Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 704.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Cerco un paio di casse monitor relativamente contenute, sia nelle dimensioni che nel prezzo. Avevo preso in considerazione le prodipe o le krk (che però forse sono troppo mediose?) L'utilizzo prevalente che ne farei è relativo alla produzione e al premix di musica elettronica (no rock). Consigli?

  • Avatar utente

    se apriamo la grande questione vst vs hardware synths non ne usciamo più

  • Avatar utente

    grazie Kimu. La sequenza l'ho scritta direttamente sul seq interno del Bs2. Per il suono mi sono tenuto sul singolo oscillatore (prima saw, poi square), per restare in stile tb-303. Solo alla fine ho aperto un po' di distorsione post filtro, che nelle giuste dosi ha il suo perchè, soprattutto con la resonance sparata

  • Avatar utente

    vi posto il link ad una demo 'old school' che ho appena registrato sul comportamento dell'acid filter della bass station 2. La drum viene dall'mfb 522 #demo#

  • Avatar utente

    Tu hai il volca bass? Il cutoff come si comporta?

  • Avatar utente

    Mini ms20

    Peet - - Synth, moduli sonori e simili

    Messaggio

    Quota dazukonabts: “Curiosità: il suono di "basso" ha delle modulazioni a tempo col brano. Il segreto è il monotribe: sincronizzato via midi al progetto cubase, invia poi il clock via sync out. Il sync out passa per l'esp (external sound processor) e il trigger viene convertito in s-trig. Dopodichè triggera l EG1 (qui usato a mo' di lfo), il quale agisce sul filtro passa bassi. Il passa alti è invece modulato da un 4step sequencer autocostruito con una ventina di euri. Sì, l'effetto è appena per…

  • Avatar utente

    Quota daIceman: “comunque il Voica bass suona molto bene, è costruito bene ed il ribbon è buono, quindi dó per assodate 'ste cose anche per gli altri due), dovendo scegliere, lascerei il microbo sullo scaffale.”bah, che i volca suonino così bene ho qualche dubbio... a me paiono francamente dei giocattolini: uscite minijack che frusciano, cutoff con degli step più che udibili, ribbon praticamente inutile. Korg avrà anche buone idee ma francamente va un po' troppo a risparmio

  • Avatar utente

    fighissimo! per 300 dollari, microbrute tutta la vita (altro che volcaz)

  • Avatar utente

    Quota dakimu: “grazie Peet. interessanti! mi sembra che il BSII sia un po' piu' brillante del sh101, anche se forse come low end è meglio il vecchio roland per il resto, tu che lo hai, impressioni di questo BSIIche viene spesso considerato un po' il fratello sfigato degli ultimi piccoli analogici?”sono molto soddisfatto dell'acquisto, anche perchè ero alla ricerca di un analogico moderno non troppo costoso e con tutte le caratteristiche di un analogico moderno (memorie, lfo syncabili, arp, seq, …

  • Avatar utente

    Mia demo del bass Station 2 Se vi interessa ho fatto anche un video comparativo con l'SH-101

  • Avatar utente

    Mamma mia che concentrato di pregiudizi questo thread... Guardatevi questa demo comparativa sh-101 vs Bass station 2 youtu.be/vSML0y-4DsU

  • Avatar utente

    boh, a me piace come suona, mi piace il doppio filtro multimodo (quello acido particolarmente interessante), mi piace la tastiera con l'aftertouch e soprattutto mi piacciono tutte le features che il mini ms-20 si sogna tipo arp, seq, memorie,midi mapping di tutti knob ma soprattutto l'uscita jack Non penso suonerà peggio di un dave smith Del minibrute mi hanno parlato piuttosto male

  • Avatar utente

    rispolvero questo thread perchè vedo che mancano le ultime demo della bass station 2, che a mio parere cambiano parecchio le carte in tavola prima e seconda

  • Avatar utente

    peccato, con questa scelta di salire un po' di livello, Manfred si è messo a produrre synths e drums troppo costosi, perdendo un po' la filosofia mfb. Rimpiango lo chassis plasticoso della 522 (nonchè il prezzo)

  • Avatar utente

    ribadisco, molto meglio il v256 dell'ehx! Ho posseduto o provato abbondantemente i vocoder del Microkorg, Microkorg xl, Micron e Virus KC, sia in situazioni studio che nei live e devo dire che quello con cui mi trovo meglio in assoluto è il v256, perchè è più definito e soprattutto è più gestibile nei live (a parità di microfono fischia meno), oltre ad avere l'autotune anche controllabile via midi. I vocoder della novation non li conosco

  • Avatar utente

    ribadisco, molto meglio il v256 dell'ehx! Ho posseduto o provato abbondantemente i vocoder del Microkorg, Microkorg xl, Micron e Virus KC, sia in situazioni studio che nei live e devo dire che quello con cui mi trovo meglio in assoluto è il v256, perchè è più definito e soprattutto è più gestibile nei live (a parità di microfono fischia meno), oltre ad avere l'autotune anche controllabile via midi. I vocoder della novation non li conosco

  • Avatar utente

    questi sono i passaggi più interessanti nella descrizione: "when it was necessary to substitute a part, these engineers made the decisions based on careful listening, in order to reproduce the original sound faithfully. In fact, the sound of the MS-20 mini has a somewhat bright and extreme quality to it because its sound is that of an original MS-20 in mint condition at the time it went on sale, before any of the components aged." "The VCA maintains the basic design of the original, but it’s bee…

  • Avatar utente

    non so perchè ma ho l'impressione che nessuno di voi desideri davvero che questo mini ms-20 suoni come o simile all'originale (soprattutto i possessori dell'originale). In realtà credo che questa operazione di Korg, oltre alla strategia di marketing, contenga anche qualche elemento di serietà. Il fatto stesso di aver coinvolto gli ingegneri del progetto dell'ms-20 o aver perfettamente ricreato la struttura dell'ms-20 (2 osc, 2 filtri, stesso routing interno e stessa possibilità di patching), anc…

  • Avatar utente

    ti straconsiglio il vocoder v256 dell'electro harmonix

  • Avatar utente

    per me il domino suona molto bene (dalle demo su youtube e vimeo). Recentemente ho letto anche un'ottima recensione. Credo che nessuno qui sul forum l'abbia mai posseduto, per cui tutti ti orientano verso altro. E' vero, è molto limitato ma ha anche alcuni punti di forza (le 8 forme d'onda dell'lfo, ad esempio) Se è quello che cerchi, per 200 euro potrebbe valerne la pena