, con il suo bel click ed il suo groove. diciamo che un chorus dura 16 battute. dopo 16 la base (ed ovviamente il click, se c'è) si interompe per una battuta e riparte da battuta 2. poi 3. poi 4. poi in punti d…

  • Avatar utente

    GIUSTO PER LA CRONACA (a benficio di chi volesse fare cose analoghe). la gibson produce vari pickup alla fine la scelta era ridotta tra classic 57 (rifacimento industriale dei pickup storici del 57) e la versione PLUS (stessa cosa ma più livello di uscita). gibson consiglia classic al manico e plus al ponte, per compensare il minor "volume" del ponte. alla fine ho montato due 57 plus. considerazioni. 1-cablare una hollow body è un casino: col fatto che hai pochi accessi all'interno (praticamente…

  • Avatar utente

    alla fine ho preso dei 57 plus zebra. ti dirò alla prova deiu fatti come fungono....per ora ho solo verificato che funzionano (che casino far ste cose su una hollowbody...roba da amdar deficenti!)

  • Avatar utente

    in realtà forse mi gioverebbero pickup con u n pelino più di uscita, senza andare sui livelli dei modelli tommy iommi o Young, proprio perchè io lavoro sempre al limite della distorsione , e poi di tube screamers molto tirati...eviterei un po di zanzarosità. quello che mi interessa maggiormente è avere delle medie più belle calde cremose e presenti di quelle che ho,... ragionamento sbagliato?

  • Avatar utente

    è che i 57 normali costano nettamente di più...i plus pare abbiano più output e costano di meno. mah...sul sito della gibson fanno il ragionamento di mettere il plus al manico ed il classic al ponte come combinazione. diper se non vedo differenti versioni del 57 per ponte e per manico...mah...

  • Avatar utente

    gracias! scolta..c'è tanta differenza tra i classic normali e quelli plus e i 490? mi sembra tu ne sappia più di me...

  • Avatar utente

    UPDATE. al momento sarei indirizzato su qualcosa tipo i classic 57 gibson o i 490 r sempre gibson . onestamente ho alcuni dubbi: 1-ne esistono di una marea di tipi e prezzi in netrambe i casi. 2-sul sito della gibson definiscono i classic 57 come una riedizione dei pickup del 57 e i 490 come una riedizione moderna dei 57. mah... 3-c'è una cosa che proprio non so: il discorso 4 cavi- 2 cavi. l'unica differenza è che i primi sono splittabili, giusto? cioè per montarlòi senza splittarli mi basta sa…

  • Avatar utente

    Per la serie " a volte ritornano"... ciao ragazzi, è un po' che non mi faccio sentire. vediamo se potete darmi una mano. allora: ho una ibanez af75 comprata sia per fare seratine jazz che per una band rockabilly con cui suono. la chitarra mi piace, io poi sono un tipo strano per cui la uso spesso facendola urlare con tube screamer e cosette del genere (considerate che prima di prenderla usavo un dobro con un pickup lipstick e ci facevo dalle cose suoper dolci stile proprio bossa nova e simili a …

  • Avatar utente

    per la serie a volte ritornano.. vediamo se avete qualche idea: chitarra ibanez as 75, con il bigsby (che poi è il biìgsby ibanez, non quello vero), e ponte tipo tune o matic. in sostanza...si rompe costantemente il mi cantino! costantemente intendo dire che nelle ultime due sttimane ho fatto 5 concerti ed ho spaccato 5 mi cantini come corde uso delle dadario 09. si rompe costantemente all'altezza ella selletta, e senza manco saltar via di cattiveria..proprio si rompe e basta. ho dato un'occhiat…

  • Avatar utente

    mai avuto problemi fin'ora. stranissimo. ammetto che il sistema è un pelo complicatino (la dante, etc etc) ma mai avuto problemi. mi era venuto persino il dubbio che nei canali in cuinho rimandato il segnale ci fosse un ritardo impostato, per errore. nada. Mah.

  • Avatar utente

    fatto. anche se curiosamente ho avuto dei problemi di latenza che normalmente, in registrazione non si presentano. stranissimo.

  • Avatar utente

    è un lexicon ,un octaver. di solito quando uso outboard li uso come effetti esterni (che mi appaiono come plg in e posso metterli i inserto dove mi pare), patchandoli sul banco e le connessioni vst (per essere più chiari: uso uno 01v96v2 con scehda Dante, il che mi da 16 in e 16 out via eternet. è comodo quando voglio usare effettistica esterna, perchè richiamo le patch e le scene sul banco, faccio la patch al volo su cubase esono a posto. ma di solito non devo cambiare parametri durante l'expor…

  • Avatar utente

    beh...perchè mi fa comodo avere la traccia effettata a parte già pronta (dato che devo cambiare i parametri dell'effetto durante il proseguio della canzone). e mi serve sentire l'audio della control room per sentire il suono...soprattutto mi sevre sentire il mix (in questo momento rough mix) perchè così doso l'effetto come si deve e non troppo ad occhio.